Crea sito

Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI
Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE'
clicca
QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDAClicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI

Dopo, vuoi leggere anche le esperienze di altri? clicca QUI

Per la definizione degli "ALIMENTI ESSENZIALI"
http://acidoascorbico.altervista.org/prova5/Immagini/alimentiessenzialicosasono.htm

Tutto sul MAGNESIO
http://acidoascorbico.altervista.org/prova2/Immagini/magnesiobase.htm

Tutto sulla vitamina D
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/vitaminadbase.htm

Per la vitamina K2 e la sua essenzialità
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/vitaminaK2base.htm

Per il SILICIO ORGANICO, secondo elemento sul pianeta, quindi indispensabile per ogni essere vivente
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/silicioorganicoevitaminaK2.htm


MIRACOLO, MIRACOLO, MIRACOLO!?!?!?!?!?
Così si grida quando avviene una guarigione senza l'uso di "principi attivi", specialmente se la malattia è denunciata INGUARIBILE come la OSTEOPOROSI.
La pagina recita:
"L’osteoporosi rappresenta una malattia di rilevanza sociale: la sua incidenza aumenta con l’età sino a interessare la maggior parte della popolazione oltre l’ottava decade di vita. Si stima che in Italia ci siano oggi circa 3,5 milioni di donne e 1 milione di uomini affetti da osteoporosi. La sua diffusione è tale che l’OMS l’ha definita una “malattia sociale”, come riporta la Società Italiana del Metabolismo Minerale e delle Malattie dello Scheletro."
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/osteoporosifalsadrgiorgini,htm

Oggi 29 settembre 2019, terza domenica di ballo con mia moglie Franca con la quale abbiamo ballato per quasi tre ore di fila sedendosi raramente, mentre personalmente non mi sono mai fermato.

Devo però far presente che mia moglie esce dalla malattia OSTEOPOROSI come da documentazione allegata dichiarata fin dal 2011, ma riacutizzata nel 17 maggio 2019.

 

La pagina riportando il video di Franca e me che camminiamo con decisione e senza conoscere la stanchezza per mezz'ora di file che recita:

"Oggi 03 maggio 2020, con Franca, chiusi in casa dal coronavirus, avendo bisogno di movimento, facciamo mano nella mano passeggiate in casa molto veloci, in quanto i nostri corpi hanno bisogno di MOVIMENTO. Questa passeggiata veloce la facciamo 3-4 volte al giorno per mezz'ora, e vi consiglio di farlo anche voi.
Ho CERTEZZA che a restare a riposo e allungarsi sui sofà o sulle poltrone, oltre che ammalarsi, quando si uscirà da questo CARCERE FORZATO, le persone di una certa età non saranno più capaci di camminare.
Ricordo a tutti che nessun altra specie animale ha le COMODITA' del letto, delle poltrone, dei sofà o delle sedie però loro non hanno neppure i problemi umani. Loro non stanno mai fermi anche perchè i predatori sono il loro pericolo, Ma anche l'uomo ha il PREDATORE, il suo silenzioso SIMILE.
QUINDI LE COMODITA' COSTANO CARE, VERO?
Ora invece voglio comunicarvi che Franca stà uscendo da una OSTEOPOROSI con densità ossea al 50% e non ha più alcun dolore ed ha la mia stessa resistenza alla fatica.
La pagina recita.
"Queste le densità ossee fatte da Franca nel tempo in quanto dichiarata OSTEOPOROTICA a rottura, con l'ultima fatta il 15/05/2019 in quanto i dolori alla schiena erano insopportabili, e dopo i raggi fatti al Pronto Soccorso, l'ortopedico ha dichiarato che la causa era la OSTEOPOROSI prescrivendole delle iniezioni. Prima però il medico di base le ha fatto fare questa sotto allegata densometria dove si può rilevare la densità del 50%. Molto bassa vero?
Nel frattempo, con la nostra costanza e gli "ALIMENTI ESSENZIALI" aggiungendo il SILICIO ORGANICO ed il CALCIO del guscio delle uova, i dolori SONO SPARITI.
Questo video è fatto per dimostrare al mondo LA NOSTRA SALUTE, di Franca e mia, e comunico che le passeggiate servono a Franca per vincere questa OSTEOPOROSI, in quantochè i dolori alla schiena SONO SPARITI.
Comunico anche che le camminate sono sono di mezz'ora per 3-4 volte al giorno oltre la solita ora di ginnastica."
Il video:
https://www.facebook.com/genre.franco/videos/3322596037753136/
 

Dalla pagina:

http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/densitaosseafrancabruffen600.htm


Detto questo, questa pagina DOCUMENTATA, la dedico a chi ha occhi per leggere, orecchie per sentire, ma sopratutto a chi ha cervello per capire.
Prima di tutto dobbiamo fissare dei parametri cui nessun CERVELLONE può contestare e questi DATI DI BASE sono TRE.
Primo dato: Abbiamo certezza che TUTTI gli esseri viventi si AUTOGUARISCONO che se così non fosse le specie si estinguerebbero senza ombra di dubbio.
Secondo dato: Detto questo abbiamo anche certezza che certe malattie possono essere esclusive dell'Homo Sapiens causa la CARENZA di ACIDO ASCORBICO", il più importante degli "ALIMENTI ESSENZIALI".
Alcune di queste è la OSTEOPOROSI e la FIBROMIALGIA.
Anche perchè non ho mai visto un animale che abbia problemi di DENSITA' OSSEA, o DOLORI DIFFUSI per tutto il corpo, che se così fosse non vi sarebbero più specie animali sulla terra.
Non parliamo poi degli animali che nascono, vivono e muoiono nelle acque, sia dolci che salate.
Il terzo dato è che Franca ingoia gli "ALIMENTI ESSENZIALI" CIBO NATURALE (niente cibo VELENOSO degli scaffali) e fà MOVIMENTO come me dal 02 luglio 2012.
Naturalmente NON INGOIAMO alcun "principio attivo" per nessuna ragione in quanto i parametri del nostro corpo sono TUTTI NELLA NORMA.
La OSTEOPOROSI?
Abbiamo certezza che nessuna specie animale può soffrire di OSTEOPOROSI in quanto se il loro scheletro non fosse perfetto si sarebbero ESTINTE senza scampo.
Quindi l'unica specie che soffre di questa malattia non può essere che l'Homo Sapiens.
Con la EVOLUZIONE di ogni essere vivente quindi anche per l'Homo Sapiens, non riesco ad ammettere che la causa di questa malattia possa essere scritta nel DNA di questa specie, tanto meno che possa essere EREDITARIA. Di conseguenza è impossibile che questa per le femmine. possa essere  legata alla così detta MENOPAUSA. Quindi ho certezza che questa informazione sia FALSA.
Quindi la causa non può che essere esterna la corpo dell'individuo ma che in qualche modo ha un accesso indisturbato.
Mi permetto di dirlo in quanto un articolo recita:
"la OSTEOPOROSI inizia verso i 35-40 anni
mettere il link
Le riprova della falsità della impossibile guarigione viene da questo articolo che recita:
"Lo scheletro si rinnova completamente nel giro di 10 anni e questo è grazie agli OSTEOBLASTI e gli OSTEOCLASTI che sono gli artefici di questo rinnovamento."
mettere il link
Questo avviene poichè programmato nel DNA. Quindi se esistesse in natura la possibilità di questa malattia NATURALMENTE, nel giro di 10 anni si risolverebbe, a meno che non ci sia un colpevole esterno immesso nel corpo inconsapevolmente che agendo per esempio agendo sugli OSTEOBLASTI ne evita la costruzione alimentando la malattia.

 

 

 

 

 






















 

Fissato questo, ora ci dedichiamo a scoprire la VERA CAUSA della OSTEOPOROSI. cui la medicina ortodossa ne indica una causa la MENOPAUSA.
Sarà vero?
Con questa pagina dimostrerò DOCUMENTANDO la FALSITA' di questa dichiarazione, dimostrando quindi che la VERA CAUSA viene proprio da ciò che la medicina ortodossa fornisce al malcapitato onde alleviare la sofferenza che viene causata proprio da questi VELENI CHIMICI, "principi attivi" ingoiati in precedenza per alleviare altra sofferenza che viene da altre parti del corpo, come il mal di testa ed il mal di denti che sappiamo causati dal FLUORURO DI SODIO dei dentifrici che vengono dati a disposizione delle mucose della gola, per 3-4 volte al giorno costantemente e per molti anni.
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/fluoroneicibienelsangue.htm

Ora dedichiamoci a stabilire cosa dice la medicina della OSTEPOROSI, riportando parte di una pagina che informa sul decorso di questa malattia, informando così le persone che da questa malattia non si guarisce più.
La pagina recita:
"La pagina recita:
"I sintomi dell'osteoporosi
I sintomi dell’osteoporosi non risultano sempre di facile riconoscimento, anzi in fase iniziale viene definita una patologia asintomatica. Gli specialisti hanno infatti coniato un’espressione molto calzante in proposito, arrivando a definire la malattia come “la ladra silenziosa” in ragione del suo “sottrarre” calcio alle ossa senza manifestarsi in modo eclatante per anni è per questo che la prevenzione risulta fondamentale.
In particolare non esistono per l’osteoporosi sintomi iniziali esclusivi. Il segnale che può indurre il medico a sospettare della sua presenza è rappresentato dal dolore osseo. Ma rispetto a ciò - tale disturbo invalidante non di rado è un campanello d’allarme dell’artrosi, altra patologia comune nelle persone anziane, seppur con decorso ben diverso dalla prima - i dolori, i sintomi da osteoporosi all’anca e alla schiena (nella zona lombare ricordano più un senso di pesantezza) non compaiono al mattino usciti dal letto, bensì dopo essere stati a lungo in piedi e annullandosi - rapidamente - una volta sdraiati.
https://www.gvmnet.it/patologie/osteoporosi

Ed ancora altra pagina:
"L'osteoporosi è una malattia metabolica che provoca la progressiva perdita di massa ossea; come risultato, l'architettura scheletrica è compromessa e le ossa divengono fragili e più soggette a fratture.
L'osteoporosi è una malattia cronica, che dipende da molti fattori.
https://www.my-personaltrainer.it/Sintomi/Osteoporosi_malattia

E l'altra riporta:
"A che età compare
L’impoverimento dell’osso comincia intorno ai trent’anni, ma nelle donne subisce un’accelerazione dopo la menopausa. L’incidenza dell’osteoporosi e delle fratture correlate aumentano con l’aumentare dell’età fino a colpire nell’arco della vita una donna su tre e un uomo su cinque. L’osteoporosi può essere prevenuta, diagnosticata (prima delle complicanze) e trattata per ridurre il rischio di incorrere in una frattura.
https://www.docgenerici.it/approfondimenti/osteoporosi-malattia-non-sottovalutare/

Ora invece dedichiamoci a conoscere gli ANTIDOLORIFICI (TUTTI) ed a quali rischi si vanno incontro usandoli con una certa frequenza:
"Quando assale un attacco di mal di testa c’è solo un desiderio: farlo passare il prima possibile. Comincia così la storia di chi si cura da sé fino a ritrovarsi a volte in una spirale senza fine di dolore che non si risolve e di dosi di analgesico sempre più elevate. E cade in un altro tipo di mal di testa che non ha nulla a che vedere con l’emicrania. Si chiama cefalea da eccesso di farmaci e colpisce circa due emicranici su dieci, quasi tutte donne. «Ormai è così diffusa da essere stata classificata come una malattia a sé», spiega Piero Barbanti, direttore dell’Unità per la cura e la ricerca su cefalee e dolore, Irccs San Raffaele Pisana di Roma. «Al momento non è ben chiaro il meccanismo. Si è visto però che l’uso eccessivo di farmaci “satura” il cervello e provoca un’ipereccitabilità delle vie del dolore. In pratica, l’antidolorifico non “spegne” più il male ma in un certo senso lo mantiene vivace»."
https://www.donnamoderna.com/news/societa/cefalea-farmaci-quali-eccesso-abuso-conseguenze




Come è per tutto riguardo alla SALUTE UMANA, la medicina dà delle informazioni a suo piacimento e sua convenienza, come il fatto che non ci ricorda che il nostro corpo, come è per ogni essere vivente si AUTOGUARISCE, quindi intasarlo con dei prodotti CHIMICI VELENOSI non è affatto conveniente, in quanto il corpo che combatte con una malattia, così deve combattere due volte; contro la malattia e contro i prodotti CHIMICI VELENOSI aggiunti che con lui non hanno nulla in comune.
Questo ce lo dice il detto del dottor Wiliam Osler, considerato il capostipite moderno della medicina attuale:
"La persona che prende una medicina deve guarire 2 (due) volte:
deve guarire dalla malattia e
deve guarire dalla medicina
William Osler
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/williamoslerdottore.htm

e se vuoi la sua scritta clicca sul link
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/williamoslerdottorea.htm

Insiema agli ANTIDOLORIFICI, non dimentichiamo il VERO INIZIO della OSTEOPOROSI, che viene causata GIORNALMENTE dal dentifricio, magari anche pubblicizzato, il quale contiene, ed è SCRITTO sulla confezione e sul tubetto:
"CONTIENE FLUORURO DI SODIO (un numero PPM)
Direttamente sotto è scritto:
NON IGOIARE
sotto ancora:
NON LAVARTI I DENTI PIU' DI 2 VOLTE AL GIORNO
e sotto ancora:
PER I BAMBINI SOTTO I 6 ANNI CON LA SUPERVISIONE DI UN ADULTO E SE NE INGOIA TROPPO PORTARLO DA UN MEDICO O DA UN DENTISTA.

Fissato questo dato, abbiamo capito che, tornando a parlare di MAL DI TESTA, nessun'altra specie animale ne soffre, nel qual caso una specie avesse dovuto soffrirne questa si sarebbe estinta.
Ma come mai la specie umana invece ne soffre?
Vi sarà un motivo particolare per questo, vero?
Possiamo dire con certezza che la causa non può essere che un qualcosa che entra dall'esterno, poichè se fosse già all'interno lo sarebbe per TUTTI gli animali al mondo, ma così non è. 
Quindi un qualcosa che entra dalla bocca ed il quale viene fornito ogni giorno con costanza, che se in caso solo ogni tanto non si avrebbero i risultati che conosciamo.
Certo, questa causa si chiama FLUORURO DI SODIO dei DENTIFRICI che fin da bambini con costanza, come da insegnamenti dei genitori si è dovuto lavare i denti dopo ogni pasto.
Però, come si potrà controllare prendendo il proprio dentifricio sul cui tubetto troviamo scritto:
"CONTIENE FLUORURO DI SODIO" che a volte aggiungono ancora una ante parola al FLUORURO.
E cosa è il FLUORURO DI SODIO?
il FLUORURO DI SODIO è un VELENO PER I TOPI e non solo loro, m anche per altri animaletti.
Difatti sempre sul tubetto del dentifricio ti ricordano di NON INGOIARE, e di stare attento per i bambini, che in caso rivolgersi al proprio medico.
Ma scusate, se consigliano di NON INGOIARE, vuol dire che questo dentifricio è PERICOLOSO, altrimenti che ragione ci sarebbe di questo avviso?
Oh, ma allora è la conferma che il dentifricio contiene VELENO!?!?!?!?!?
E' dichiarato che viene aggiunto al dentifricio in quanto mentre ti lavi i denti, questo fornisce il FLUORO per mantenere forti e belli i tuoi denti.
Questo però è completamente FALSO, leggilo su questa pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/fluoroneicibienelsangue.htm

Ecco quindi chiarito quale è la causa VERA del MAL DI TESTA della umanità, in quanto è impossibile che il corpo di un individuo si causi danni AUTONOMAMENTE, altrimenti la nostra specie non esisterebbe più.
Naturalmente poi, arriva il CAFFE' DROGA-INSETTICIDA, quindi DROGA LEGALE come il TE ed il TABACCO. che unendosi al FLUORURO DI SODIO, ingoiato inconsapevolmente per anni, ci servono senza comunicarlo, quei problemi di salute che purtoppo conosciamo fin da bambini, pensando che questo sia GIUSTO.
Ma vi sembra GIUSTO avvelenarci piano piano ogni giorno nel nome della CIVILTA'?
Dalla pagina:
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/occhieflurorurodisodio.htm

E questo è il CERCHIO INFERNALE programmato a tavolino:
Il tutto ha inizio dal dentifricio contenente il FLUORURO DI SODIO che fin da bambino i tuoi genitori controllano, come consigliato, di evitare di lasciarti INGOIARE, dato che ti insegnano a lavarti i denti per 3 - 4 volte al giorno. Inconsapevole che il FLUORURO DI SODIO è un veleno, usato per uccidere i topi, la cui peculiarità è di attaccare lo scheletro, quindi i denti, causando LA CARIE. Che siano gli zuccheri è FALSO in quanto TUTTI i carboidrati vengono tramutati in ZUCCHERO, che alle origini veniva usato dal corpo umano per AUTOPRODURSI l'ACIDO ASCORBICO, come è per ogni essere vivente. 
Infatti per produrre l'ACIDO ASCORBICO, le industrie farmaceutiche lo sintetizzano partendo dagli zuccheri del mais.
Dato però che sempre il FLUORURO DI SODIO, oltre che attaccare lo scheletro attacca anche IL CERVELLO, ed è LA SOLA CAUSA DEL MAL DI TESTA.
Infatti nessun altro animale soffre di questo disturbo, quindi la causa và ricercata obbligatoriamente in qualcosa di esterno al corpo umano che col corpo non ha nulla a che vedere, ma che noi sappiamo benissimo:
il FLUORURO DI SODIO dei dentifrici.
La pagina recitya:
"E' COMPRENSIBILE CHE SE TUTTE QUESTE SOSTANZE CHIMICHE "VELENOSE" ELENCATE SOTTO UNA PER UNA, SONO STATE MESSE INSIEME IN UN CONCENTRATO USATO DA ADULTI E BAMBINI PIU' VOLTE AL GIORNO PER MOLTI ANNI, QUESTO HA UNA RAGIONE BEN PRECISA DI ESSERE. E NON SOLO, MA USANDO COME COMPONENTE DI CONVINCIMENTO NELL'USO, LA PUBBLICITA' SPAZZATURA, QUESTO VUOL DIRE SENZA OMBRA DI DUBBIO CHE CHI LO HA FATTO HA UN FINE BEN PRECISO E CONSAPEVOLE!
E' INUTILE CHE MI SI DICA CHE I PRODOTTI CHIMICI "VELENOSI" POSSONO FARE BENE AI NOSTRI DENTI ED ALLA NOSTRA SALUTE!
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/fluorurodisodiodentifricimalattie.htm

Causato i dolori con il FLUORURO DI SODIO in giovane età con le CARIE, il MAL DI TESTA in primis, ma seguiti da altri dolori sparsi per tutto il corpo, ecco che ti propongono gli ANTIDOLORIFICI, i quali continuano questo CERCHIO INFERNALE di SOFFERENZA e MALATTIE.
Come già detto sopra, impedendo al corpo di assimilare gli "ALIMENTI ESSENZIALI" di cui il CALCIO, ecco che la demineralizzazione dello scheletro, che sfocia ad una certa età nella malattia la OSTEOPOROSI iniziata molti anni prima.
Ecco per cui per le donne la medicina ha inventato un colpevole: la MENOPAUSA, nascondendo le BRUTTE VERITA'.
Ma questa demineralizzazione non è solo per il CALCIO, ma altri minerali e vitamine, causando la temuta FIBROMIALGIA.
Questo perchè per entrambe le malattie l'unica cura proposta dalla medicina sono appunto gli ANTIDOLRORIFICI adducendo che sono malattie INGUARIBILI, che di queste malattie ne sono la VERA CAUSA, come abbiamo visto sopra.
La pagina recita:
"
Di seguito riportiamo le più note relazioni causa/effetto tra l'assunzione di determinati farmaci e carenze vitaminico/minerali, ricordando che è compito esclusivo del medico stabilire l'opportunità o meno di supportare il farmaco con una specifica integrazione di vitamine o minerali (si ricorda, per esempio, che in alcuni casi tale pratica potrebbe compromettere l'assorbimento o l'efficacia del farmaco stesso).

ANTIBIOTICI (penicillina, cefalosporina, tetraciclina ecc.): alterano e distruggono la flora batterica intestinale, inclusi i ceppi indispensabili per la sintesi di alcune vitamine, come l'acido folico e la vitamina K. A lungo andare possono provocare sindromi emorragiche da carenza per mancata sintesi della vitamina K.
"

http://acidoascorbico.altervista.org/prova30/farmacivelenosi.htm

Questo è quanto di conosciuto in quanto è di avviso descritto sul foglio illustrativo (BUGIARDINO) di questi ANTIDOLORIFICI, ma chissà quanto altri danni sono in grado di causare al corpo dell'individuo che ha la sfortuna di avere maggiori danni dal FLUORURO DI SODIO?

 

La pagina scrive:
"Il cortisone, come tutti gli ANTIDOLORIFICI, sono il frutto della RICERCA SCIENTIFICA, però possiamo considerarli VELENOSI. Non lo dico io, ma l'allegato "foglio illustrativo" detto anche bugiardino, sul quale le prime parole di solito sono:
"Potresti essere allergico al "principio attivo" o agli altri componenti", ma subito sotto: "Potrebbe causarti.....", mentre personalmente correggo con la scritta: "Ti causa di certo, ma col tempo".
Quindi se ingoi questi detti "medicinali" pensaci bene a quello che fai, poichè in questo caso potresti ritrovarti con una malattia INGUARIBILE di nome OSTEOPOROSI ed a rischio rotture senza scampo, poichè NON ESISTONO CURE, leggi sull'articolo in oggetto in fondo pagina quelle giuste verità che la medicina evita di darne informazione.
Ora, dedichiamoci a scoprire le cause di questa OSTEOPOROSI oltre gli ANTIDOLORIFICI citati dei quali il cortisone.
Quella che ritengo la prima causa  di questa OSTEOPOROSI, ma anche di altre terribili malattie, che fin dalla tenera età il SISTEMA mette in bocca ai bambini con una trappola che si chiama DENTIFRICIO, il quale contiene, e non riesco a giustificare il perchè, del FLUORURO DI SODIO, VELENO PER I TOPI.
Non solo, ma tutto ciò che in farmacia, è dedicato alla bocca, contiene il FLUORURO DI SODIO. Anche i cevingum, gomma da masticare che dovrebbero mantenere in salute i denti di chi lo mastica, ma è FALSO poichè si tratta di un VELENO PER I TOPI.
Sò che ci dicono che, anche se VELENO, un tanto al kg. non causa danni, ma mi chiedo: "Il VELENO fà parte della mia alimentazione? se si fatemelo leggere, avendo invece la certezza che NO, allora chi vuol farmelo ingoiare lo fà perchè mi vuole AVVELENARE col tempo, specialmente con la costanza di ogni giorno per lavarmi i denti. 

Quindi possiamo dire con certezza che la OSTEOPOROSI inizia molto prima della dichiarata causa, la MENOPAUSA, ma molto presto, e come vedremo sotto, addirittura da bambini, con il dentifricio prima, gli ANTIDOLORIFICI poi insieme alla DROGA INSETTICIDA CAFFE'. 
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/cortisoneladrodiossa.htm







Perchè unisco la OSTEOPOROSI alla FIBROMIALGIA?
Lo faccio in quanto dopo un periodo di BRUFFEN 600, i sintomi descritti da Franca erano di questa malattia. In primis la stanchezza, poi dolori che si spostavano per tutta la schiena, addirittura non riusciva a stare in piedi, in quanto le facevano male i nervi ed i muscoli di tutto il corpo.









Con Franca dell'antidolorifico bruffen 600 tenevo d'occhio gli avvisi del foglietto illustrativo (BIGIARDINO) quindi controllavamo gli eventuali dolori allo stomaco o alla pancia, e controllavamo le perdite di sangue nelle feci. Invece nessun segnale, grazie agli "ALIMENTI ESSENZIALI" primo dei quali l'ACIDO ASCORBICO in dosi abbastanza alte.
Queste controindicazioni lo sono segnalate poichè se avvengono è facile attribuirle a questo PRODOTTO CHIMICO, mentre per la OTEOPOROSI, la malattia "SILENZIOSA" nessuno può attribuirla a questi "principi attivi", quindi nessuno può attribuirla a questi in quanto se non si hanno delle prove certe nessuno può chiedere risarcimento.
Mentre se fosse segnalato, si terrebbe d'occhio la densità ossea rilevando ciò che il produttore non vuole far rilevare.
Quindi volendo causare queste malattie, perchè segnalarlo in quanto non esistono i rischi?
Allora si può capire che è stato fatto preparandolo a tavolino.






Nel periodo più glu della malattia, Franca aveva tutti i segnali della FIBROMIALGIA, quindi posso dire che







 


Dell'articolo sul link che ci parla del GUSCIO delle tanto demonizzate uova, leggendo questa parte, non sono riuscito a resistere alla tentazione di inserirla sulla foto di riferimento.
E mi colpito particolarmente la parte che recita:
"Piccole, dalla forma armoniosa e perfetta e protagoniste di famosi proverbi, le uova tornano prepotentemente protagoniste di questa calda estate 2019 perché al centro di diverse ricerche che ne certificano proprietà, benefici e futuribili applicazioni nella medicina d’avanguardia."
che mi fatto proprio ridere, e spero di non peccare di presunzione in quanto sono certo che se ne parla in seguito ai miei post che riportano i risultati dei nostri esami del sangue ottenendo valori di COLESTEROLO a 168, sia per me che per Franca mia moglie. Valori mai raggiunti nella nostra vita.
Naturalmente dopo un anno di 2 (due) uova al giorno costantemente.
Naturalmente si sono aggiunti molti membri dei nostri gruppi con i nostri medesimi risultati.
Sono certo che ai CERVELLONI, sostenitori delle idiozie, abbiamo fatto fare una figura MESCHINA.
Ecco che allora le uova sono venute di moda.
L'altra parte recita:
"Assolte dall’accusa di aumentare il rischio di infarto e ictus (anzi lo prevengono), le uova sono considerate un toccasana per il nostro organismo per diversi aspetti (soprattutto per i bambini): di recente sono diventate anche miracolose per le ossa, grazie ad una ricerca condotta da un pool di scienziati dell’Università del Massachusetts e pubblicata sulla rivista di settore Biomaterials Science."

Ed ora a voi l'articolo, in quanto penso di non dover aggiungere altro.
Ma la parte migliore è:
Piccole, dalla forma armoniosa e perfetta e protagoniste di famosi proverbi, le uova tornano prepotentemente protagoniste di questa calda estate 2019 perché al centro di diverse ricerche che ne certificano proprietà, benefici e futuribili applicazioni nella medicina d’avanguardia.
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/uovagusciorigenerazioneossea.htm

Certo, la OSTEOPOROSI si può prevenire in quanto nessun animale soffre di questa DEBILITANTE MALATTIA, quindi è mai possibile che solo la specie umana soffra di questa malattia?
E' incredibile, ma le ragione per cui il genere umano ne soffre, ci sono, eccome di sono!
Prima causa è la CARENZA di ACIDO ASCORBICO in quanto TUTTI gli esseri viventi se lo AUTOPRODUCONO, quindi non hanno il rischio di CARENZA, mentre il genere umano ha perso questa importantissima AUTOPRODUZIONE ottenendone quei risultati che si vedono nella intera umanità.

http://acidoascorbico.altervista.org/prova3/Immagini/acidoascorbicomanca.htm

E questa non è che la prima VERA CAUSA.
La seconda è sicuramente il DENTIFRICIO, dei quali molte ditte in pubblicità dichiarano che sono consigliati dai dentisti.
Come non potrebbe essere cosi sapendo che sono COMPAGNI DI MERENDA?
Certo, il dentifricio CAUSA IL DANNO, MENTRE IL DENTISTA "RIPARA" con cifre ENORMI.
E cosa contiene il dentifricio per causare tutti questi danni?
Se prendi il tubetto del tuo dentifricio, di traverso troverai la scritta:
- Contiene FLUORURO DI SODIO, con un numero e la scritta PPM che vuol dire parti per milione.
E cosa è questo FLUORURO DI SODIO?
Come risposta eccoti invece una domanda:
"INGOIERESTI "VELENO" PER I TOPI?"
NO!?!?!?!?!?!?
Bravo/a neanch'io.
Certo, hai capito giusto; il FLUORURO DI SODIO E' VELENO PER I TOPI.
Ma cosa farà mai questo "VELENO" PER I TOPI nel mio dentifricio?
Sono certo che molti articoli iniziano il discorso sul FLUORURO DI SODIO poi come niente fosse passano colpevolizzare il FLUORO, un "ALIMENTO ESSENZIALE" che stà nel SANGUE degli animali, quindi anche nel mio, e nella LINFA dei vegetali.

http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/fluoroneicibienelsangue.htm

Creando la DISINFOEMAZIONE, ti dicono di CURARE i tuoi denti col FLUORO usando il FLUORURO DI SODIO "VELENO" PER I TOPI.
Tornando al tuo tubetto, troverai la scritta:
NON INGOIARE
LAVATI I DENTI SOLO 2 ( due) VOLTE AL GIORNO
SE UN BAMBINO NE INGOIA, PORTALO SUBITO DAL MEDICO.
COSA???????
Ma allora queste ultima tre scritte sono una dichiarazione di VELENOSITA' del mio dentifricio. altrimenti che ragione ci sarebbe di queste scritte come avviso?
Ma non finisce quì, il vero problema è che il FLUORURO DI SODIO, come "VELENO", ha degli effetti sull'individuo che lo ingoia.

http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/florurodentifriciomentadent.htm

La prima è di attaccare lo scheletro, quindi danneggiare le ossa.
Usando questa VOLUTA CONFUSIONE, l'articolo riporta.
"Prove scientifiche indipendenti hanno rivelato che il fluoruro causa vari disturbi mentali, oltre poi a ridurre la durata della vita e a danneggiare la struttura ossea.
Con l’eccezione dei dentifrici destinati ad essere utilizzati sugli animali domestici come cani e gatti, e i dentifrici utilizzati dagli astronauti, la maggior parte dei prodotti non è destinato ad essere ingerito, in quanto ciò potrebbe causare nausea o diarrea.
Il fluoro è utilizzato nella maggior parte dei dentifrici come principio attivo. Molte polemiche sono scaturite a seguito dell’uso quotidiano di tale sostanza.
Il dentifricio al fluoro sembra possa provocare dei danni alla salute: infatti l’assunzione di quantità di fluoro superiori ai 2 mg al giorno causa fluorosi. Se un ingente quantitativo di dentifricio viene ingerito, un centro antiveleni dovrebbe essere contattato immediatamente."

https://www.scienzanatura.it/pericolosita-del-fluoruro-di-sodio/

sulla quale pagina si può rilevare che come detto sopra, si passa dal FLUORURO DI SODIO al FLUORO "ALIMENTO ESSENZIALE" senza alcun problema, INGANNANDO alla grande chi non è informato della differenza.
La seconda di attaccare il CERVELLO.
Oh, ma di cosa abbiamo parlato? di SCHELETRO?
Ma la OSTEOPOROSI è lo SCELETRO MENOMATO!!!! o NO????
Quindi che scopo avrà mai questo FLUORURO DI SODIO nella mia bocca nella quale si scioglie questo DENTIFRICIO, liberando questo FLUORURO DI SODIO il quale è assorbito dalle mucose che lo innettono direttamente nel corpo senza il controllo delle DIFESE IMMUNITARIE.
E' logico capire che se il "VELENO" PER I TOPI FLUORURO DI SODIO attacca lo scheletro, c'entra il CALCIO, ma vedi che i denti sono fatti di CALCIO.
Oh, ma allora è la causa delle carie.

http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/dentiedalimentazione.htm

...con tanta gioia dei dentisti, compagni di merenda ed anche di COLAZIONE!!!!
Ma se il FLUORURO DI SODIO attacca i denti, attaccando lo scheltro ecco che arriva la OSTEOPOROSI, ma quindi NON è necessario aspettare la menopausa.
Questo è già da molto prima.
L'articolo scrive:
"Ogni giorno, senza che nemmeno ce ne accorgiamo, lavorano infatti nel nostro organismo i “costruttori” di osso cui si contrappongono le cellule che invece hanno il compito di “demolire” le parti vecchie del tessuto perché siano sostituite.
I primi si chiamano osteoblasti, le seconde osteoclasti. Il lavoro di queste “operai” specializzati è perfettamente organizzato finché la produzione degli ormoni estrogeni è sufficiente, perché questi lavorano come “controllori” biochimici."
Ora che sappiamo, capiamo che basta che questo FLUORURO DI SODIO attacchi gli OSTEOBLASTI, ed ecco che i costruttori dell'osso sono a spasso senza lavoro, con la perdita della densità ossea, in quanto gliOSTEOCLASTI continuano a demolire.
Ed è anche comprensibile che questo "VELENO" per attaccare lo scheletro apportando danni, può SOLO attaccare questi OSTEOBLASTI, altrimenti non potrebbe causare danni come invece si conosce sia un suo effetto si chi lo ingoia..
Facile da capire, vero? NON CI VUOLE UN INTERPRETE e neppure uno scienziato.
E non basta, è anche comprensibile perchè la maggiore percentuale della OSTEOPOROSI è malattia delle femmine e molto meno dei maschi.
Lo giustifica il fatto che fin da bambini, che ti hanno insegnato a lavarti i denti, i più pigri dei due sessi, lo sappiamo benissimo che sono i maschi, che inconsapevolmente da questa pigrizia ne ricavano questo ENORME beneficio, mentre le femmine che sono più ligie, ne pagano della loro costanza. Perchè una persona di più e l'altra di meno?
Semplicemente perchè ogni individuo è a sè, non per la forma esterna, ma perchè sono diversi processi interni e di conseguenza diverse le CARENZE di "ALIMENTI ESSENZIALI".
Al riguardo la pagina recita:
"Come vedremo sotto, mano a mano che avanziamo nella lettura, troviamo che per mantenersi la SALUTE, ogni essere vivente deve CIBARSI.
Quindi il CIBO NATURALE è ciò che deve essere una regola per ogni individuo di ogni specie.
Conta quindi il contenuto di questi CIBI NATURALI in SALI MINERALI e VITAMINE. Mentre la medicina li chiama INTEGRATORI, ed il SISTEMA sà perfettamente il perchè di questa parola, noi che ne conosciamo la utilità di questi, arrogantemente li abbiamo denominati "ALIMENTI ESSENZIALI" che sono i SALI MINERALI E LE VITAMINE. La parola la scrivo in maiuscolo e tra virgolette, poichè HO CERTEZZA che dentro questi il corpo di mio padre ha GENERATO quello spermatozoo che mi ha dato la vita. E vi pare poco?
Stabilito questo: CIBI NATURALI contenenti gli "ALIMENTI ESSENZIALI", dobbiamo aggiungere il terzo ingrediente indispensabile per la VERA SALUTE degli animali, in quanto ai nostri fratelli vegetali questo ingrediente non è richiesto, in quanto il primo è il CIBO NATURALE, il secondo gli "ALIMENTI ESSENZIALI" contenuti in questo CIBO NATURALE, il terzo:
IL MOVIMENTO.
Parleremo del più importante tra gli "ALIMENTI ESSENZIALI":
L'ACIDO ASCORBICO
definiremo senza ombra di dubbio, cosa unisce gli ANIMALI ai VEGETALI.
Parleremo del primo ANTICIBO, che danneggia giornalmente la SALUTE UMANA, in quanto DROGA-INSETTICIDA:
IL CAFFE'
Continueremo con quanto causa le più disparate malattie:
LA STITICHEZZA
Troveremo conferma di quanto sia importante liberare il corpo dai rifiuti, quindi evitando questa sopracitata STITICHEZZA.
Parleremo delle CELLULE di cui il corpo animale è composto, e di quanto sia importante che queste cellule siano liberate da questi scarti.
Detto questo, mi permetto di citare la parte dell'articolo in oggetto che dice:
"Per cui, come al solito, per un buon funzionamento del nostro corpo, servono soprattutto VITAMINE e MINERALI, questo mangiano le nostre cellule e questi importanti nutrimenti si trovano solo nella frutta e nelle verdure crude. Non sono in farmacia, non sono dentro gli integratori, sono dentro a cibo vivo ed organico."
Quindi l'articolo ci informa che le cellule VIVONO DI "ALIMENTI ESSENZIALI" come il SODIO, il POTASSIO, il CALCIO, il MAGNESIO che ne sono la base e gli altri che le sono indispensabili per mantenersi in SALUTE.
Sotto la spiegazione precisa della pompa SODIO-POTASSIO che ne sono la loro base.
L'articolo cita queste vitamine e minerali come "integratori", ma la parola è FALSA, in quanto, sapendo che questi SONO NEL MIO SANGUE e sono anche nel MIO LIQUIDO SEMINALE MASCHILE di maschio, NON AMMETTO CHE SIANO DENOMINATI con questo nome, ma devono essere denominati "ALIMENTI ESSENZIALI" in quanto sono scritti nel mio DNA a lettere di fuoco.
La conferma certa ci viene dal medico di base il quale ne richiede il valore al laboratorio analisi che riescono a definirli SOLO con formula chimica, poichè solo così si possono riconoscere.
A riprova ancora la  RGR (Razione Giornaliera Raccomandata) che li elenca TUTTI i conosciuti e riporta come quantità massima consentita da ingoiare giornaliero, per questi "ALIMENTI ESSENZIALI", come si può rilevare dal link, i valori massimi sotto descritti.

http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/cellulecosaingoianopervivere.htm

Questo determina chiaramente che la differenza è all'interno dell'individuo, nelle CELLULE, legato alle CARENZE di questi "ALIMENTI ESSENZIALI" che causano processi molto diversi l'uno dall'altro.
Comprensibile, vero?
Ecco spiegato il perchè i maschi INGOIANDO MENO "VELENO" FLUORURO DI SODIO, questo fatto li salva dalla OSTEOPOROSI.
Fin'ora abbiamo parlato delle prime due cause CERTE della OSTEOPOROSI, la prima la CARENZA di ACIDO ASCORBICO, la seconda il FLUORURO DI SODIO dei dentifrici: ora parliamo della terza, il CAFFE'.
Al riguardo la pagina recita:
"La caffeina può aggravare il disturbo nelle donne in menopausa
Il caffè è da tempo noto per i suoi effetti perniciosi, e in particolare per la sua connessione con malattie cardiovascolari e problemi di ipertensione. Una nuova ricerca ha però mostrato che esso è ancora più pericoloso del previsto per le persone anziane, perché contribuisce a far diminuire la densità delle ossa e porta quindi all'osteoporosi. Questo è il risultato ottenuto dai ricercatori del, che hanno studiato varie donne divise in due classi, con alti e bassi consumi di caffè. Nelle donne, specialmente dopo la menopausa, l'osteoporosi rappresenta un problema, e la ricerca ha dimostrato che la caffeina può contribuire a renderlo ancora più grave. Le 96 donne studiate hanno in media 71 anni e non prendono nessun supplemento di calcio. Esse sono state divise in due categorie, a seconda che il consumo di caffeina fosse superiore o inferiore a 300 milligrammi al giorno. Nel corso dei tre anni dello studio è stata misurata la densità ossea della colonna vertebrale, del femore e anche di altre ossa. La ricerca, descritta sulla rivista «American Journal of Clinical Nutrition», ha mostrato però che anche una mutazione nel gene che codifica per un recettore per la vitamina D sembra essere implicata nell'osteoporosi, forse in modo più importante di quanto non faccia il caffè."
http://acidoascorbico.altervista.org/prova2/Immagini/caffeosteoporosi.htm

Concludendo abbiamo spiegato con prove concrete le 3 (tre) cause sicure della OSTEOPOROSI.
Ora volendo GUARIRE da questa malattia, che come detto all'inizio, nessun animale ne soffre, ma loro NON BEVONO IL CAFFE' E NON SI LAVANO I DENTI COL FLUORURO DI SODIO. quindi queste due (due) cause le possiamo eliminare senza alcun problema.
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/osteoporosivolutafalsainformazione.htm

Mi permetto di riportare quanto sia importante il guscio delle uova delle quali il maggiore componente è il CALCIO.
Ho scoperto questa pagina, ma ve ne sono altre che dedicano quattro righe in favore di questo CIBO NATURALE, il quale la medicina ha DEMONIZZATO per molti anni, consigliando non più di 2 (due) uova alla settimana, sbandierando il rischio del COLESTEROLO e non parlando MAI del CALCIO dei gusci..
Cosa vecchia, no? 
Dato che ormai ho capito gli inganni di questi cervelloni, ho iniziato ad ingoiarne con mia moglie Franca DUE UOVA OGNI MATTINO, che ormai dura da quasi 3 anni, iniziando a fine 2016.
I risultati del valore del COLESTEROLO sono visibili a tutti negli esami del sangue sotto documentati.
Però nel maggio 2019, ultimo scorso, con tanta sofferenza Franca si è trovata una densità ossea a RISCHIO ROTTURA, dopo un miglioramento ottenuto con gli "ALIMENTI ESSENZIALI" nel 2015. A rischio rottura era già nel 2011 prima di iniziare con questi nostro "ALIMENTI ESSENZIALI", iniziati nel 2012.
Con altra pagina documenterò tutta questa triste esperienza, durante la quale Franca ha toccato veramente IL FONDO, da non essere più AUTONOMA per alcuni mesi.
Abbiamo scoperto le VERE CAUSE di questi valori ossei, che documenterò ampiamente con altra pagina.
Quindi visti i valori di questa ultima densità ossea, consigliato anche dal nostro medico di base e da parte mia. per dare speranza di guarigione a Franca ha iniziato a fare le iniezioni di bifosfonato seguendo la terapia dell'ortopedico.
Devo far presente che Franca è dal dicembre 2017 ed io dal giugno 2018, ingoiamo 20000 (ventimila) UI al giorno, anche prendendo sole al mare, senza alcun problema.
Difatti quando ho sottoposto al nostro medico di base i risultati della densità ossea consigliata e da lui prescritta, fatta il 17 maggio 2019, e quelli delle densità ossee precedenti del 2011 e 2015, ha detto:
"E' un PARADOSSO, sò benissimo che lei con Franca ingoiate molta vitamina D, ne ho registrato le prescrizioni, quindi mi pare impossibile questo risultato."
Sentito le sue parole, ero come un pesce fuori dall'acqua non sapendo più cosa pensare, e avendo trovato la pagina che parla del SILICIO ORGANICO nel febbraio 2019, ho capito che i cervelloni ci stanno imbrogliando da SEMPRE sul giro OSTEOPOROSI = CALCIO e vitamina D3. Ho capito che mancava qualcosa al giro, e quel qualcosa ho anche capito che era questo SILICIO ORGANICO in quanto la vitamina K2 la ingoiamo da un paio di anni e non c'entra con lo scheletro:
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/silicioorganicoevitaminaK2.htm

Mentre l'articolo dice:
"È possibile mangiare gusci delle uova? Cosa accade se vengono ingeriti accidentalmente o volontariamente, cotti o crudi? Qui tutte le informazioni utili:
Maria Corbisiero
di Maria Corbisiero
09 Novembre 2016
Leggendo il titolo di questo articolo si è portati sicuramente a pensare: perché una persona dovrebbe mangiare gusci delle uova?
Una domanda più che lecita, soprattutto perché è pensiero comune che non sia assolutamente corretto ed igienico mangiare gusci di uova, una convinzione che ci porta di conseguenza a considerare questi involucri dei semplici scarti alimentari e quindi a gettarli senza alcun ripensamento.
Eppure studi scientifici hanno dimostrato che mangiare gusci delle uova può arrecare benefici alla salute, in particolar modo quella delle ossa.
Mangiare gusci delle uova: ottima fonte di calcio.
Mangiare Gusci delle Uova: Ecco Cosa Succede
Il guscio di un uovo, ossia il rivestimento dentro il quale sono racchiusi l’albume e il tuorlo, e il cui colore varia a seconda della tipologia di gallina che lo produce – bianco per la gallina livornese, marrone chiaro per la gallina padovana e con riflessi verde/azzurro per la gallina Araucana – è composto principalmente da carbonato di calcio, per l’esattezza il 95% di esso, mentre sono presenti, seppur in piccole quantità, il carbonato di magnesio e il fosfato di calcio.
http://acidoascorbico.altervista.org/prova04/Immagini/uovagusciosteoporosi.htm


























 

In data 07 agosto 2015 ha fatto la Osteodensitometria con un risultato nettamente superione al precedente in data 23 maggio 2013, questi ultimi sono
Regione                                 BMD
L1                                         0.642
L2                                         0.769
L3                                         0.772
L4                                         0.713
L1-L4                                    0.725

attuale 07 agosto 2015
L1                                         0.687
L2                                         0.806
L3                                         0.789
L4                                         0.778
L1-L4                                    0.769

In data 17 maggio 2019, devo però aggiungere il peggioramento apparentemente inspiegabile ingoiando giornalmente 20000 UI forniti regolarmente dal medico di base che vedendone i risultati, sapendo delle alte dosi ingoiate giornalmente da entrambi, ha detto:
"questo è un paradosso, nessuno dei miei clienti ingoia tanta vitamina D al giorno".
Anche perchè, ingoiando con Franca le medesime dosi ed i medesimi CIBI NATURALI, se fosse la quantità di vitamina D a causare i danni, lo sarebbe per entrambi.

questi gli ultimi valori rilevati il 17 maggio 2019
L1                                         0.500
L2                                         0.560
L3                                         0.714
L4                                         0.680

A cosa può essere attribuito questo sostanziale peggioramento?
Non può essere altro che un qualche PRODOTTO CHIMICO che ha impedito alla assimilazione del CALCIO onde aumentare la DENSOMETRIA delle ossa.

Se l'italiano è la tua lingua leggi sotto.
Se hai cliccato sul traduttore e vuoi leggere la pagina nella tua lingua clicca sulla riga.

il link è: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/7474221