Crea sito

Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI
Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE'
clicca
QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI

Dopo, vuoi leggere anche le esperienze di altri? clicca QUI

Per la definizione degli "ALIMENTI ESSENZIALI"
http://acidoascorbico.altervista.org/prova5/Immagini/alimentiessenzialicosasono.htm

Tutto sul MAGNESIO
http://acidoascorbico.altervista.org/prova2/Immagini/magnesiobase.htm

Tutto sulla vitamina D
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/vitaminadbase.htm

Per la vitamina K2 e la sua essenzialità
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/vitaminaK2base.htm

Per il SILICIO ORGANICO, secondo elemento sul pianeta, quindi indispensabile per ogni essere vivente
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/silicioorganicoevitaminaK2.htm

Per l'ACIDO ABSCISSICO ORMONE AUTOPRODOTTO che guida gli "ZUCCHERI"

http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/acidoabscissicociclo.htm

 

Tutta la documentazione in nostro possesso inerente i dottori
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/dottoribase.htm

Riporto Raimondo Maddalena che con la sua domanda sulla febbre mi dà modo di dimostrare che personalmente la febbre non è un problema mio personale, come non lo è neppure di mia moglie Franca. Il tutto è dimostrato con edelle documentazioni incontestabili.
Artefici di questo saranno gli "ALIMENTI ESSENZIALI" primo dei quali l'ACIDO ASCORBICO.

Dal gruppo:

Acido Ascorbico, "ALIMENTO ESSENZIALE"

 
Buonasera. Un mio amico ha un ascesso che gli sta provocando febbre a 39. Sta prendendo un antibiotico. Potrebbe integrare con Acido Ascorbico? In quale dosaggio? Grazie
 
Commenti: 11

Commenti

Amministratore
Ciao
Raimondo Maddalena

, al riguardo della febbre. prima di tutto di ti devo informare che l'ACIDO ASCORBICO lo ho ingoiato per 29 anni, quindi dal 1992 con costanza, e ti garantisco che non ho mai più avuto febbre, in nessun caso. ------continua------>

  • Amministratore
    E per dimostare la vericidità delle mie asserzioni ho fatto una pagina, sulla quale ho riunito tutti miei ricoveri in Pronto Soccorso nelle varie occasioni,per le quali, all'entrata di norma, oltre che la pressione misurano anche la temperatura di quel momento. ------continua------>.
  • Amministratore
    Non uno, ma in due ricoveri a distanza di un giorno, causa la INFEZIONE causatami da un punto metallico dimenticato da un chirurgo nell'intervento di laparoscopia per togliermi delle CISTI RENALI. Alla scoperta di questa infezioni dopo quasi un mese dall'intervento in data 5 luglio 2016, la mia febbre è stata rilevata di 36.8 C il 3 agosto 2016. Quasi un mese dopo. ------continua------>
  • Amministratore
    Questo è successo di sera in quanto mi ero reso conto dell'infezione nel giardino nelle ore pomeridiane tarde. Dato che il chirurgo ha strappato la carne per tovare questo punto, il mattino successivo mi faceva tanto male e mi recai nuovamente al Pronto Soccorso. -------continua------>
  • Amministratore
    In questa occasione la mia temperatura er a 37 C. L'unica occasione con questa temperatura, mai superiore. Naturalmente ho sempre ingoiato l'ACIDO ASCORBICO a dosi adeguate ed il mio corpo risolse il problema AUTONOMAMENTE senza problemi. Era il 04 agosto 2016. ------continua------>
  • Amministratore
    Vorrei sapere quante persone hanno avuto queste risposte dal loro corpo in una infezione. La pagina recita: Mi permetto di provare che da ben 28 anni, ora anno 2020, e quindi dal 1992, quando ho iniziato ad ingoiare degli "ALIMENTO ESSENZIALE": l'ACIDO ASCORBICO ed il SELENIO, NON HO MAI PIU' AVUTO FEBBRE.
    Ma ho un dubbio;
    "SARA' SOLO L'ACIDO ASCORBICO AD INFLUIRE SU QUESTA, O ANCHE GLI ALTRI "ALIMENTI ESSENZIALI" INIZIANDO SI' DALL'ACIDO ASCORBICO, MA PASSANDO PER LA VITAMINA D?"
    Non potendo dimostrare il mio dubbio lascio ad ognuno di voi le sue personali conclusioni.
    Li ho ingoiati con costanza giornaliera, senza smettere mai, ottenendo nel tempo quei benefici che descrivo ogni giorno, sia per iscritto che a voce nella varie occasioni.
    Prima di tutto a riprova della mancata FEBBRE, riporto un file *.pdf che ho scritto nel periodo più brutto della mia vita, corre l'anno 2016, sul quale all'inizio scrivo:
    "Ed ora ecco le mie giornate di questo infelice periodo.
    Il mattino del 6 gennaio, apriti cielo, ricominciarono i sintomi peggiori ancora della volta precedente e
    misurandomi la pressione la rilevai a 170-105 e mi tremavano le mani. Specialmente la sinistra, ma è da
    anni che mi succede ma solo sotto sforzo. Ho ricominciato con i 3 cucchiaini + mezzo e per 4-5 volte anche
    uno di altro
    La nausea era terribile e mi sentivo stanco e con un nervosismo incontrollabile e tremavo come una foglia.
    La FEBBRE non l'ho MAI avuta."
    E sulla pagina riportando i rilevamenti della mia pressione nel periodo riporto anche i battiti cardiaci che sono al massimo 70 ma che di norma è intorno ai 60 ed è il terzo valore.
    Eccone un paio di esempi:
    "La pressione 129-92-60, 144-89-50, 155-91-49, 152-92-51, 131-89-53, 155-88-53, 154-92-52.
    Devo far presente che escluso il periodo indicato e dopo l'intervento che con l'asportazione del tumore al colon la mia pressione si è regolarizzata ed è tutt'ora OTTIMA: 125-70-60.
    Inizio a riportare le varie accettazioni al pronto soccorso alle varie date citate onde poter rilevare la temperatura rilevatami all'accettazione documentandole, che dimostrano la mancanza di FEBBRE, SEMPRE, quindi FEBBRE MAI:
    La pagina riporta:
    "Questo esame mi è stato fatto il 26/11/2015 alle ore 4:47, dove mi sono recato in seguito a sintomi di nausea e giramenti di testa insopportabili e dove mi è stato rilevato per la prima volta una pressione un pò altina. Come da foglio di dimissione, i sintomi erano iniziati una settimana prima e quindi il 20 novembre 2015. Però non avevo dato peso fino a quella notte che erano diventati come ho detto, insopportabili. Il mattino successivo mi sono recato dal mio medico il quale mi fece fare gli esami datati il 27/11/2015 dal quale si è rilevato il valore della vitamina D a 90,8 ng/ml che dai sintomi continuativi è stato stabilito la intossicazione da vitamina D. Gli esami incriminati su questo link:
    Ed ecco i dati sull'accettazione in data 26 novembre 2015 alle ore 04:29:
    "ANAMNESI:
    Sempre buona salute.
    Non precedenti clinici di rilievo.
    Assume al domicilio terapia con oliogoelementi autogestita.
    Stanotte eccesso PS per controllo esami in malessere aspecifico da circa una settimana (Sindrome Influenzale?)
    ALLERGIE:
    TERAPIA IN ATTO A DOMICILIO:
    ESAME OBIETTIVO:
    PAO: 170-90, Fc 100 bpm, Sat 0.97% AA, Tc 36,4° C
     
    Esame del pronto soccorso del 21 dicembre 2015
    ACIDOASCORBICO.ALTERVISTA.ORG
    Esame del pronto soccorso del 21 dicembre 2015

    Esame del pronto soccorso del 21 dicembre 2015

    • Rimuovi anteprima
    • 1 h
  • Amministratore
    Ho certezza che nessun individuo umano nella occasione di una infezione, il suo corpo si è comportato come il mio.Naturalmente non ho ingoiato SOLO ACIDO ASCORBICO, ma anche altri "ALIMENTI ESSENZIALI2 come il CLORURO DI MAGNESIO, la vitamina D3 (COLECALCIFEROLO), ed altri ancora. ------continua------>
  • Amministratore
    Questi però, non fanno parte dei protocolli medici, tanto che solo per caso nel 2021 alcune persone iniziano as avere queste nostre informazioni ed a conoscere l'ACIDO ASCORBICO, il CLORURO DI MAGNESIO, la vitamina D3 (COLECALCIFEROLO" e gli altri. ------continua------>
  • Amministratore
    Tanto è vero che il medico di base, non vuol far fare l'esame del sangue della vitamina D3 25-idrossivitamina D3 (25 -OH-D3) perchè poi, se rilevata bassa deve prescriverla. Ma anche quì a dosi irrisorie. Mentre per il CLORURO DI MAGNESIO l'esame è del MAGNESIO, il quale è obbligatoriamente nella norma, altrimenti si morirebbe. ------continua------>
  • Amministratore
    Mentre per avere il valore REALE nel corpo si deve fare l'esame del MAGNESIO RETROCITARIO, allora sì che saltano fuori le eventuali CARENZA di MAGNESIO. Ma il medico è un professionista e non è addetto ai MIRACOLI, che nel quale caso i miracoli li farebbe per lui. ------continua------>
  • Amministratore
    Ora, dato che non sono quì per cercare colpevoli, mio caro Raimondo Maddalena, posso solo concludere che ingoiare ACIDO ASCORBICO, al tuo amico ridolverebbe sicuramente la sua febbre ed il suo problema. Le dosi non sono di nostra competenza. ciaooo Franco
  •  
  • Se l'italiano è la tua lingua leggi sotto.
    Se hai cliccato sul traduttore e vuoi leggere la pagina nella tua lingua clicca sulla riga.

    il link è: https://www.facebook.com/groups/acidoascorbico/permalink/3790024194423614/

     

                            Sai cosa è il CLORURO DA MAGNESIO ? vai su
                              
    http://acidoascorbico.altervista.org/prova30/index.html

                                    Ecco invece i siti che potrebbero cambiarti la VITA
                                                          www.dr-rath-foundation.org
                                                          www.massimopietrangeli.net
                                             www.aerrepici.org/forum/forum.asp?FORUM_ID=1

    I link che NON ti devi perdere sono: cliccaci sopra poi te li leggi con comodo.

    http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lapelle.htm

    http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lettura.htm

    http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/esperienze.htm

    Se NON hai ancora visitato il nostro sito ti consiglio di visitarlo e per capire cosa è l'ACIDO ASCORBICO devi leggere le pagine più importanti che sono: CHI SIAMO, LA DONNA,
    SITO SECONDO, SITO TERZO, SITO QUARTO, SITO SESTO,
    SITO DECIMO.

                               Quindi clicca per SAPERNE di più sull'ACIDO ASCORBICO
                             
    oppure:
                                        http://acidoascorbico.altervista.org/index.html