Crea sito

Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI
Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE'
clicca
QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI

Per gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" clicca QUI

IL GLUTATIONE: UN PEPTIDE ANTIOSSIDANTE PRODOTTO DALLE NOSTRE CELLULE PER PROTEGGERCI DA INFEZIONI E RADICALI LIBERI
Il glutatione è un tripeptide naturale, vale a dire una sostanza costituita da tre amminoacidi, nell'ordine acido glutammico, cisteina e glicina. Questa particolare composizione chimica conferisce al glutatione un'elevata capacità di ossidarsi o ridursi, proteggendo le proteine e gli altri composti ossidabili dall'azione deleteria dei radicali liberi.
Più in particolare, il glutatione rientra nella composizione di un gruppo di enzimi ad azione antiossidante, chiamati glutatione perossidasi. Molti di questi enzimi - la cui attività è legata alla presenza di selenio - catalizzano la neutralizzazione dell'acqua ossigenata (un potente radicale libero) e di altri perossidi.
A detta di numerosi studiosi, questa capacità di rigenerarsi continuamente ha contributo a considerare il glutatione come il più potente antiossidante presente nell'organismo umano.
Proprio a causa dell'inattivazione orale ed epatica, il glutatione assunto per os è del tutto inefficace, ergo sono soldi buttati.
Forme alimentari di Glutatione sono efficacemente assorbito nel sangue, ma lo stesso NON VALE per gli INTEGRATORI Glutatione negli Esseri Umani.
Quando i soggetti sani hanno ricevuto una singola dose di 3.000 mg di Glutatione Ricercatori hanno constatato l'Assenza Aumento dei Livelli di Glutatione nel SANGUE.
( Witschi A, Reddy S, Stofer B, Lauterburg BH La disponibilità sistemica di glutatione orale Eur J Clin Pharmacol 1992;... 43 (6) :667-9 )
Gli autori di questo studio hanno concluso che "NON è possibile aumentare in Circolo Glutatione, in misura clinicamente utile per VIA ORALE di Somministrazione di UNA Singola DOSE di 3 g di Glutatione. "
Glutatione alimentare si presenta in quantità più elevate in acqua dolce (non cotti) di carne, in quantità moderata in alcuni tipi di crudo e verdura, è assente o si trova solo in piccole quantità nei cereali e prodotti caseari pastorizzati ( JONES DP, COATES RJ, Flagg EW et al. (1992) Glutatione in Prodotti di cui abitudini del National Cancer Institute Salute e alimentazione Questionario Storia di frequenza .
Preparati al momento (rare o crudo) carne, crudo (non pastorizzato), latte e UOVA CRUDE, sono anche una fonte particolarmente ricca di Glutatione.
Frutta fresca e verdura forniscono ECCELLENTI livelli di Glutatione, ma cibi cotti contenuti molto meno o del tutto assenti, e alimenti altamente trasformati contenenti meno di minimamente trasformati cibi cotti.
L'ACIDO ASCORBICO facilita un aumento dei livelli di GLUTATIONE nel Sangue, fornendo il corpo con una sostanza nutritiva che è fondamentale per la produzione di esso.
QUINDI ECCO CHE AVUTE QUESTE INDICAZIONI NON SI RITIENE DI DOVER INGOIARE DEL GLUTATIONE SE NON QUELLO CONTENUTO NEI CIBI.
SI HA ANCHE CERTEZZA CHE INGOIANDO L'ACIDO ASCORBICO QUESTO "ANTIOSSIDANTE" VIENE AUMENTATO NEL SANGUE.

Notizie

Sarò breve nella descrizione della mia esperienza.
Dopo aver riscontrato l'incremento del PSA (antigene prostatico), in seguito ai controlli periodici di routine, la successiva biopsia seguita a visita urologica stabiliva che ero affetto, pur se in fase ancora iniziale, da adenocarcinoma prostatico Gleason 7 (mediamente aggressivo). Ho optato per la terapia (non riconosciuta ufficialmente) basata su endovene di vitamina C (acido ascorbico). Ho verificato una costante discesa del PSA con notevoli ulteriori picchi verso il basso e giovedì, dopo sei mesi di cura, la risonanza magnetica cui mi sono sottoposto ha rilevato solo tessuto cicatriziale al posto del tumore. Voilà.
Si può fare!!
I migliori auguri a tutti.
 
 

http://acidoascorbico.altervista.org/prova5/Immagini/robertogiugovaz.htm

Francesco Paolo Ruggieri?Associazione CCSVI nella Sclerosi Multipla - Onlus
30 dicembre 2011 · Modificato ·

Fonti alimentari di GLUTATIONE:
Glutatione (GSH) è un antiossidante e disintossicante agente il cui ruolo protettivo è stata dimostrata in numerosi studi clinici.

GSH è sintetizzato rapidamente nel fegato, reni e altri tessuti del corpo, compreso il tratto gastrointestinale.

Questo processo viene effettuato con l'invecchiamento e le malattie, sia come risultato di queste condizioni di riduzione dei livelli di tessuti e Sangue di Glutatione.

Forme alimentari di Glutatione sono efficacemente assorbito nel sangue, ma lo stesso NON VALE per gli INTEGRATORI Glutatione negli Esseri Umani.

Quando i soggetti sani hanno ricevuto una singola dose di 3.000 mg di Glutatione Ricercatori hanno constatato l'Assenza Aumento dei Livelli di Glutatione nel SANGUE.
( Witschi A, Reddy S, Stofer B, Lauterburg BH La disponibilità sistemica di glutatione orale Eur J Clin Pharmacol 1992;... 43 (6) :667-9 )

Gli autori di questo studio hanno concluso che "NON è possibile aumentare in Circolo Glutatione, in misura clinicamente utile per VIA ORALE di Somministrazione di UNA Singola DOSE di 3 g di Glutatione. "

Johnson e colleghi ( Johnston CJ, Meyer CG, Srilakshmi JC. Vitamina C Innalza GLUTATIONE GLOBULI ROSSI negli Adulti SANI. Am J Clin Nutr 58:103-5, 1993 )
hanno trovato che i livelli di GLUTATIONE nel Sangue è AUMENTATO di CIRCA il 50% in Individui SANI, prendere 500 mg di VITAMINA " C " al giorno.

La Vitamina C facilita un aumento dei livelli di GLUTATIONE nel Sangue, fornendo il corpo con una sostanza nutritiva che è fondamentale per la produzione di esso.

INOLTRE, per la vitamina C, fonti alimentari di GLUTATIONE e VARIE ALTRE SOSTANZE Nutritive, può aiutare ad aumentare i livelli di GLUTATIONE tra cui N-Acetilcisteina (NAC), acido alfa-lipoico, glutammina, metionina, e PROTEINE del SIERO di LATTE non denaturato .
( Bounous, G., e Gold , P., L'attività biologica di PROTEINE del SIERO di LATTE non denaturato alimentari [Immunocal]:. ruolo del Glutatione, Clin Invest Med (1991) 14 (4) :296-309... ).

N-acetilcisteina è stato usato in combinazione con l'acido glutammico (o glutamina) e glicina ( Clark, J. a www.cfsn.com )
e in aggiunta, NAC è stato studiato in combinazione con le proteine alimentari
( Quig, D., il metabolismo cisteina e la tossicità dei metalli, Medicina alternativa Review (1998) 3 (4) :262-270. ).

ERBE:

L'erba di latte di CARDO MARIANO, una Fonte Eccellente della SILIMARINA, composto antiossidante , può Aiutare a Prevenire la Deplezione di Glutatione nel fegato.
La SILIMARINA è Molte Volte più Potente attività Antiossidante rispetto al più noto antiossidante vitamina E e vitamina C.

L'effetto protettivo della SILIMARINA contro i danni al fegato è stata dimostrata in numerosi studi scientifici.

SILYMARYN ha dimostrato di proteggere contro il danno epatico da sostanze chimiche estremamente tossiche (questa tossicità è mediata dalla loro capacità di produrre composti instabili pericolose e distruttive chiamate Radicali Liberi), tra cui la Tossina Amanita, Tetracloruro di Carbonio, Galattosamina, Praseodimio e Nitrati.
La SILIMARINA Migliora la Disintossicazione del Fegato, impedendo la deplezione di glutatione.
Glutatione nel fegato è essenziale per la capacità del fegato di disintossicare.
Più alto è il contenuto di GLUTATIONE EPATICO,
maggiore è la capacità del fegato di DETOSSIFICARE Sostanze Chimiche Dannose.

Le sostanze chimiche che possono danneggiare il fegato, (incluso l'alcool e acetominophen), causa la concentrazione di Glutatione nel Fegato è notevolmente ridotto, rendendo gli Epatociti (cellule del fegato) suscettibili di danno.

SILIMARINA non solo previene la deplezione di Glutatione indotta da alcol e altre tossine ( Chrungoo VJ et al indiano J Exp Biol 1997 Giugno;.. 35 (6) :611-7. ), ma

può aumentare il livello di Glutatione nelle cellule del fegato (epatociti) ( Valenzuela A et al Planta Med 1989 Ottobre;... 55 (5) :420-2 ).,
e possibilmente fino al 35% CURCUMINA potrebbe essere utile anche come agente per aumentare i livelli di Glutatione Tessuto ( Dickinson, DA, Iles, KE, Zhang, H., Blank, V., e Forman, HJ,

Curcumina altera EpRE e AP-1 vincolante complessi ed eleva glutammato-cisteina ligasi espressione genica, FASEB J.
(2003) 17 (3 .) :473-475 ), Acido alfa lipoico ha anche dimostrato la sua capacità di aumentare i livelli di Glutatione e di Agire come un potente Antiossidante in numerosi studi scientifici.

VITAMINE & MINERALI:
vitamina B6, riboflavina, selenio e sono necessari per la produzione di glutatione, e un adeguato consumo alimentare di cibi ricchi di (o supplementazione con) queste vitamine e minerali possono aiutare l'organismo a Ottimizzare la Produzione di Glutatione.


LATTE & CARNE:
Glutatione alimentare si presenta in quantità più elevate in acqua dolce (non cotti) di carne, in quantità moderata in alcuni tipi di crudo e verdura, è assente o si trova solo in piccole quantità nei cereali e prodotti caseari pastorizzati ( JONES DP, COATES RJ, Flagg EW et al. (1992) Glutatione in Prodotti di cui abitudini del National Cancer Institute Salute e alimentazione Questionario Storia di frequenza .

Nutr Cancer 17: 57-75 ).

Gli alimenti più ricchi di Aminoacidi contenenti ZOLFO sono di solito la migliore fonte di Glutatione.

Sebbene le Proteine del SIERO di LATTE non Denaturato è uno dei MIGLIORI Precursori (blocchi) per il Glutatione, contiene solo livelli moderati di natura Glutatione.

Preparati al momento (rare o crudo) carne, crudo (non pastorizzato), latte e UOVA CRUDE, sono anche una fonte particolarmente ricca di Glutatione.
COTTURA, riduce il contenuto di Glutatione, e stoccaggio impatti anche il contenuto di glutatione alimenti.

Nel Latte Materno Umano messo da parte per un successivo utilizzo da parte di bambini allattati al seno, una Perdita di 73-79% di Glutatione !! si è verificato quando il latte si sia conservato a temperatura ambiente o in frigorifero per due ore.
( Ankrah NA, Appiah Opong-R, Dzokoto C. umani stoccaggio latte materno e il contenuto glutatione J Trop Pediatr 2000; 46 (2) :111-3... )
FRUTTA E VERDURA:
Frutta fresca e verdura forniscono ECCELLENTI livelli di Glutatione,

ma

cibi cotti contenuti molto meno o del tutto assenti, e alimenti altamente trasformati contenenti meno di minimamente trasformati cibi cotti.

Saggi di Glutatione di frutta e verdura può portare a risultati contrastanti, perché i livelli di Glutatione variare sia diurnally ( KOIKE S, PATTERSON BD (1988) Variazione diurna dei livelli di glutatione nel piantine di pomodoro Hort Sci. 23: 713-714; Schupp R, RENNENBERG H (1988).


variazioni diurne del contenuto di Glutatione di Aghi di ABETE Rosso (Picea abies L.) pianta Sci. 57: 113-117 ) con lo stadio di sviluppo della pianta ( BA Earnshaw, JOHNSON MA (1987)

Controllo del selvaggio sviluppo degli embrioni somatici di carota antiossidanti. impianto Physiol 85: 273-276; ), e causa di vari fattori ambientali ( DE KOK LJ, DE KAN PJL, TANCZOS OG, Kuiper PJC (1981) Solfato indotto accumulo di Glutatione e gelo-tolleranza di tessuto di foglie di Spinaci impianto Physiol. 53:. 435-438; WISE RR, Naylor AW (1987) di REFRIGERAZIONE potenziato fotoossidazione
La distruzione per Ossidazione dei lipidi durante il raffreddamento danni alla Fotosintesi delle piante e ultrastruttura Physiol 83: 272-277. ).

ASPARAGO contiene più Glutatione di tutti gli altri frutti e verdure analizzate fino ad oggi.
( Jones, DP ed altri:. Glutatione negli alimenti elencati nelle abitudini del National Cancer Institute salute ed alimentazione storia frequenza questionario, l'alimentazione e cancro 17 (1), p. 57, 1992 )

In uno studio che ha confrontato l'attività antiossidante complessiva di patate , peperoni, carote, cipolle e broccoli, patate al secondo posto più alto dopo i broccoli.

Per servire, asparagi, avocado, asparagi, zucca, gombo, cavolfiore, broccoli, patate, spinaci, noci, aglio e pomodori crudi
hanno il più alto contenuto di glutatione rispetto ad altri ortaggi e
sono fonti alimentari particolarmente ricche di glutatione (si veda la tabella 1. sotto).

Tabella 1. Confronto di glutatione nei cibi freschi vs Cotto
(in milligrammi per 3 1 / 2 oz (100 g) che serve)
Cibo Glutatione contenuti
Mele Cotte: 21,0 mg Cotto: 0,0 mg
Carote Cotte: 74,6 mg Cotto: 0,0 mg
Pompelmo Cotte: 70,6 mg Cotto: 0,0 mg
Spinaci Cotte: 166 mg Cotto: 27,1 mg
Spinaci (4) Cotte: 9,65 mg Cotto: N / A mg
Pomodori Cotte: 169 mg Cotto: 0,0 mg
Asparagi (4) Cotte: 28,3 mg Cotto: N / A mg
Avocado (4) Cotte: 27,7 mg Cotto: N / A mg
Portulaca (4) Cotte: 14,81 mg Cotto: N / A mg
(1). JONES DP, COATES RJ, Flagg EW et al. (1992) Glutatione in Prodotti di cui abitudini del National Cancer Institute Salute e alimentazione Questionario Storia di frequenza. Nutr Cancer 17: 57-75
(2). BLOCCO G, DRESSER CM, Hartman AM, CARROLL MD (1985) sulle fonti di nutrienti nella dieta americana: I dati quantitativi dal Survey NHANES II. I. Vitamine e Minerali. Am J Epidemiol 122: 13-26
(3). BLOCCO G, DRESSER CM, Hartman AM, CARROLL MD (1985) sulle fonti di nutrienti nella dieta americana: I dati quantitativi dal Survey NHANES II. Macronutrienti e Grassi. Am J Epidemiol 122: 27-40
(4) Simopoulos AP, NORMANNA HA, GILLASPY JE (1995) Portulaca nella nutrizione umana e le sue potenzialità per l'agricoltura mondiale. Mondo Rev Nutr Diet 77: 47-74


Francesco Paolo Ruggieri ... I Risultati mostrano che i Prodotti Lattiero-Caseari, (Eccezione per IL SIERO DEL LATTE DI CAPRA E PECORA !!, cioè il liquido giallo che cola dalla ricotta, RICCHISSIMO dei Tre Aminoacidi Ramificati, Isoleucina Leucina e Valina, presenti in tutte le PROTEINE del corpo umano e PRESENTI NELL'ALBUME o, bianco d'uovo, PROTEINE PURE SENZA CARBOIDRATI!!, che io utilizzo, sbattuti insieme, con di semi di lino germogliati, succhi o piante di portulaca, perilla, broccoli o verza, sedano, prezzemolo, olio di oliva biodinamico, SPINACI Selvatici, o erba del buon Enrico, con un pò di polvere pepe bianco! e peperoncino come mini anabolizzante naturale) cereali e pane sono generalmente a basso contenuto di GSH, Frutta e Verdura, in quantità moderate, sono ad elevati valori di GSH e carne, preparati al momento, sono relativamente alti in GSH. .

Se l'italiano è la tua lingua leggi sotto.
Se hai cliccato sul traduttore e vuoi leggere la pagina nella tua lingua clicca sulla riga.

il link è: https://www.facebook.com/ccsvi.nella.sclerosi.multipla.onlus/posts/200966763330231

 

                         Sai cosa è il CLORURO DA MAGNESIO ? vai su
                                 
    http://clorurodimagnesio.altervista.org/

                                Ecco invece i siti che potrebbero cambiarti la VITA
                                                      www.dr-rath-foundation.org
                                                      www.massimopietrangeli.net
                                         www.aerrepici.org/forum/forum.asp?FORUM_ID=1

I link che NON ti devi perdere sono: cliccaci sopra poi te li leggi con comodo.

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lapelle.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lettura.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/esperienze.htm

Se NON hai ancora visitato il nostro sito ti consiglio di visitarlo e per capire cosa è l'ACIDO ASCORBICO devi leggere le pagine più importanti che sono: CHI SIAMO, LA DONNA,
SITO SECONDO, SITO TERZO, SITO QUARTO, SITO SESTO,
SITO DECIMO.

                           Quindi clicca per SAPERNE di più sull'ACIDO ASCORBICO
                         
oppure:
                                    http://acidoascorbico.altervista.org/index.html