Crea sito

Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI
Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE'
clicca
QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI

Dopo, vuoi leggere anche le esperienze di altri? clicca QUI

Per la definizione degli "ALIMENTI ESSENZIALI"
http://acidoascorbico.altervista.org/prova5/Immagini/alimentiessenzialicosasono.htm

Tutto sul MAGNESIO
http://acidoascorbico.altervista.org/prova2/Immagini/magnesiobase.htm

Tutto sulla vitamina D
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/vitaminadbase.htm

Per la vitamina K2 e la sua essenzialità
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/vitaminaK2base.htm

Per il SILICIO ORGANICO, secondo elemento sul pianeta, quindi indispensabile per ogni essere vivente
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/silicioorganicoevitaminaK2.htm

Per l'ACIDO ABSCISSICO ORMONE AUTOPRODOTTO che guida gli "ZUCCHERI"

http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/acidoabscissicociclo.htm

 

Tutta la documentazione in nostro possesso inerente i dottori
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/dottoribase.htm

 

Ho certezza che la domanda di Barbara Durante sia molto interessante in quanto troppe persone, specialmente le donne. incappano nella TRAPPOLA delle CREME e degli OLI, anche se profumati, da spalmare sulla pelle dimenticandosi l'esistenza dei PORI, i quali, involontariamente permettono ai VELENI di entrare nel corpo causando i danni più disparati, fin'anche i tumori. Quindi con molta soddisfazione faccio capire l'KNGANNO. La medicina colpevolizza il SOLE, ma ormai abbiamo capito tutti che la medicina è una organizzazione da eliminare nella specie umana.

 

Dal gruppo

Acido Ascorbico Pregi e Difetti

Ciao uso acido ascorbico x lavare denti e come protezione solare vorrei usarlo x la pelle del viso qualche consiglio ?posso aggiungerlo a qualche olio o crema ?
 
Commenti
  • Franco Genre Ciao Barbara Durante, per prima cosa, le creme le ingoieresti? NO!?!?!?!?!?, certo che NO, perchè sai benissimo che ci mettono ogni schifezza ed anche prodotti CANCEROGENI. Ma lo sai che ti farebbero meno male? Si perchè entrando nella trachea le difese immunitarie le eliminerebbero, mentre ciò che ti spalmi sulla pelle NO. ------continua------>
  • Franco Genre Ma tu non lo sai che ti intossicano, perchè chi ti rifila le creme non ti ricorda che la tua pelle è cosparsa di PORI i quali immettono nel tuo corpo e nel tuo sangue ciò che spalmi, causando tumori e quant'altro con la gioia di chi vive sulle tue disgrazie. La pagina recita: "Negli ultimi decenni la nostra consapevolezza riguardo agli additivi chimici presenti negli alimenti è cresciuta sempre di più. Stiamo attenti a quello che compriamo e spesso aiutiamo nel dettaglio gli ingredienti di ogni prodotto.
    L'industri alimentare si è adeguata alle nuove normative e sopratutto alla sensibilità del consumatore. eliminando molte sostanze nocive o presunte tali e sforzandosi di trovare delle alternative naturali. Oggi è normale vedere scritto sui vari prodotti "polifosfati", ecc. La situazione, probabilmente, migliorerà sempre di più.
    Perchè non prestiamo la stessa attenzione quando compriamo un cosmetico o un prodotto per l'igiene personale? Forse perchè mangiare è diverso da spalmarci qualcosa sulla pelle? Certamente lo è! L'involucro cutaneo non ha una funzione di "accoglimento" e di "digestione" come il tratto gastro-intestinale, ma ha pur sempre una certa capacità d'assorbimento...anzi a livello cutaneo la situazione potrebbe essere peggiore perchè almeno l'intestino opera una certa selezione su quello che assorbe. L'effetto finale è che diverse sostanze applicate esternamente raggiungono i tessuti e il torrente sanguigno esattamente come fanno gli alimenti o le bevande. Ricordo che l'industria cosmetica utilizza circa 13.000 tra sostanze sintetiche e semisintetiche e molte di queste sono state poco valutate da un punto di vista della tossicità.
    Per decenni ci hanno terrorizzati con la storia che il sole ci fà venire il cancro della pelle, su cui non tutti concordano. Le creme solari, forse prevengono il cancro della pelle, ma in compenso potrebbero farci venire il tumore da qualche altra parte, considerata la concentrazione di porcherie chimiche che contengono. In america l'industria del cosmetico vende creme solari con sostanze cancerogene e poi fà donazioni alla "America Cancer Society" (associazione non-profit per la lotta contro il tumore), che a sua volta raccomanda alla gente l'uso delle creme solari per prevenire il cancro. La solita storia di interessi economici che si cela dietro molto del contemporaneo terrorismo medico.
    Gli industriali del cosmetico affermano che i prodotti chimici presenti nelle loro creme non vengono assorbiti all'interno del corpo, ma gli studi dimostrano il contrario; almeno quattro tra i più comuni filtri solari vengono assorbiti eccome, dato che sono stati ritrovati non solo negli strati più profondi della pelle, ma anche nelle urine. E poi, cìè da chiedersi come potrebbero funzionare certi farmaci veicolati con il cerotto (nicotina, ormoni, cadiologici)?" http://acidoascorbico.altervista.org/Imma.../cremesolari.htm ------continua------>
     
  • creme solari
    acidoascorbico.altervista.org
    creme solari

    creme solari

  • Franco Genre Dalla stessa pagina: "Si è parlato del BISFENOLO A (BPA) putroppo cancerogeno ed inserito nella plastica di uso giornaliero.
    Ora invece voglio parlarvi del RETINIL PARLMITATO che in quanto a questo NON SCHERZA, eppure lo troviamo nelle creme di bellezza e sopratutto nelle creme solari consigliate insistentemente anche da dottori in TV spacciandole come "PROTEZIONE SOLARE", ma in effetti cosa fanno immettere dai PORI nel sangue alle IGNARE persone?
    Dite poco, dato che le prime sono di uso giornaliero?
    Dell'articolo devo sottolineare una realtà INGANNEVOLE che abbiamo subito per decenni:
    "Per decenni ci hanno terrorizzato con la storia che il sole ci fa venire il cancro della pelle, su cui non tutti concordano. Le creme solari, forse prevengono il cancro della pelle, ma in compenso potrebbero farci venire il tumore da qualche altra parte, considerata la concentrazione di porcherie chimiche che contengono. In America l’ industria del cosmetico vende creme solari con sostanze cancerogene e poi fa donazioni alla “American Cancer Society” (associazione non-profit per la lotta contro il tumore), che a sua volta raccomanda alla gente l’uso delle creme solari per prevenire il cancro. La solita storia di interessi economici che si cela dietro molto del contemporaneo terrorismo medico (1, 2).
    Quindi se usi le CREME SOLARI la vitamina D non puoi sicuramente AUTOPRODURTELA.
    Inoltre uno studio condotto da scienziati del governo degli Stati Uniti suggerisce che retinile palmitato, una forma di vitamina A, può accelerare lo sviluppo di tumori della pelle e lesioni quando applicato sulla pelle, in presenza della luce solare (NTP 2012). I funzionari in Germania e Norvegia hanno ammonito che retinile palmitato e altri ingredienti di vitamina A nei prodotti cosmetici potrebbero contribuire alla vitamina A tossicità a causa di un'eccessiva esposizione (tedesco BfR 2014, norvegese 2012a SCFS).
    ------continua------>
  • Franco Genre Ed ancora: "Avete un’idea di quante e quali sostanze chimiche vi state spalmando addosso?
    Negli ultimi decenni la nostra consapevolezza riguardo agli additivi chimici presenti negli alimenti è cresciuta sempre di più. Stiamo attenti a quello che compriamo e spesso valutiamo nel dettaglio gli ingredienti di ogni prodotto.
    L’industria alimentare si è adeguata alle nuove normative e soprattutto alla sensibilità del consumatore, eliminando molte sostanze nocive o presunte tali e sforzandosi di trovare delle alternative naturali. Oggi è normale vedere scritto sui vari prodotti alimentari diciture del tipo “senza coloranti e conservanti”, “senza additivi”, “senza polifostati”, ecc. La situazione, probabilmente, migliorerà sempre di più.
    Perché non prestiamo la stessa attenzione quando compriamo un cosmetico o un prodotto per l’igiene personale? Forse perché mangiare è diverso da spalmarsi qualcosa sulla pelle? Certamente lo è! L’involucro cutaneo non ha una funzione di “accoglimento” e di “digestione” come il tratto gastro-intestinale, ma ha pur sempre una certa capacità d’assorbimento…anzi a livello cutaneo la situazione potrebbe essere peggiore perché almeno l’intestino opera una certa selezione su quello che assorbe. L’effetto finale è che diverse sostanze applicate esternamente raggiungono i tessuti e il torrente sanguigno esattamente come fanno gli alimenti o le bevande. Ricordo che l’industria cosmetica utilizza circa 13.000 tra sostanze sintetiche e semisintetiche e molte di queste sono state poco valutate da un punto di vista della tossicità.
    Per decenni ci hanno terrorizzato con la storia che il sole ci fa venire il cancro della pelle, su cui non tutti concordano. Le creme solari, forse prevengono il cancro della pelle, ma in compenso potrebbero farci venire il tumore da qualche altra parte, considerata la concentrazione di porcherie chimiche che contengono. In America l’ industria del cosmetico vende creme solari con sostanze cancerogene e poi fa donazioni alla “American Cancer Society” (associazione non-profit per la lotta contro il tumore), che a sua volta raccomanda alla gente l’uso delle creme solari per prevenire il cancro. La solita storia di interessi economici che si cela dietro molto del contemporaneo terrorismo medico (1, 2).
    Gli industriali del cosmetico affermano che i prodotti chimici presenti nelle loro creme non vengono assorbiti all’interno del corpo, ma gli studi dimostrano il contrario: almeno quattro tra i più comuni filtri solari vengono assorbiti eccome, dato che sono stati ritrovati non solo negli strati più profondi della pelle, ma anche nelle urine (4). E poi, c’è da chiedersi come potrebbero funzionare certi farmaci veicolati con il cerotto (nicotina, ormoni, cardiologici) ?
    http://acidoascorbico.altervista.org/.../cremesolariingan... ------continua------>
     
  • Le Creme Solari sono pericolose. Ecco gli ingredienti
    acidoascorbico.altervista.org
    Le Creme Solari sono pericolose. Ecco gli ingredienti

    Le Creme Solari sono pericolose. Ecco gli ingredienti

  • Franco Genre Invece noi usiamo con profitto ciò che già è non nostro corpo e che già circola nel nostro sague: La pagina recita: Devo riportare una esperienza fatta da Franca e me. Siamo neri come il carbone!!! e sapete come abbiamo ottenuto questa abbronzatura? Facile. Franca si è procurata uno spruzzino ed ogni mattina preparavo 1/2 bicchiere di acqua di rubinetto con sciolto 2 cucchiaini di ACIDO ASCORBICO, oppure 1 bicchiere con 3-4 cucchiaini di ACIDO ASCORBICO, ed 1 cucchiaino di CLORURO DI MAGNESIO, e 15 ml di SILICIO ORGANICO, secondo se lo passavamo anche a qualche vicino. Appena distesi sul lettino ci spruzzavamo quel liquido su tutto il corpo e VIA!!! se capitava che si entrava in acqua si ripetevano gli spruzzi dopo esserci asciugati, e quindi lo lo ripetevamo, buttando l'avanzo prima di tornare in albergo. Il pomeriggio tornavo a prepararne un'altra dose che rispruzzavamo come se fossero micidiali creme ma senza il bisogno di spalmare. I risultati? Ieri il nostro amico Lucio, albergatore si è complimentato poichè eravamo i più abbronzati dell'albergo. Faccio presente che le persone che erano vicini di ombrellone e si sono scottate l'abbiamo spruzzato con profitto, difatti più nessun dolore e la loro pelle non ha sviluppato le classiche bolle. Provare per credere.
    Questo il video che ti dimostra la mia salute attuale:
    A Rimini la corsa sulla passerella:
    https://www.facebook.com/video/video.php?v=645764578769642

    da questa pagina:
    http://acidoascorbico.altervista.org/.../acidoascorbicocr...
    ------continua------>
  • Franco Genre Ora, passando per i denti, un dito di acqua di rubinetto, un pizzico di ACIDO ASCORBICO, un pizzico di CLORURO DI MAGNESIO che sono entrambi la nostra PRIMA NASCITA, due "ALIMENTI ESSENZIALI", in quando nel CLORURO DI MAGNESIO del mare è nata la vita sul nostro pianeta, quindi la prima nascita, che insieme all'ACIDO ASCORBICO ce l'hanno mantenuta in quanto la prima AUTOPRODUZIONE è LUI il colpevole ANTIOSSIDANTE. Ce lo dice Lorenzo Axerra con uno scritto impagabile: "pagina 62
    La vita, ogni forma di vita, è nata nel mare tanti milioni di anni fa. Il DNA di esseri viventi per conservarsi e moltiplicarsi ha deciso, nel salgemma marino cristallizzato, di costruire una macchina basata su un unico programma di fondo, "il mantenimento dei sani livelli di MAGNESIO nei vari androni della cellula".
    Il nostro corpo è quella macchina
    Abbiamo sempre bisogno, sopratutto nelle strutture di basi cellulari, di attingere al sale più prezioso di cui è prodigo l'oceano. Il nostro cordone ombellicare con l'oceano è solo apparentemente spezzato.
    La salinità dell'interno della cellula dipende dal MAGNESIO, non solo perchè esso è guardiano dei canali ionici della cellula, ma anche perchè il passaggio diretto attraverso la pareti (che riguarda l'acqua ed in maniera notevolmente più ridotta altre sostanze) dipende dal contenuto di MAGNESIO della cellula, cioè da quell'esercito di "soldati semplici" che nella descrizione precedente poteva sembrare avere un ruolo marginale. E invece l'organismo umano è tutto un gioco di micro-processi osmotici ed è per questo che la supplementazione di CLORURO DI MAGNESIO in un organismo carente, spesso si traduce in un sostanziale ringiovanimento.
    L'acquisizione di acqua e la ritenzione al livello giusto nella cellula è una questione di presenza di forze osmotiche, cioè di MAGNESIO. Il CLORURO DI MAGNESIO ha un rapporto particolare con l'acqua, tanto è vero che, potete vederlo con i vostri occhi, attirerà acqua dall'aria in breve tempo. Cambiando la situazione osmotica di una cellula, gli scienziati sono riusciti ad ottenere un afflusso corretto di acqua al suo interno e dunque un flusso rigenerativo in cellule precedentemente invecchiate. Alterazioni della situazione osmotica si verificano man mano che un organismo subisce un impoverimento di MAGNESIO. http://acidoascorbico.altervista.org/.../magnesioclorlore... ------continua------>
     
  • acidoascorbico.altervista.org
    Con il magnesio si superano meglio i periodi delicati della vita femminile

    Con il magnesio si superano meglio i periodi delicati della vita femminile

  • Franco Genre Detto questo, in questo dito di acqua ancora un pizzico di BICARBONATO DI SODIO. Certo quello che ti dicono le industrie dei dentifrici ed i dentisti loro compagni di merenda, che se ti lavi col BICARBONATO DI SODIO, questo ti rovina lo smalto dei denti. Questo lo sapete tutti, vero? CERTO, ma è FALSO in quanto che se chiedete al vostro medico se è vero che avete questo SODIO nel viostro corpo, lui vi risponderà: ------continua------>
  • Franco Genre "Certo che lo hai nel tuo sangue e se vuoi facciamo l'esame del sangue per vederne i valori" Oh, ma allora è da quando sei stato concepito che circola lì, ed è da allora che avrebbe potuto rovinare lo smalto si denti. QUINDI COME LA METTIAMO? Come viaggano bene con la DISINFORMAZIONE!!!! Ora in quell'acua di rubinetto quando aggiungi il BICARBONATO DI SODIO il tutto frigge e ti bagni il tuo spazzolino e ti lavi. Alla fine non buttare il resto di acua, ma sciacquati la bocca ed ingoia, E' TUTTO TUO. . ------continua------>
  • Franco Genre Per la pelle invece è ancora più semplice averla LUMINOSA ed evitare le rughe..... Due cucchiai di acqua rigorosamente di rubinetto, un pizzico di ACIDO ASCORBICO ed un pizzico di CLORURO DI MAGNESIO, che come detto sono LA BASE DELLA MIA VITA. Ed ogni mattina la spalmi sulla pelle sposta all'aria, Viso, braccia e gambe. E ne vedrai i risultati a breve. ------continua------>
  • Franco Genre Ora passiamo agli oli. Tu sai benissimo che sono ricavati dai semi vegentali vero? Però se te li spalmi sulla pelle OTTURANO I PORI, nient'altro, in quanto gli oli SONO CIBO e devono essere ingoiati e NON SPALMATI SUI PORI. Berto la pubblicità ti racconta diverso, ma è la PUBBLICITA': Olio di nim profumato ed è questo profumo che ci contano per fartelo pagare un ochio della testa. Sai, IL TUO SIMILE LE STUDIA DI NOTTE PER RIFILARTELE DI GIORNO. E a che se non a te? Mi dispiace ma è il mondo. ciaooo Franco
  • Se l'italiano è la tua lingua leggi sotto.
    Se hai cliccato sul traduttore e vuoi leggere la pagina nella tua lingua clicca sulla riga.

    il link è: https://www.facebook.com/groups/1415891408656788/permalink/2705882916324291/

     

                              Sai cosa è il CLORURO DA MAGNESIO ? vai su
                                     
         http://clorurodimagnesio.altervista.org/

                                    Ecco invece i siti che potrebbero cambiarti la VITA
                                                          www.dr-rath-foundation.org
                                                          www.massimopietrangeli.net
                                             www.aerrepici.org/forum/forum.asp?FORUM_ID=1

    I link che NON ti devi perdere sono: cliccaci sopra poi te li leggi con comodo.

    http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lapelle.htm

    http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lettura.htm

    http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/esperienze.htm

    Se NON hai ancora visitato il nostro sito ti consiglio di visitarlo e per capire cosa è l'ACIDO ASCORBICO devi leggere le pagine più importanti che sono: CHI SIAMO, LA DONNA,
    SITO SECONDO, SITO TERZO, SITO QUARTO, SITO SESTO,
    SITO DECIMO.

                               Quindi clicca per SAPERNE di più sull'ACIDO ASCORBICO
                             
    oppure:
                                        http://acidoascorbico.altervista.org/index.html