Crea sito

Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI
Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE'
clicca
QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI  

Per la definizione degli "ALIMENTI ESSENZIALI" clicca QUI

Su questa pagina che ritengo MOLTO IMPORTANTE, trovi la storia ad iniziare dal 1935, due 2 anni dopo la scoperta di questo ACIDO ASCORBICO, fatta dallo scienziato Premio Nobel Albert Szent-Gyorgyi (1893-1986) fatta nel "Le prime prove di estrazione furono fatte nel 1931 quando la stagione di raccolta era alla fine e fornirono pochi grammi; l'anno dopo l'estrazione cominciò all'inizio della campagna agricola e fornì qualche chilogrammo di acido ascorbico che poté essere distribuito ad altri laboratori."
http://digilander.libero.it/genfranco/Immagini/albertszentgyorgyi.htm

ma come si noterà l'avversione verso questo ACIDO ASCORBICO da parte della MEDICINA ORTODOSSA è stata immediata.
Naturalmente questo è comprensibile, ma non deve influenzare minimamente le nostre esperienze che devono continuare ignorando questa classe medica.
Come si potrà notare su questa pagina vengono riportati parte degli STUDI SCIENTIFICI "DOCUMENTATI" fatti con questo "ALIMENTO ESSENZIALE" usandolo contro le varie malattie con grande successo.
Quindi puoi vedere se tra questi ne scopri anche sulla malattia che ti interessa particolarmente.
Quindi ora tocca a voi leggere, capire e diffondere queste VERITA' REALTA' che leniscono le SOFFERENZE causate VOLONTARIAMENTE da delle classi di cui nessun titolo riuscirebbe a descrivere.
Pertanto mi permetto di ringraziare di cuore a nome di tutti noi, le persone che si sono dedicate a compilare questa pagina che a noi viene molto utile a dimostrare alle persone di buon senso che nel mondo vi sono ancora persone che si dedicano veramente alla SALUTE della persona.
Questa pagine sono scritte in inglese, ma è semplicissimo farle tradurre in italiano.
Basta cliccare prima su quanto link:
https://www.google.it/search?hl=it&q=traduttore&oq=&gs_l=&gws_rd=cr&ei=sPakVcnYMIGP-QGi3JmoBg

poi col copia-incolla del tasto destro del mouse riportare quanto di interesse evidenziato, su questa pagina. Semplice, no?

AscorbateWeb

L-ascorbate molecule, Ball-and-Stick (4530 bytes) © AscorbateWeb

Read It For Yourself !

An historical compendium of 20th-Century medical & scientific literature attesting to the efficacy of Ascorbate
(Ascorbic Acid, Cevitamic Acid, Sodium Ascorbate etc. a.k.a. “Vitamin C”)
in the treatment and prevention of human and animal illnesses and diseases.



Select By Year

1930 1931 1932 1933 1934

1935

1936

1937

1938 1939
1940 1941 1942 1943 1944 1945 1946 1947 1948 1949
1950 1951 1952 1953 1954 1955 1956 1957 1958 1959
1960 1961 1962 1963 1964 1965 1966 1967 1968 1969
1970 1971 1972 1973 1974 1975 1976 1977 1978 1979
1980 1981 1982 1983 1984 1985 1986 1987 1988 1989
1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999

Select By Subject/Condition

Addiction, Heroin/Methadone

Allergies

Anemia

Asthma

Breastfeeding

Brucillosis (undulant fever)

Burns

   

Cancer

Colds

Diabetes

Diphtheria

Encephalitis, Viral

Hay Fever & Pollenosis

Heat Exhaustion

Herpes & Shingles

Hepatitis

Hip Dysplasia (Canine)

 

Infections, General

Leukemia

Leukopenia (X-ray Sickness)

Measles

Mumps

Overdose, Opiate Drugs

Pancarditis

Pelvic Infection

Pertussis (Whooping Cough)

Pneumonia, Viral

Poisoning, Chemical or Heavy Metal

Polio/Poliomyelitis

Polyps, Rectal

Post-Operative Complications

Psychiatry

 

Rheumatic Fever

Scarlet Fever

Septicemia

Shock, Traumatic and Operative

SIDS
(Sudden Infant / Cot / Crib Death)

Scurvy

Snakebite

Sting, Insect

Syphilis, Adjuvant Treatment of
Toxicity of Conventional Treatment of

Tuberculosis

   
 

Varicella (Chickenpox)

Viral Diseases (General)

Veterinary Applications


Reviews, Letters, Surveys, Editorials
and Related Issues


Historical Articles Related to Ascorbate Deficiency

Scurvy, Infant (see also SIDS)

   

Historical Articles on Analytical Techniques

Urine, titration of Ascorbate in

   

Articles That Debunk Anti-Ascorbate Misinformation

Kidney Stones

General Applications

 

Browse a somewhat comprehensive 20th-Century ascorbate bibliography:


A-C | D-K | L-R | S-Z

External link to Irwin Stone’s work The Healing Factor


This site maintained by atemp@clearwire.net

SafeSurf Rated: All Ages


"&<> ™ ‘ ’ “ ” — „œŒ

This site updated last on: 30 November, 2013

 

Eccoti la lista dei Farmaci Che Causano Carenze di Vitamine e Minerali

L'assunzione prolungata di alcuni farmaci può determinare carenze vitaminiche e minerali anche importanti, diminuendo l'assorbimento e/o aumentando la perdita di micronutrienti essenziali. Farmaci carenze vitaminiche Conoscere le casistiche più importanti e frequenti, aiuta medici e pazienti a prevenire quadri di ipovitaminosi e carenze minerali, associando la terapia farmacologica a specifici integratori vitaminici e/o ad opportune correzioni dietetiche.

Di seguito riportiamo le più note relazioni causa/effetto tra l'assunzione di determinati farmaci e carenze vitaminico/minerali, ricordando che è compito esclusivo del medico stabilire l'opportunità o meno di supportare il farmaco con una specifica integrazione di vitamine o minerali (si ricorda, per esempio, che in alcuni casi tale pratica potrebbe compromettere l'assorbimento o l'efficacia del farmaco stesso).

ANTIBIOTICI (penicillina, cefalosporina, tetraciclina ecc.): alterano e distruggono la flora batterica intestinale, inclusi i ceppi indispensabili per la sintesi di alcune vitamine, come l'acido folico e la vitamina K. A lungo andare possono provocare sindromi emorragiche da carenza per mancata sintesi della vitamina K.
DIURETICI: usati soprattutto per il trattamento dell'ipertensione arteriosa, aumentano le perdite di vitamine (gruppo B, specie la B1, e vitamina C) e minerali (soprattutto potassio, magnesio e calcio)
LASSATIVI: inibiscono soprattutto l'assorbimento di vitamine liposolubili
RESINE SEQUESTRANTI GLI ACIDI BILIARI: utilizzate contro l'ipercolesterolemia, possono ridurre l'assorbimento delle vitamine liposolubili
FIBRATI: utilizzati contro il colesterolo alto, possono ridurre la disponibilità di vitamine del gruppo B (B12, B6, B3) e folati; questi ultimi sono importanti anche per compensare l'aumento dei livelli di omocisteina indotto dai fibrati
STATINE: utilizzate contro il colesterolo alto, possono favorire deficit di vitamina D e coenzima Q10
ANTIACIDI, H2 ANTAGONISTI ED INIBITORI DELLA POMPA PROTONICA: contribuiscono a risolvere problemi come gastrite, reflusso ed ulcere peptiche, riducendo l'acidità del contenuto gastrico; tuttavia, per lo stesso motivo possono ridurre l'assorbimento di vitamina B12, Beta-carotene, Vitamina D ed acido folico, oltre a quello di minerali come calcio, ferro e zinco.
PILLOLA ANTICONCEZIONALE E TOS (Terapia ormonale sostitutiva in menopausa): possono ridurre i livelli plasmatici di vitamine del gruppo B, Vitamina C ed Acido Folico, oltre a quello di minerali importanti come magnesio, selenio e zinco, e di alcuni amminoacidi (triptofano e tirosina).
ASPIRINA ED ANTIREUMATICI (corticosteroidi ed antinfiammatori non steroidei): a lungo andare determinano una sensibile riduzione della vitamina C (soprattutto l'aspirina) nei globuli bianchi e nelle piastrine del sangue (che partecipano al processo di coagulazione), con conseguenti rischi di emorragie. Possono ridurre anche la disponibilità di Vitamina B12 ed acido folico
CHEMIOTERAPICI (antimitotici, antitumorali): alcuni di questi agiscono inibendo la trasformazione dell'acido folico nella sua forma attiva, bloccando un processo fondamentale per la replicazione cellulare. Ne consegue una riduzione dei livelli di vitamina nell'organismo.
ANTITUBERCOLARI (es. isoniazide): provocano nel malato di tubercolosi, già denutrito, delle carenze di vitamina B6 con conseguenti affezioni neurologiche di tipo polinevritico, o delle carenze di vitamina PP che inducono disturbi neuropsichici di tipo depressivo.
ANTIDIABETICI (biguanidi, metformina, e sulfaniluree): possono determinare una carenza di vitamina B12, coenzima Q10 ed acido folico; alcune sulfaniluree (glipizide, acetoesamide, gliburide e tolazamide) inibiscono enzimi necessari per la sintesi di un importante antiossidante, il coenzima Q10. Clorpropramide e tolbutamide sono due solfaniluree che non interferiscono con il coenzima Q10. Anche la metformina (biguanide) riduce i livelli di coenzima Q10 nell'organismo, oltre a quelli di Vitamina B12 ed acido folico.
ANTICONVULSIVANTI prescritti nei casi di epilessia (es. difenilidantoina): alla lunga possono associarsi a danni ematici per carenza di acido folico e a danni ossei per carenza di vitamina D.
ANTIDEPRESSIVI (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina): a lungo andare, possono favorire l'insorgenza di carenze di melatonina e vitamine del gruppo B.
clicca QUI

Se l'italiano è la tua lingua leggi sotto.
Se hai cliccato sul traduttore e vuoi leggere la pagina nella tua lingua clicca sulla riga.

il link è: http://www.seanet.com/~alexs/ascorbate/index.htm

                      Sai cosa è il CLORURO DA MAGNESIO ? vai su
                                 
www.genfranconet.tk

                                Ecco invece i siti che potrebbero cambiarti la VITA
                                                      www.dr-rath-foundation.org
                                                      www.massimopietrangeli.net
                                         www.aerrepici.org/forum/forum.asp?FORUM_ID=1

I link che NON ti devi perdere sono: cliccaci sopra poi te li leggi con comodo.

http://digilander.libero.it/genfraglo/VolontariWEB.com_files/lapelle.htm

http://digilander.libero.it/genfraglo/VolontariWEB.com_files/lettura.htm

http://digilander.libero.it/genfraglo/VolontariWEB.com_files/esperienze.htm

Se NON hai ancora visitato il nostro sito ti consiglio di visitarlo e per capire cosa è l'ACIDO ASCORBICO devi leggere le pagine più importanti che sono: CHI SIAMO, LA DONNA,
SITO SECONDO, SITO TERZO, SITO QUARTO, SITO SESTO,
SITO DECIMO.

                           Quindi clicca per SAPERNE di più sull'ACIDO ASCORBICO
                         
oppure:
                                    www.genfranconettt.tk