Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI
Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE'
clicca
QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI

Per la definizione degli "ALIMENTI ESSENZIALI"
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/alimentiessenziali.htm

Tutto sul MAGNESIO
http://acidoascorbico.altervista.org/prova2/Immagini/magnesiobase.htm

Tutto sulla vitamina D
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/vitaminadbase.htm

Ho rilevato che questo articolo sia molto importante per la maggior parte delle persone, anche in giovane età, quindi lo sottopongo a tutti. Naturalmente dal descritto fabbisogno si potrà capire che le dosi che si trovano sul web e che parlano di 30-33 grammi di CLORURO DI MAGNESIO (già pronte in farmacia a prezzi indicibili), della bottiglia dell'acqua, delle tazzine di questa secondo la età sono completamente FALSE e FUORVIANTI, e dato che questi consigli sono alla portata di tutti, anche solo questo fatto deve allarmare il lettore. Se poi vi viene consigliato da qualcuno sappiate che chi ve lo dice è al soldo delle case farmaceutiche, poichè la vostra malattia RENDE A TUTTI LORO. Alcuni di questi personaggi sono nel gruppo "Fans del cloruro di magnesio" su facebook. Quindi ritengo che il fabbisogno sia perlomeno di cucchiaini al giorno e più di uno come facciamo noi da anni. Se vi viene detto che la quantità può causare danni, ecco quanto dichiara il professor Delbert, lo scopritore nel 1915 che scrive:
"pagina 18/51------anche per i bambini
Resterete sorpresi di vedrete i vostri figli abituarsi meglio di voi a questo trattamento: dopo le prime dosi, saranno loro stessi a chiedervi quando si sentiranno "uno straccio".
Spiegate loro i vantaggi del trattamento: "Vedrai, ti sentirai meglio in pochissimo tempo e potrai andare fuori a giocare prestissimo", "se mandi giù questo non avrai bisogno di punture" )va benissimo con i piccoli che di norma seguono terapie antibiotiche) ecc.
Avvertiteli del gusto sgradevole, giocate con loro a chi di voi due farà la boccaccia più bella..... e promettete un cucchiaino di miele, per esempio, dopo l'assunzione: il cattivo sapore si attenuerà all'istante. Quando i vostri bambini avranno verificato i risultati, si comporteranno come molti altri: diventeranno "elogiatori" del prodotto con i piccoli amici e riceverete sicuramente qualche telefonata da genitori curiosi di sapere di cosa si tratta!
pagina 21/51------per i neonati
In base all'età, si somministra loro la soluzione di CLORURO DI MAGNESIO con il contagocce, con un cucchiaino da caffè o con un cucchiaio da tavola, mantenendo gli stessi intervalli sopracitati.
NB Non esitate a diminuire le dosi in caso di disturbo intestinale prolungato, perchè non è quest'ultimo lo scopo perseguito. Anche se tale reazione è normale e spesso salutare all'inizio del trattamento, non è necessario mantenerla nel tempo: il fine principale è quello di nutrire le cellule per aumentare la loro resistenza all'infezione.
pagina 22/51------controindicazioni zero
Nè il professor Delbert, nè il dottor Neveu e tanto meno i loro successori hanno mai constatato intolleranza o reazioni negative al trattamento con la soluzione di CLORURO DI MAGNESIO o con la DELBIASE, che, ricordiamo, devono essere considerati non come medicine, ma come un integratore alimentare. Come afferma il dottor Neveu, "LA PAURA DI CAUSARE UNA NEFRITE NON DEVE IMPEDIRE L'USO DEL CLORURO DI MAGNESIO. NON HO MAI RISCONTRATO CASI DEL GENERE FRA I NUMEROSISSIMI MALATI AI QUALI HO FATTO
SEGUIRE LA TERAPIA MAGNESIACA".
Anche nei casi di ipertensione non è mai stata riscontrata alcuna situazione di aggravamento.
pagina 45/51------conclusioni e per animali
Le precedenti indicazioni degli si terapeutici e preventivi del CLORURO DI MAGNESIO non si limitano a pochi casi citati. Esse tuttavia valgono come esempi - dalle patologie più gravi a quelle più benigne - per consentirvi di imparare a utilizzare questo meraviglioso alimento. SOPRATUTTO NON CREDETEMI SULLA PAROLA, SAREBBE UN GRAVE DANNO. FATENE ESPERIENZA PERSONALMENTE: QUESTA PARLERA' DA SE'.
http://digilander.libero.it/genfranco/Immagini/delbertclorurodimagnesio.pdf

Ma quanto dimostra maggiormente la mancanza di TOSSICITA' del CLORURO DI MAGNESIO a qualsiasi dose, resta il fatto che la maggior parte del MAGNESIO sulla terra è NEL MARE, quindi è comprensibile che se fosse TOSSICO come potrebbero vivere i pesci in questa acqua? E come potremmo noi avvicinarci al mare senza restarne intossicati?

Al riguardo delle quantità Lorenzo Acerra scrive:
"Dal libro di Lorenzo Acerra Capitolo I - 29
La famosa testimonianza di padre Beno J. Schorr, professore sessantenne del Collegio di Santa Caterina di fisica, chimica e biologia, riguarda sciatalgie al nervo della coscia destra dovute a calcificazioni progressive dette "becco di pappagallo".
"Nell'ottobre 1985, dopo dieci anni di sofferenze", Padre Schorr racconta "provvidenzialmente andai all'incontro di scienziati gesuiti a Porto Alegre e Padre Suarez mi disse cha la cura era semplice con il CLORURO DI MAGNESIO e mi mostrò un libretto di Padre Puig, gesuita spagnolo che scoprì il rimedio [.....] e che la sua mano, prima calcificata e dura come la pietra, con questo sale ritornò agile come quella di un ragazzo e, scherzando mi disse: "Usandolo sempre il CLORURO DI MAGNESIO, potrai morire solo con un colpo di pistola alla testa ma non con altro!".
Cominciai subito la cura di una tazzina al mattino (con 2.5 grammi di CLORURO DI MAGNESIO) ed una alla sera, ma continuando a dormire arrotolato fino al ventesimo giorno, momento in cui mi svegliai disteso nel letto senza dolore. Però se camminavo sentivo ancora quel dolore. Al trentesimo giorno mi alzai completamente sbalordito: sarà che sto sognando mi chiesi, niente più mi faceva male e feci persino un giretto per la città sentendo tuttavia quel peso di dieci anni prima.
Al quarantesimo giorno camminai per l'intera giornata, sentendo appena un pò di peso.  Dopo tre mesi il mio livello di agilità era cresciuto ulteriormente. La sciatica era vinta: la spiegazione? Il MAGNESIO raccoglie il calcio dai posti sbagliati e lo fissa nelle ossa al punto giusto dove occorre. E ancora di più: esso normalizza le pulsazioni che erano al di sotto di 40, quando già pensavo che il cuore stesse segnando il passo. Il sistema nervoso è divenuto calmo, più lucido, il sangue dacalcificato e fluido. Le frequenti fitte acute al fegato sono scomparse. La prostata, che fu operata in un primo periodo di cura, ora non mi disturba molto. E altri effetti ancora, tanto che varie persone mi chiedono: "Cosa ti stà succedendo? Diventi più giovane?". E tutto questo mi ha ridato la gioia di vivere. Per questo mi sento invitato a ripartire quel piccolo aiuto che il buo Dio mi ha dato. Centinaia di persone sono guarite quì al Collegio di Santa Caterina a Florianopoli, dopo anni di sofferenza per dolori vertebrali, artrosi ecc. e molti di essi ne parlano con altri con altri che sono disperati".
....
Voglio far rilevare la quantità scritta da Lorenzo Acerra e dichiarata da Padre Beno J. Schorr che è di 2.5 grammi per tazzina da caffè, mattina e sera.
Ora ho riempito una bottiglia da un litro di acqua ed ho versato in una tazzina da caffè il contenuto, versandolo nel lavandino e continuando per contare le tazzine che avrei riempito con quel litro.
Ne ho riempite 23 tazzine.
Ora partendo dal consigliato sul web di 33 grammi in un litro di acqua come da bustine pronte in farmacia, facendo la divisione di
33 diviso 23 = 1,43 grammi.
Deduco da questo che il contenuto di una tazzina corrisponda a circa la metà di quella in effetto ingoiata da Padre Beno J. Schorr, vero?
Quindi dosi parecchio diverse e PILOTATE, in quanto è la quantità che crea l'effetto.
Ho poi contato i bicchieri da vino sempre versando il contenuto di acqua dal litro e
Ne ho riempiti 12, quindi neanche con un bicchiere da vino riesco ad ottenere i 2.5 grammi riportati da Lorenzo Acerra.
Quindi deduco che, dato che ho ottenuto quei risultati visibili dai miei video, posso dedurre anche che:
i 3 grammi al mattino ed i 3 grammi alla sera senza metterlo nella tazzina da solo, (non sapevano degli altri) ma mettendolo con gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" in mezzo bicchiere di acqua siano l'OPTIMUM."
http://digilander.libero.it/genfranco2/Immagini/magnesioclorlorenzoacerra.htm

Dr. Carolyn Deam, MD
I segni di carenza di magnesio sono ovunque se si sa cosa cerare, Purtroppo, i sintomi sono così incredibilmente comuni che costantemente non vengono considerati!
Quasi nessuno, sopratutto i medici, comprende che i disturbi di cui soffriamo quotidianamente sono i realtà sintomi di CARENZA DI MAGNESIO, La maggior parte due problemi di salute compresi i disturbi lievi sono collegati ad una mancanza di questo preziosissimo minerale salva-vita nel nostro corpo.

Che cosa è esattamente il MAGNESIO?
Il magnesio è la vira, E' il 4° minerale più abbondante nel corpo, proprio accanto allo zolfo (che è altrettanto importante).
Oltre ad essere un minerale, il magnesio è anche un elettrolita, "Bevande sportive" (aka truffe piene di zucchero) prendono di contenere elettroliti come magnesio, potassio e sodio perchè sudiamo via questi importanti nutrienti durante l'esercizio fisico, e la loro carenza è ciò che porta ai problemi comuni che gli atleti devono affrontare, come i crampi muscolari! Gli elettroliti (sopratutto il magnesio) fanno molto di più che curare e prevenire i crampi muscolari!
Innanzitutto, gli elettroliti sono ciò che ci permettono di essere viventi. di essere elettrici. Essi sono responsabili di tutta l'attività elettrica nel copro (e quindi la conducibiltà del cervello).
SENZA ALETTROLITI COME IL MAGNESIO, I MUSCOLI NON SI POSSONO CONTRARRE, IL VOSTRO CUORE NON PUO' BATTERE, IL TUO CERVELLO NON RICEVE ALCUN SEGNALE.
Abbiamo bisogno di magnesio per rimanere in vita. Appena non ne abbiamo abbastanza, si comincia a perdere l'energia e la conducibilità che ci fà andare avanti.
TECNICAMENTE, NON APPENA NE DIVENTIAMO CARENTI, LENTAMENTE COMINCIAMO A MORIRE, SEMPRE PIU' DOLORI DI GIORNO IN GIORNO, SENTENDOCI PEGGIO ANNO DOPO ANNO.
Non posso sottolinearlo abbastanza.....i segni di carenza di magnesio sono ovunque, se si guarda bene.
Il magnesio è un cofattore in oltre 300 REAZIONI nel corpo necessarie tra l'altro per la
* Trasmissione degli impulsi nervosi
* Regolazione della temperatura
* Disintossicazione del fegato
* Formazione delle ossa e dei denti
* Salute cardiovascolare. La fondazione Weston A. Price: "IL MAGNESIO DA SOLO PUO' SVOLGERE IL RUOLO DI MOLTI FARMACI ARDIACI COMUNI: IL MAGNESIO INIBISCE COAGULI DI SANGUE (COME L'ASPIRINA), FLUIDIFICA IL SANGUE (COME CUMANDIN), BLOCCA L'ECCESSIVO ASSORBIMENTO DI CALCIO (COME FARMACI CONTRO LA DILATAZIONE DELLE ARTERIA ED ANGINA COME NIFEDIPINA E ADOLAT) E RILASSA I VASI SANGUIGNI (COME GLI ACE INIBITORI COME VASOTEC (PELTON, 2001)."

QUASI TUTTI TUTTI HANNO SEGNI DI CARENZA MA NON CI SI RENDE CONTO.
I sintomi includono:
Stipsi
Alta pressione sanguigna (ipertensione)
Ansia
Depressione
Insonnia
Disturbi del comportamento
Letargo
Alterazione della memoria / pensiero
Sequestri
Fatica
Disturbi del sonno
Dolore
Crampi muscolari
Mal di schiena cronico
Mal di testa
Emicrania
Dolori muscolari
Tendinite
Rabbia
Agressione
ADHD
Cervello annebbiato
Tensione

TUTTE LE TENSIONI E CONTRAZIONI POTREBBERO POTENZIALMENTE ESSERE DOVUTE A CARENZA DI MAGNESIO.

La maggior parte delle persone affette da malattie croniche traggono grande beneficio dall'integrazione del magnesio.
LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE AFFETTE DA MALATTIE CRONICHE TRAGGONO GRANDE BENEFICIO DALL'INTEGRAZIONE DEL MAGNESIO.

Questo perchè la malattia cronica è legata allo stress e lo stress esaurisce il magnesio. Le seguenti condizioni che possono avere carenza di magnesio come causa:
Sindrome da affaticamento cronico
Affaticamento surrenale
Fibromialgia
Malattia del cuore
Fibrillazione atriale
Palpitazioni
Osteoporosi (Sì, il magnesio più è importante del calcio per la salute delle ossa)
Diabete
Morte improvvisa nei pazienti con insufficienza cardiaca congestizia
Calcoli renali

             "ALLO STESSO MODO, I PAZIENTI CON DIAGNOSI DI DEPRESSIONE,
             EPILESSIA, DIABETE MELLITO, TREMORE, PARKINSONISMO, ARITMIE,
             DISTURBI CIRCOLATORI (ICTUS, INFARTO CARDIACO, ARTERIOSCLEROSI),
             IPERTEBSIONE, EMICRANIA, CEFALEA A GRAPPOLO, CRAMPI, DISTURBI
             NEURO-VEGETATIVI, DOLORE ADDOMINALE, L'OSTEOPOROSI, ASMA,
             DISTURBI A CARICO DI STRESS, TINNINO, ATASSIA, CONFUSIONE,
             PRECLAMPSIA, DEBOLEZZA, POTREBBERO ESSERE CONSEGUENZE DELLA
             SINDROME DA CARENZA DI MAGNESIO."
             -Journal of the American Colege of Nutrution

Sorprendentemente, l'articolo di cui sopra menziona anche DISTURBI NEUROVEGETATIVI come possibile conseguenza di carenza di magnesio.
Ciò include il COMA. La produzione degli ORMONI DELLO STRESS richiede alti livelli di magnesio e di esperienze stressanti possono portare immediatamente al completo esaurimento delle scorte di magnesio.
Questo è un fattore che contribuisce al fatto che dopo esperienze traumatiche come INCIDENTI E INFORTUNI si va spesso in coma. Come ho detto, il magnesio è un elettrolita responsabile per i segnali del cervello e conducibilità. Senza il magnesio, le persone in coma, non sono in grado di svegliarsi e riprendere la conduttività.
Molte persone con diabete entrano in coma diabetico, il DIABETE è elencato come un'altra possibile conseguenza della carenza di magnesio.

DESIDERIO DI DOLCI
Hai mai desiderato il cioccolato? Perchè, quando le persone sono stressando, vogliono e cercano il cioccolato? La verità è IL CIOCCOLATO E' UNA DELLE PIU' ALTE FONTI ALIMENTARI DI MAGNESIIO.
Il magnesio è associato a così tanti disturbi che come medico della Nutritional Magnesiuam Association ho dedicato un intero libro. The Magnesium Miracle, per discutere di come ho trattato migliaia di pazienti per una vasta gamma di malattie con magnesio come componente primaria. (In italiano ci sono libri simili, in particolare consiglio [Un rimedio Miracolo - Il Cloruro di Magnesio]

PERCHE' I MEDICI NON CI TROVANO CARENTI DI MAGNESIO?
Le ragioni sono semplici e purtroppo quasi sempre i medici non le conoscono. GLI ESAMI DEL SANGUE infatti non danno alcuna informazione sul magnesio.

            1. Il coorpo controlla i livelli di magnesio nel sangue molto
            strettamente. Se il magnesio nel sangue scende solo un pò, si
            può avere un attacco di cuore. Quindi, per evitare questo,
            il corpo ruba il magnesio da tutte le sue cellule, tessuti e ossa
            per mantenere i livelli ematici costanti. Se si fa un esame del
            sangue per il magnesio, LE CELLULE POTREBBERO ESSERE
            COMPLETAMENTE VUOTE, MENTRE I LIVELLI NEL SANGUE
            RIMANGONO COSTANTI.

            2. QUEL CHE E' PEGGIO E' CHE IL MAGNESIO NON E'
            NEMMENO NEL SANGUE. Il 99% del magnesio nel corpo è
            immagazzinato nelle cellule che vengono derubate, mentre solo l'1%
            del magnesio totale del corpo è nel sangue.

Quindi testare il magnesio è una completa perdita di tempo. Solamente conoscendo i sintomi e vedendo o benefici di integrare magnesio possiamo scoprire i benefici.

PERCHE' SIAMO COSI' CARENTI DI MAGNESIO?
            * SIAMO AVVELENATI DAL NOSTRO CIBO: Cibi raffinati / trattati sono spogliati dei loro  minerali,
             vitamine e contenuto di fibre. Si tratta di alimenti anti-nutrienti
             perchè effettivamente rubano magnesio per essere metabolizzati.
            * SIAMO SEMPRE PIU' STRESSATI. Stiamo facendo funzionare i nostri motori al
             massimo per tenere il passo con la vita e ciò ci sta sfinendo. La produzione di
             ormoni dello stress richiede alti livelli di magnesio ed esperienze stressanti
             portano alla deplezione dei depositi di magnesio.
            * STIAMO MANGIANDO PIUì ZUCCHERO CHE MAI. Per ogni molecola di zucchero
             che consumiamo, il nostro corpo utilizza 54 molecole di magnesio per
             elaborarlo"
            * TERRENI IMPOVERITI e moderne tecniche di allevamento riducono i depositi di
             magnesio che quindi è sempre più carente nei cibi che consumiamo.
             I pesticidi inoltre uccidono anche batteri e funghi benefici che sono necessari
             per consentire alle piante di convertire i nutrienti del suolo in nutrienti
             utilizzabili dagli esseri umani.
            * IL MAGNESIO VIENE ESAURITO da molti farmaci e composti estrogeni come i
             contraccettivi orali, antibiotici, cortisone, prednisone e farmaci per la
             pressione del sangue, CAFFE' e TE', Anche il fluoruro è dannoso
             perchè compete con l'assorbimento con magnesio.
            Quindi riassumendo siamo doppiamente carenti di magnesio:
            * DA UNA PARTE LA NOSTRA ALIMENTAZIONE CI FORNISCE POCHISSIMO MAGNESIO
             sia perchè i cibi ne sono più carenti sia perchè consumiamo sostanze che
             bruciano il magnesio presente nel corpo;
            * DALL'ALTRA ABBIAMO NOTEVOLMENTE PIU' BISOGNO DI MAGNESIO a causa dei
             ritmi stressanti, traumi, incidenti e ritmi accelerati della nosyta società.

Se l'italiano è la tua lingua leggi sotto.
Se hai cliccato sul traduttore e vuoi leggere la pagina nella tua lingua clicca sulla riga.

il link è: http://www.dionidream.com/carenza-magnesio/

 

                         Sai cosa è il CLORURO DA MAGNESIO ? vai su
                                 
    http://clorurodimagnesio.altervista.org/

                                Ecco invece i siti che potrebbero cambiarti la VITA
                                                      www.dr-rath-foundation.org
                                                      www.massimopietrangeli.net
                                         www.aerrepici.org/forum/forum.asp?FORUM_ID=1

I link che NON ti devi perdere sono: cliccaci sopra poi te li leggi con comodo.

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lapelle.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lettura.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/esperienze.htm

Se NON hai ancora visitato il nostro sito ti consiglio di visitarlo e per capire cosa è l'ACIDO ASCORBICO devi leggere le pagine più importanti che sono: CHI SIAMO, LA DONNA,
SITO SECONDO, SITO TERZO, SITO QUARTO, SITO SESTO,
SITO DECIMO.

                           Quindi clicca per SAPERNE di più sull'ACIDO ASCORBICO
                         
oppure:
                                    http://acidoascorbico.altervista.org/index.html