Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI
Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE'
clicca
QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI

Per la definizione degli "ALIMENTI ESSENZIALI"
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/alimentiessenziali.htm

Tutto sul MAGNESIO
http://acidoascorbico.altervista.org/prova2/Immagini/magnesiobase.htm

Tutto sulla vitamina D
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/vitaminadbase.htm

Con mia grande sorpresa, nonostante la mia ottima salute, ecco la mia CARENZA di vitamina D riscontrata nel 2014 con valore 22.9, molto sotto il minimo di 30.0  clicca QUI

In seguito a ricerche fatte con i nostri contatti è risultato che chi è CARENTE di questa vitamina D è in eccesso di COLESTEROLO.
Sembra che il corpo che NON E' STUPIDO e dato che si AUTOPRODUCE entrambi dica:
"...io ti produco più COLESTEROLO, tu ESPONITI AL SOLE che HO BISOGNO DI vitamina D", poichè questa è l'AUTOPRODUZIONE di questa vitamina.
COLESTEROLO + RAGGI UV = vitamina D
Personalmente ne sono un esempio lampante con questi valori datati 21 gennaio 2014 di cui:
VITAMINA D TOTALE (25-OH D)                   22.9            valori di riferimento [30.0 - 74.0]
COLESTEROLO TOTALE                                223             valore ottimale 110-200 mc/dl
rilevabili dall'esame sopra.

Oggi 17 settembre 2014 dal mio esame avendo ingoiato 40 gocce al giorno, risulta:
VITAMINA D TOTALE (25-OH D)            36.7   ng/ml    con valore di riferimento (30.0-74.0)
http://digilander.libero.it/genfranco2/Immagini/esame14a.htm

Devo comunicare inoltre che per chi non ingoia l'ACIDO ASCORBICO e scopre di avere i valori di vitamina D sotto i 30 ng/ml, di ingoiare la quantità consigliata dal loro medico, per poi rifare l'esame alcuni mesi dopo per vedere se i risultati sono migliorati e comportarsi di conseguenza. E' logico che stare verso i 70 ng/ml è molto più salutare.
Per chi ingoia invece l'ACIDO ASCORBICO se vuole seguire le nostre dosi deve rifare i controlli regolarmente in modo da monitorare ugualmente i sui valori, come faremo noi.

La tabella a cui mi riferisco e che giudico valevole è riportata da molti articoli, uno di questi è quello a cui mi riferisco che dice:
< 10 ng/ml Carenza
10 e 30 ng/ml Insufficienza
tra 30 e 100 ng/ml Sufficienza
>100 ng/ml Tossicità

All'inizio delle assunzioni di ACIDO ASCORBICO può venire la diarrea, ma questa NON è il segnale della TI (Tolleranza Intestinale), come ERRONEAMENTE si può leggere sul web e riportato dal Linus Pauling, Cathcart e altri, poichè di questa vitamina D3 non ne erano al corrente visto che non ne parlano e quindi si sono dedicati all'ACIDO ASCORBICO, ma è il chiaro segnale di CARENZA di vitamina D3.
Sono certo che se l'individuo cui si presenta questo fatto, si fà fare l'esame del sangue il valore rilevato è sotto 15 con valore di riferimento 30-100.
Questa esperienza è di molti insieme a me.
Al mattino andavo anche 4-5 volte al bagno e quasi sempre liquido, a volte acqua, ed ho sempre pensato che fosse causato di un cibo contenente qualche tossina. 
Per esempio se mangiavo cioccolato, oppure mi prendevo un gelato ecc.
Ora da quando sono passato a 40 gocce pari a 10000 UI in bagno vado una volta sola, al massimo due e sempre con feci fatte e mai liquide.
Mi sono stupito parecchio di questo fatto, tanto ero abituato come sopra.
Me lo ha fatto capire l'articolo con la descrizione delle eventuali controindicazioni scritto da Leonardo Rubini su questa pagina: 
Clicca QUI
Quindi rilevato il valore di questa vitamina D3, e dopo aver iniziato ad ingoiarla in dosi di 10000 UI giornalieri, come è consigliato dal dottor Coimbra, questo disguido và automaticamente ad eliminarsi.
Devo informare che la vitamina D come la vitamina E è LIPOSOLUBILE, quindi oleosa e prima che dia dei risultati deve passare un certo periodo.
Questo ce lo riporta Linus Pauling parlando della vitamina E da lui trattata perchè riporta la storia della famiglia Shute padre e due figli tutti e tre dottori che hanno guarito molte persone usando questa vitamina:
"Si ritiene invece che la VITAMINA E, in dosi che vanno da 50 UI a 2500 UI al giorno possa prevenire e guarire malattie cardiache compreso il DIABETE."
Queste le parti che possono rendere l'idea. L'informazione complete e la fonte da pagina 160/340 a pagina 170/340 su questo link:
Clicca QUI

Questa è la testimonianza di Marino Rossi sulla esperienza vissuta da lui con la madre malata di alzhaimer.

L'importante e comunque dosare sempre il livello di vitamina D. Vanno dosati, devono essere non solo sufficienti, perchè la sufficienza è 30 ng/ml serve e ci garantisce un buon metabolismo dell'osso.
Però se vogliamo far funzionare al meglio tutti i nostri meccanismi per la prevenzione dei tumori, o comunque contro i batteri ed i virus esogeni, allora è importante che i nostri livelli si attesti intorno ai 70.
Quindi se vediamo che i nostri livelli sono insufficienti, lo possiamo vedere soltanto con un dosaggio, dobbiamo supplementare.  La dose raccomandata dal md Coimbra è di 10000 UI al giorno che corrispondono a 40 gocce della Dibase 10000 UI gocce della farmacia, oppure del generico ma quando si è raggiunto tale soglia, per mantenere il valore si dovrà monitorare con i 5000 UI pari a 20 gocce al giorno.
"
E' importante che si dica che la dose giornaliera che è raccomandata oggi, internazionalmente, non esclude nessun paziente dalla carenza di vitamina D, è una dose irrisoria, molto sotto la dose fisiologica.
E allora, quando abbiamo iniziato a dare la dose fisiologica, che è la dose di 10.000 unità giornaliere, cioè la dose che si produce con pochi minuti di esposizione solare, ossia, se hai addosso canottiera e bermuda, con le gambe e le braccia esposte al sole, produrrai in 20 minuti, se hai la pelle chiara e sei giovane, 10.000 unità di vitamina D al giorno.
Allora, 10.000 UI è una dose fisiologica, non è una super dose.
Però la maggior parte dei dottori considerano questa dose potenzialmente tossica."

http://digilander.libero.it/genfranco2/Immagini/vitaminadcoimbraa.htm

Prima di procedere nella conoscenza della vitamina D (ORMONE) consiglio di vedere questo video chiarificatore intitolato:
"Vitamina D, cosa fare quando è carente"
Di questo video mi permetto di modificare il valore nel sangue rilavato in ng/ml che ritengo ottimale non inferiore al 50 ng/ml e non 30 ng/ml come indica invece il dott.
Giuseppe Varcasia.
https://youtu.be/PQ5PjcupVB0

DICE: "lo possiamo sapere soltanto con un dosaggio", E' FALSO, PER SAPERE I VALORI SI DEVE FARE UN ESAME DEL SANGUE, QUESTO:
Fatti fare l'esame del sangue per il controllo della
vitamina D
PARATORMONE
CALCIO
POTASSIO
FERRO
FOSFOREMIA
vitamina B12
MAGNESIO ERITROCITARIO (O INTRAERITROCITARIO)
OMOCISTEINA
Se hai la OMOCISTEINA alta sei a rischio infarto o ictus, quindi alle malattie cardiovascolari legate.
Questa OMOCISTEINA è nei cibi, ma sopratutto è aumentata dalle DROGHE come il TABACCO ed il CAFFE'. Quindi evitarle è TANTA SALUTE.
Una vitamina e precisamente la vitamina B9 (ACIDO FOLICO) è quello che te la fà abbassare. Questo ACIDO FOLICO è nei vegetali, sopratutto nelle verdure a foglia verde che vanno ingoiate CRUDE.
http://digilander.libero.it/anna945/Immagini/omocisteina.htm

Insieme agli esami del sangue, per avere una fotografia completa della tua SALUTE, è IMPORTANTISSIMO il valore del pH delle urine. L'interpretazione è semplicissima, con il pH sotto il 5.5 (ACIDO) il corpo è a disposizione delle malattie, mentre il valore uguale e sopra il 6 (BASICO) le malattie stanno lontano da quel corpo.
Ma insieme non deve mancare una ECOGRAFIA ai RENI per avere la certezza che non vi siano delle CISTI, le quali, come abbiamo visto, possono creare dei disturbi senza dare alcun segnale poichè ASINTOMATICHE. Primo fra questi la IPERTENSIONE, di cui ormai troppe persone ne soffrono.
"I reni, inoltre, producono sostanze che aiutano a tenere sotto controllo la pressione e a fabbricare i globuli rossi."
http://digilander.libero.it/genfranco5/Immagini/cistirenalipressione.htm

mentre l'altra dice:
"QUALI I SINTOMI DI MALATTIA RENALE?
I sintomi sono precisi. Si parla di sete insistente, di mancanza di appetito, di gonfiori alle mani e ai piedi, di dolori all’inguine e allo stomaco, segnalatori di disordine renale. Si parla di dolori lombari alla bassa schiena o ai fianchi. Si parla di ematuria, ovvero di sangue nelle urine per rottura di qualche ciste. Si parla di ipertensione arteriosa. Si parla di nausea e vomito. Si parla di urine scarse, torbide e colore rosso cupo (anziché acquose trasparenti o giallo paglierino). Le irritazioni hanno come causa comune la presenza nel sangue di sostanze estranee introdotte con nutrizione sballata per via nasale, orale e cutanea.
http://digilander.libero.it/genfranco5/Immagini/reniilcentro.htm

e sono certo che oltre che avere il COLESTEROLO ALTO hai anche CARENZA di vitamina D poichè questi hanno un legame imprenscindibile, data la necessità del COLESTEROLO per AUTOPRODURRE questa vitamina D. Te lo dice la dottoressa e lo trovi sopra.
MENTRE PER I VALORI 30 E 50 ng/ml è FALSO, POICHE' QUESTI VALORI SONO STATI FISSATI DALLA MEDICINA SPERIMENTANDO SU PERSONAGGI SCORBUTICI E CIOE' "CARENTI" DI ACIDO ASCORBICO IL QUALE METTE IL CORPO IN CONDIZIONE DI ESSERE AL TOP E QUINDI COME STABILITO DA MADRE NATURA E LA EVOLUZIONE. Il valore nel sangue di massimo deve essere 70 ng/ml come indicato:  "In persone in buona salute, i livelli di calcidiol sono normalmente fra 32 - 70 ng/mL (80 - 175 nmol/L)"
LA PROVA E' SU QUESTO LINK:
http://digilander.libero.it/anna945/Immagini/vitaminadintossicazione.htm
"che però STRIDONO con i valori rilevati alla sign.ra Maria che sono esattamente 780 ng/ml.
VITAMINA D TOTALE (25-OH D)             780 ng/ml                       (30.0-74.0)"
ED I NOSTRI, DI FRANCA E ME CHE ABBIAMO DEI VALORI PIU' O MENO SIMILI:
"Esami in data 17-07-2015
COLESTEROLO TOTALE                            180  mg/dl                      (110-200)
PARATORMONE INTACT(1.84 PTH)        27.5 pg/ml                      (6.5-42)
VITAMINA D TOTALE (25-OH D)             121  ng/ml                       (30.0-74.0)"
http://digilander.libero.it/genfranca/Immagini/esamemariucciapal.htm

Avendo ottenuto questo valore e sapendo che il valore nel sangue di massimo deve essere 70 ng/ml come indicato:  "In persone in buona salute, i livelli di calcidiol sono normalmente fra 32 - 70 ng/mL (80 - 175 nmol/L)" Quindi passiamo sicuramente a 5000 UI pari a 20 gocce giornaliere monitorando il valore appena sotto i 70.
http://digilander.libero.it/anna945/Immagini/vitaminadintossicazione.htm

Se il valore del PARAORMONE è alto vuol dire che la persone è OSTEOPOROTICA, quindi in questo caso cliccare su questo link per sapere come ci siamo comportati Franca e me ottenendo un netto miglioramento di questa malattia senza l'uso di alcun FARMACO CHIMICO (VELENO), ma usando gli "ALIMENTI ESSENZIALI" ed il LATTE per il CALCIO.
http://digilander.libero.it/genfranco1/Immagini/francaparatormonevitD.htm

La densità ossea di riprova del milgioramento la si può rilevare da questa pagina:
http://digilander.libero.it/genfranca/Immagini/francadensitaossea.htm

Devo far presente che se il POTASSIO risulta alto, il motivo è perchè la persona stà ingoiando la pastiglia della pressione che ne è LA VERA CAUSA, dichiarato sul bugiardino allegato alla pastiglia.
Quindi non c'è nulla da allarmarsi, ma ingoiando come noi questa può essere eliminata in seguito ad un tempo abbastanza limitato ed il parametro sicuramente si normalizza.
Ed ora ecco la testimonianza di Marino che si potrà riscontrare sotto:
"Pensa, Gigi Mar, k a mia mamma di 88 anni purtroppo con alzhaimer non erano mai state analizzate ne' la vitamina D ne' la b12. Quando su mia richiesta (tardiva purtroppo non conoscevo ancora il mondo degli alimenti) il risultato fu x la D e carenza assoluta x la B12, mi feci una domanda..: ma ci dovevo pensare io a farle analizzare o ci dovevano pensare i ns medici anni fa??.. Non la presi benissimo.. E qui mi fermo."
Quindi consiglio ai famigliari delle persone che ottengono i medesimi risultati delle due vitamina, di segnalarlo a
genfranco@libero.it
oppure sui gruppi di facebook
https://www.facebook.com/groups/1415891408656788/

https://www.facebook.com/groups/acidoascorbico/

in modo da averne altri riscontri simili.  Questa vitamina B12 è quella di cui ne sono CARENTI i vegetariani ed i vegani che a parer mio sbagliano nella loro alimentazione, ma questo non spetta a me giudicarlo. Dato però che la mamma di Marino ne è carente di una CARENZA ASSOLUTA, come lo è per la vitamina D, ve ne sarà pure un motivo. Avendone altri riscontri si potrà arrivare ad una determinazione più precisa. clicca
QUI

Questa tabella invece aiuta a scegliere autonomamente il valore di vitamina D che si deve ingoiare giornalmente per raggiungere un certo valore avendo il valore rilevato da un esame del sangue:
  

Ed ora parliamo di vitamina B12.
Dato che abbiamo certezza che i valori di riferimento sono giudicati bassi come è per l'ACIDO ASCORBICO (vitamina C) ecco che siamo certi che anche quelli di questa vitamina B12 siano tenuti bassi. Come riporta l'articolo sotto:

"il fabbisogno giornaliero è relativamente basso, 2.4 µg (microgrammi) al giorno secondo le linee guida italiane.
che si può rilevare dalla RGR (Razione Giornaliera Raccomandata)
vitamina B12       mcg  25
da questo link:

http://digilander.libero.it/genfraglo/Immagini/razionerg.htm

quindi quali danni causerà la CARENZA di questa vitamina, e quale danni la CARENZA di questa vitamina B12 con la CARENZA di vitamina D3 in abbinamento?
Questo è tutto da rilevare, e noi ci daremo da fare per farlo.

SO' CHE MOLTE PERSONE AVRANNO A MALE PER QUESTA AFFERMAZIONE, MA PER LA SALUTE DI MOLTE ALTRE IGNARE PERSONE E' GIUSTO CHE QUESTA VENGA FATTA. 
SUL WEB E DA OGNI ALTRA PARTE SI LEGGE CHE LA CARNE CAUSA I TUMORI,
CHE IL LATTE ED I LATTICINI CAUSANO I TUMORI,CHE IL LATTE ED I LATTICINI CAUSANO I TUMORI.
CHE OGNI CIBO DI ORIGINE ANIMALE CAUSA DANNI AL CORPO UMANO.
SI TROVA OGNI SCUSA PLAUSIBILE O MENO PER DEMONIZZARE QUESTI CIBI NATURALI CHE PIU' NATURALI DI COSI' NON POSSONO ESSERE.
IL PRIMO CHIARO MOTIVO E' CHE LI HANNO MANGIATI PER MILIONI DI ANNI I NOSTRI AVI.
SI ARRIVA ADDIRITTURA AD INVENTARE LE ALLERGIE, CHE INFINE NON SONO MAI STATE PROVATE, PUR DI RAGGIUNGERE LO SCOPO PREFISSATO DA QUESTE PERSONE.
---LA MALATTIA---

MI PERMETTO ORA DI DIRE CHE SONO FALSITA' INCONFUTABILI DI CUI VI DO' SOTTO PROVE CERTE:
Ora un certo ONCOLOGO di nome Veronesi, dice che bere 2-3 CAFFE' al giorno fanno bene e dice anche che la CARNE causa i tumori e dice anche che il LATTE ed i LATTICINI fanno altrettanto,
ma sei sicuro che ti dica la verità?
Clicca QUI

Pertanto quando il corpo è in ordine anche con questa vitamina D3, la diarrea è un fatto molto sporadico anche con dosi per affrontare gli STRESS di 3 cucchiaini ogni ora per almeno 4-5-6 volte di seguito.
Personalmente lo stò vivendo attualmente poichè sono sotto STRESS proprio a causa di questa vitamina D3, di cui vi parlerò ampiamente a suo tempo, dato che è parecchio informativo.

Ed ora parliamo di OBESITA', malattia oggi molto conosciuta.
La pagina recita:
"La OBESITA'
Ho avuto modo di leggere degli articoli sulla vitamina D ed in MOLTI di questi articoli si parla di OBESITA'.
Fin'ora si è collegato questa disfunzione agli zuccheri ed ai grassi, quindi all'ALIMENTAZIONE, ma non certamente alla carenza di vitamina D. Quindi vorrei legare queste informazioni affinchè possa uscirne qualcosa di concreto.
Ho notato con dispiacere che nonostante queste persone si diano da fare a fare rinunce non indifferenti, tanto da arrivare a farsi asportare i grassi pur di raggiungere il miraggio di un fisico snello il più delle volte non riescono a raggiungere il loro obiettivo."
Clicca QUI
La OBESITA' NON è causata dal cibo, ma SOPRATUTTO dalla CARENZA di vitamina D3, come descritto largamente da TUTTI gli articoli e prove scientifiche che ho avuto la fortuna di leggere e di cui di uno ne riporto una parte:.
"In seguito ho scoperto che, negli orsi, un calo drastico nei livelli di D3 è un segnale che avvia la preparazione per l'ibernazione, che include un aumento del 70% del peso corporeo.
Dopo alcune ricerche -guarda un pò- ho scoperto che le persone OBESE hanno una gravissima carenza di vitamina D3!
Ciò mi ha portato ad una successiva idea di una sindrome di livello superiore:
LA SINDROME DI IBERNAZIONE UMANA (SIU), in cui se qualcuno ha per tutto l'anno livelli bassi di vitamina D3 e per tutta la vita evita il sole e usa filtri solari, alla fine diventerà OBESO per prepararsi all'IBERNAZIONE durante l'ipotetica carestia invernale. Oltre a innescare l'aumento di peso, la SIU potrebbe anche ridurre il consumo di energie preziose. A questo proposito, la SIU potrebbe inoltre indurre la depressione per tenere i soggetti chiusi in casa/nella caverna. I bassi livelli di D3 ci rendono anche più suscettibili all'influenza, normalmente innocua, che richiede una settimana a letto e ci fa conservare altre preziose energie."
Clicca QUI
Naturalmente insieme alle altre CARENZE di "ALIMENTI ESSENZIALI" in primis dell'ACIDO ASCORBICO ed a seguire dal CLORURO DI MAGNESIO e via via tutti gli altri.
Devo però far presente che una componente alla OBESITA' è sicuramente lo ZUCCHERO BIANCO che dal processo di raffinazione ne esce un PRODOTTO CHIMICO:
La pagina recita:
"Gli zuccheri industriali, come pure lo zucchero d'uva fabbricato sinteticamente, sono isolati "chimicamente puri", che nel corpo agiscono ben diversamente. Per la loro decomposizione e disposizione necessitano delle stesse vitamine e sostanze minerali come tutti gli zuccheri di frutta e amidi naturali, ma questi ultimi contemporaneamente li forniscono, mentre gli altri ne privano il corpo, impoverendolo da un lato e disorientando le sue funzioni dall'altro.
Purtroppo la scienza ha sempre trascurato, e trascura tuttora, di far presente questa enorme differenza e di portarla sotto gli occhi dei profani. Se ci occupiamo qui degli effetti e del valore dello zucchero quale alimento, sia ben chiaro che si tratta dello zucchero industriale quale isolato chimicamente puro, (zucchero bianco)."
Clicca QUI
Quindi questo ZUCCHERO BIANCO aiuta di molto la OBESITA'
Senza contare i danni che causano il CAFFE' alle difese che si devono attivare per eliminare le TOSSINE apportate dai prodotti che contengono questo ZUCCHERO BIANCO.
Sono inoltre convinto che i grassi animali non hanno alcun peso sulla OBESITA', come invece riportano le varie fonti che da questa ne traggono i relativi profitti, poichè il Dottor Dwight Lundell, dice:
"Durante 25 anni come chirurgo toracico, la mia vita è stata dedicata con passione a trattare le malattie del cuore; ho dato a diverse migliaia di pazienti una seconda possibilità di vita. Però ho notato che la malattia era SOLO INFIAMMAZIONE.
------
Non può sfuggire il fatto che più si consumano cibi preparati e trasformati, più agiamo sull'interruttore dell'infiammazione giorno dopo giorno. Il corpo umano non è in grado di elaborare, né è stato progettato per consumare, cibi ricchi di zuccheri e imbevuti di oli omega-6.
C’è solo un modo per spengere l'infiammazione; tornare ai cibi più vicini al loro stato naturale. Per nutrire i muscoli, mangiare più proteine. Scegliere i carboidrati che sono molto complessi, come frutta e verdura. Ridurre o eliminare i grassi omega-6 come l'olio di mais e di soia e gli alimenti trasformati che causano l'infiammazione.
Un cucchiaio di olio di mais contiene 7280 mg di omega-6; uno di soia contiene 6.940 mg. E’ più salutare usare l'olio di oliva o burro da bovini allevati a fieno.
I grassi animali contengono meno del 20% di omega-6 e hanno molte meno probabilità di provocare una reazione infiammatoria rispetto agli oli polinsaturi apparentemente etichettati come sani. Dimenticate la "scienza" che vi è stata inculcata nella testa per decenni. La scienza che afferma che i grassi saturi provocano malattie cardiovascolari, non dice il vero. Il pensiero scientifico che dice che i grassi saturi aumentano il colesterolo nel sangue non è attendibile. Dal momento che ora sappiamo che il colesterolo non è la causa di malattie cardiache, la paura dei grassi saturi è ancora più assurda oggi."
Clicca QUI
Quindi se lo dice un CARDIOLOGO con 25 anni di esperienza, vuol dire che è proprio vero.
Il CAFFE' DROGA-INSETTICIDA. Questo io titolo del loro video di informazione come è fatto per il bugiardino e le scritte sulle sigarette:
"Una droga legale: il caffé (VIDEO)"
che è TUTTO UN PROGRAMMA, vero?

http://www.guidafinlandia.it/informazioni/curiosita-finlandesi/video-finlandia/caffe-video/
Causa certa di tutte le nostre MALATTIE.
Quindi continuare e perseverare nel berlo, nel tempo, è assolutamente MALATTIA CERTA.
Ed ora prima di iniziare vorrei portarti a conoscenza di un ragionamento che spiega TUTTO quanto mi stà succedendo in relazione alla mia SALUTE, che è spiegata dal fatto che
NELLA SALUTE, NESSUN ESSERE VIVENTE E' DIPENDENTE DA UN SUO SIMILE TRANNE L'HOMO SAPIENS. NON TI PARE STRANA LA COSA? sono certo che Madre Natura o la EVOLUZIONE NON possano punire solo l'Homo Sapiens, quindi
per conferma ti chiedo:
"Mi sai dire anche una sola specie animale della quale un individuo si reca da un altro individuo suo simile per la salute?"
NOOOO!?!?!?!?!
Allora il tuo pensiero è uguale al mio, ma non è il pensiero di chi dichiara di interessarsi della nostra salute, vero?
A dimostrazione pratica i vegetali che non possono addirittura muoversi per dare questo aiuto, e fra gli animali, di cui noi facciamo parte di questo REGNO, siamo certi che nelle varie specie questo NON PUO' SUCCEDERE mancandogliene la possibilità, quindi è mai possibile che solo all'Homo Sapiens questo succeda?
Clicca QUI
Questo ragionamento allora è quello che determina con certezza che le parole AUTOGUARIGIONE ed EVOLUZIONE sono la base della vita, quindi della SALUTE di ogni ESSERE VIVENTE.
E' da questo principio che dobbiamo partire per mantenerci quella SALUTE a cui TUTTI noi Homo Sapiens agogniamo, perchè di questa ne siamo carenti, ricercando COSA può causare tale dipendenza individuale, accertato che il nostro simile non riesce a provvedere in nessun modo a darcela, anzi il più delle volte riesce solo a PEGGIORARE LE COSE causate autonomamente.
Naturalmente si deve escludere il fatto temporaneo di disgrazia in cui questo aiuto è sicuramente ed indiscutibilmente valido.
Sono certo di non peccare di presunzione se ritengo i DIETOLOGI parte di questi personaggi.

Se si vuole dimagrire è semplice:
non ingoiare cibi di origine animale per un periodo come indicato dalla ALIMENTAZIONE vegetariana o vegana.
Vi invito però ora a finire di leggere la parte in quanto seguendo questa ALIMENTAZIONE potreste incorrere in disguidi che ritengo parecchio gravi.
La dimostrazione pratica ci viene dai vegetariani che non mangiando questi cibi ottengono questo risultato.
ATTENTI però, la mancanza di cibi di origine animale causa la CARENZA di una vitamina molto importante la:
vitamina B12,
di cui sappiamo che la CARENZA di questa causa la malattia che induce al dimagrimento:
"La carenza di vitamina B12 induce una malattia nota come ANEMIA PERNICIOSA caratterizzata da alterazioni del anemie sideropeniche (da carenza di ferro), questa malattia è dovuta non tanto alla carenza del minerale, quanto alla penuria di eritrociti. Il complesso vitaminico B12 è infatti fondamentale per la sintesi di globuli rossi da parte del midollo osseo. Proprio questa sua funzione primaria è particolarmente nota nel mondo dello sport dove la cianocobalamina rientra, insieme al ferro e all'acido folico, nei prodotti destinati a risolvere casi di "pseudoanemia da sport"."
Clicca QUI
Quindi, come si può notare, la ragione di essere ci stà TUTTA.
Devo aggiungere però che questa malattia "ANEMIA PERNICIOSA", ne sappiamo con certezza che la origine è la CARENZA di questa vitamina B12, ma quello che non sappiamo è quale altro danno potrà causare col tempo la sua CARENZA per il fatto che sono certo che questa vitamina non ha questa sola funzione nel nostro corpo.
Dico questo perchè è accertato che il cervello umano per grande che sia è un MICROBO nel meandro del corpo umano.
Questo deve essere fatto fino al raggiungimento del peso forma, ingoiando gli "ALIMENTI ESSENZIALI" ed eliminando dal proprio pasto i cibi di origine animale come detto sopra, raggiunto questo peso ideale, si dovrà reiniziare ad ingoiare i cibi di origine animale onde uscire dalla CARENZA di questa vitamina B12, senza pagare lo scotto delle diete, le quali portano SOLO DANNO, in quanto quando si ritorna alla alimentazione normale si ritorna al peso iniziale con gli interessi.
Questo lo dice qualsiasi dietologo se è onesto, in quanto sono verità da molti ACCERTATE.
Allo scopo di non far correre il rischio della perdita della SALUTE, non capisco perchè il Vaccaro, personaggio conosciuto o le associazioni dedicate a questo scopo non ne danno la giusta informazione. 
Scoprire del rischio di questa malattia "ANEMIA PERNICIOSA" è stato per me uno choc, ed ecco che ho capito del perchè
le persone che li seguono perdono peso superfluo, ma che NON E' SALUTARE.
Mi sento di dover avvisare le persone che seguono la ALIMENTAZIONE VEGANA e VEGETARIANA che il loro corpo purtroppo NON è in grado di segnalare queste anomalie, sà SOLO SOCCOMBERE, e non bastano gli esami del sangue per averne segnale, ma il segnale lo avranno SOLO CON LE VARIE MALATTIE conseguenti senza alcun segnale ed oltretutto senza saperne il perchè..
Questo perchè il corpo per mantenersi in SALUTE ha bisogno di TUTTI gli "ALIMENTI ESSENZIALI" nei quali siamo stati GENERATI compreso la vitamina B12.
COME BUON ULTIMO DEVO SEGNALARE A TUTTI CHE NESSUN ANIMALE E' VEGETARIANO O VEGANO,
CHE NON E' NEPPURE UNA NUTRIZIONE CHE SONO STATE IMPOSTATE ALL'INIZIO DEL MONDO DA MADRE NATURA E SONO:
CARNIVORI
ERBIVORI
ONNIVORI
http://www.scuolavicospinea.it/docenti/RISM/public/Copia%20di%20Azione%202.pdf

E' MAI POSSIBILE CHE SI ARRIVI AGLI ANNI 1900 PER INVENTARE UNA NUOVA NUTRIZIONE? MA NON PUZZA DI IMBROGLIO QUESTO? 

 

                         Sai cosa è il CLORURO DA MAGNESIO ? vai su
                                 
    http://clorurodimagnesio.altervista.org/

                                Ecco invece i siti che potrebbero cambiarti la VITA
                                                      www.dr-rath-foundation.org
                                                      www.massimopietrangeli.net
                                         www.aerrepici.org/forum/forum.asp?FORUM_ID=1

I link che NON ti devi perdere sono: cliccaci sopra poi te li leggi con comodo.

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lapelle.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lettura.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/esperienze.htm

Se NON hai ancora visitato il nostro sito ti consiglio di visitarlo e per capire cosa è l'ACIDO ASCORBICO devi leggere le pagine più importanti che sono: CHI SIAMO, LA DONNA,
SITO SECONDO, SITO TERZO, SITO QUARTO, SITO SESTO,
SITO DECIMO.

                           Quindi clicca per SAPERNE di più sull'ACIDO ASCORBICO
                         
oppure:
                                    http://acidoascorbico.altervista.org/index.html