Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI
Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE'
clicca
QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI

Per TUTTI gli articolo correlati: Clicca QUI

Una spiegazione logica e reale fatta su facebook sul COLESTEROLO FALSO clicca QUI

Con mia grande sorpresa ecco la mia CARENZA di vitamina D riscontrata nel 2014 con valore 22.9  clicca QUI

In seguito a ricerche fatte con i nostri contatti è risultato che chi è CARENTE di questa vitamina D è in eccesso di COLESTEROLO.
Sembra che il corpo che NON E' STUPIDO e dato che si AUTOPRODUCE entrambi dica:
"...io ti produco più COLESTEROLO, tu ESPONITI AL SOLE che HO BISOGNO DI vitamina D", poichè questa è l'AUTOPRODUZIONE di questa vitamina.
COLESTEROLO + RAGGI UV = vitamina D
Personalmente ne sono un esempio lampante con questi valori datati 21 gennaio 2014 di cui:
VITAMINA D TOTALE (25-OH D)                   22.9            valori di riferimento [30.0 - 74.0]
COLESTEROLO TOTALE                                223             valore ottimale 110-200 mc/dl
rilevabili dall'esame sopra.
Sulla vitamina D legata a questo COLESTEROLO clicca QUI

Scopri dalle tue analisi del sangue che il livello del colesterolo è a 300. Ti viene il panico mentre ascolti le istruzioni del tuo medico riguardo la necessità di abbassare immediatamente il livello dell’LDL, il colesterolo “cattivo”! Medicine? Esiti, perché hai sentito parlare degli effetti negativi delle statine sulla salute, ad esempio sul cuore, sul fegato, poi della perdita di memoria ….. forse dovresti evitare di mangiare le uova ed i grassi saturi, poi forse andrà meglio….? Magari pensi di dover prendere anche degli integratori che abbassino il colesterolo.
La realtà è che questa convinzione deve FINIRE ! Dopo tutto, si tratta della TUA SALUTE. Al centro della questione non ci deve essere né il tuo medico, nè l’industria alimentare nè le aziende farmaceutiche. I dati scientifici riguardo al colesterolo testimoniano una storia diversa da quella che hai probabilmente sentito dal tuo medico. Ecco ciò che è più importante sapere quando hai il livello di colesterolo alto:
“ La questione è: perché il sangue di alcune persone contiene più colesterolo rispetto al sangue di altre persone e perché i livelli di colesterolo delle prime variano più volte durante la giornata ? Perché i livelli cambiano secondo le stagioni ? Perché in inverno i livelli salgono ed in estate scendono ? Perché il livello del colesterolo sale a dismisura nei pazienti appena dopo un’operazione chirurgica ? Perché il livello di colesterolo sale quando è in atto un infezione ? Perché sale dopo un trattamento dentale ? Perché sale quando siamo sotto stress ? Perché si normalizza quando siamo rilassati e ci sentiamo bene ?
La risposta a tutte le domande è la seguente: Il colesterolo è un agente curativo prodotto dal corpo.” (Natasha Campbell–McBride)
Il legame tra colesterolo e infiammazione
Il corpo produce più colesterolo di riflesso quando insorge una infiammazione. Quindi il problema non è il colesterolo: è invece la soluzione che sta usando il corpo per cercare di guarirsi. Il vero pericolo è l’infiammazione delle pareti delle arterie e se questo viene ignorato, crea gonfiore che potrebbe ostacolare il flusso del sangue verso il cuore o verso il cervello, cosa che puo’ causare un attacco cardiaco o un’ictus.
Quali sono le fonti di infiammazione nel corpo ?
Quando nel corpo c’è un livello alto di ossidazione, contemporaneamente si avvia, nei tessuti, l’attività dei radicali liberi. Il colesterolo LDL si ossida nel corpo per via del consumo di grassi artificiali, oli parzialmente idrogenati, oli vegetali, cibi geneticamente modificati, una dieta con molti zuccheri raffinati , alcool e tabacco. Il colesterolo dannoso si trova nelle uova polverizzate, latte polverizzato (aggiunto al latte scremato per creare densità) e nelle carni e grassi cotti ad alte temperature attraverso friggitura o altri procedimenti ad alta temperatura. Livelli elevati di colesterolo LDL possono essere anche causati da tossicità da metalli pesanti, da tossicità o stress epatico, ipotiroidismo e malfunzionamento dei reni.  clicca QUI

Ciao, prima di tutto vorrei fissare delle BASI CERTE per proporti poi un ragionamento molto importante ed inizio col farti una domanda:
"Come ritieni il tuo corpo? FURBO o STUPIDO?"
E' vero che la prima risposta è STUPIDO, poichè consideri nel suo complesso CORPO e CERVELLO, ma ti specifico che mi riferisco al SOLO CORPO.
Ecco che allora ti correggi e mi rispondi
"E' FURBO"
Non posso che appoggiartelo pienamente, ma non solo, ecco che a conferma ci cito addirittura la storia che nessuno può contestare, con le tre erre ed una lupa:
Romolo
e Remo
di Roma
ai quali è bastato che un essere vivente diverso dalla specie, ed addirittura da una lupa, quindi senza appoggio nè affettivo nè mentale, li alimentasse con un CIBO NATURALE anche se diverso da quello materno, ed ecco che il loro corpo è cresciuto SANO e RIGOGLIOSO fino al giorno in cui il loro CERVELLO ha iniziato a gestire questo loro corpo.
Questo è incontestabile, vero?
Ma ecco che a questo punto convieni con me che da quel momento per il loro corpo sono iniziati i guai, poichè pare normale che questo CERVELLO voglia provare di tutto, come di solito si dice, "VIVERE":
FUMARE, BERE, ingoiare AVIDAMENTE di TUTTO, bere CAFFE', DROGARSI ecc., ma questo è un discorso che con quanto voglio proporti, al momento non è pertinente.
A noi è bastato accertare senza ombra di dubbio che il nostro corpo come quello di OGNI ESSERE VIVENTE è FURBO.
Questa BASE CERTA dovremo tenerla presente in ogni occasione poichè il corpo di OGNI ESSERE VIVENTE è stato progettato per coniugare due parole:
AUTOGUARIGIONE ed
EVOLUZIONE
parole INDISPENSABILI che coniuga il corpo di ogni essere vivente per la SUA SALUTE senza dover ricorrere all'intervento del suo simile MAI, in NESSUNA OCCASIONE fino alla morte.
Ora abbiamo informazione da più decenni dalla medicina ortodossa che l'Homo Sapiens, secondo i parametri INVENTATI da questa medicina, superandoli considera il COLESTEROLO ALTO e quindi MOLTO PERICOLOSO, anzi pericolosissimo per la salute e specialmente per l'apparato circolatorio che di conseguenza può provocare gli infarti e quindi la morte.
Vediamo ora insieme se questo può essere vero?
Abbiamo certezza che a produrre questo COLESTEROLO è il fegato e si dice che ne produca per circa l'80%.
Il restante 20% si dice che il corpo se lo estragga dal cibo ingoiato.
Inserisco il "SI DICE", in quanto  chè se l'individuo per un periodo ingoia cibi da cui non è possibile al corpo estrarre quel 20%, la produzione autonoma diventa di conseguenza il 100%.
Questo è altrettanto incontestabile, vero?
Questo Madre Natura lo ha fatto per sollevare il corpo dall'impiegare troppe energie necessarie per le altre produzioni autonome iniziando dalla più importante, la produzione di ACIDO ASCORBICO, seguita dalla produzione della vitamina D poichè sappiamo benissimo che per ogni produzione il corpo deve sviluppare delle energie, ma la maggior parte devono essere tenute in serbo per gli eventi più importanti: la salvezza in caso di pericolo o di attacco per la alimentazione.
( il corpo ed il RISPARMIO ENERGETICO:
http://digilander.libero.it/genfranco2/Immagini/rispamioenergetico.htm

...e per altra conferma aggiungo la testimonianza di Luciano che SMENTISCE l'uso delle statine o di un qualsiasi altro prodotto CHIMICO.
Ma alla fine mi chiedo
"Ma perchè gli SPECIALISTI non vogliono fare gli esami della vitamina D3, e quando non possono farne a meno, riscontrando la CARENZA ne consigliano dosi IRRISORIE tipo 20-25 gocce alla settimana pari a circa 890 UI al giorno, oppure 25000 UI al mese pari a 833 UI al giorno?
Mentre noi ingoiamo almeno 10000 UI al giorno e anche di più per averne dei RISULTATI visibili col tempo.
Certo loro sanno che con i RISULTATI NON abbiamo più bisogno di statine, quindi una perdita di guadagno CERTA.
E dove mettiamo i vaccini?
Solo per le influenze il guadagno è ENORME, ma:"
---------
Queste quattro parole scrive Luciano:

"Quindi Come richiesto,ti invio le analisi distanziate di un mese, dalle prime alle seconde.... ecco i risultati. Naturalmente tutti gli integratori che ingoi tu e con le tue dosi dal 2011, che ho continuato ad ingerire ogni girono.
Da circa un anno ho aggiunto la vitamina D3 ma con dosi massime di 5000 UI.
Ho aumentato a 10000 UI alcuni giorni prima del primo esame, e cioè del 04-02-2015.
Mi sento meglio anche come energie, resistenza alla fatica ecc. considerando che già mi sentivo molto bene, anche prima delle prime analisi."

Esami di Luciano in data 04-02-2015 dei parametri del COLESTEROLO e della vitamina D3
GLICEMIA                                                      108 mg/dl                     (75-110)
INDICE ANDROGENI LIBERI                      38,23                        (33.80-106.00)
AZOTEMIA                                                    26 mg/dl                        (10-50)
CREATININA                                                0.59 mg/dl                    (0.50-1.30)
ACIDO URICO                                              5.8 mg/dl                       (2.6-8.0)
COLESTEROLO TOTALE                        *  266 mg/dl                      (150-230)               ALTO
COLESTEROLO HDL                                   45 mg/dl                     maggiore di 33
TRIGLICERIDI                                          *  461 mg/dl                      (50-200)                ALTO
POTASSIO                                                    4.5 mEq/L                   (3.6-5.1)
CALCIO                                                         8.9 mg/dl                     (8.5-10.8)
FOSFORO                                                      2.8 mg/dl                     (2.5-4.6)
SIDEREMIA   (FERRO)                                 95 mg/ml                     (59-158)
PARATORMONE INTACT(1.84 PTH)          45.4 pg/ml                      (15-88)
TESTOSTERONE                                         1.74 ngr/ml                 da 1.75 a 7.81  
VITAMINA D TOTALE (25-OH D)            *  22.5 ng/ml                     (30.0-100.0)         CARENTE

Esami di Luciano in data 04-03-2015 a riprova dei valori precedenti, dei parametri del COLESTEROLO, della vitamina D3 e del P.S.A. 
COLESTEROLO TOTALE                           204 mg/dl              (150-230)  PASSATO NORMALE
COLESTEROLO HDL                                  38 mg/dl                     maggiore di 33 
TRIGLICERIDI                                          158 mg/dl                 (50-200)   PASSATO NORMALE
CALCIO                                                      9.2 mg/dl                  (8.5-10.5)  
TESTOSTERONE                                      2.13 ngr/ml             da 1.75 a 7.81      
P.S.A.                                                        0.41 ng/ml                 (0.00-4.00)
VITAMINA D TOTALE (25-OH D)             42.5 ng/ml            (30.0-100.0)  PASSATA NORMALE
http://digilander.libero.it/genfranca/Immagini/esamiluciano15.htm

Però indipendentemente dalla percentuale di produzione e dalla suddivisione delle energie, vorrei chiederti se riesci a giustificare il fatto che il tuo corpo FURBO sia AUTOLESIVO e produca COLESTEROLO in eccesso, quindi più del necessario rischiando di portarsi autonomamente la malattia e la morte?
Riesci a capire questo fatto?
INCONCEPIBILE ed INCOMPRENSIBILE.
Se mai, l'unico fatto COMPRENSIBILE è quello che, convinto il personaggio di essere ammalato, si ritirino i suoi denari spesi per avere questi FARMACI CHIMICI (leggere attentamente le controindicazioni) di cui il Ministero Della Salute non rimborsa la spesa per tutta la vita.
Provare a fare la spesa annuale e si capirà quanto ne vale il ritiro se uno su quattro italiani devono sopportarla sapendo che la popolazione è di circa 60.000.000.
Ora invece cerchiamo di capire il nostro corpo e del perchè di questa maggiore produzione di COLESTEROLO dichiarata alta rispetto al parametro INVENTATO dalle case farmaceutiche ed accettato dal servizio sanitario.
Data l'esperienza vissuta per un caso, e dai rilevamenti fatti da personaggi come il dottor Rath per un altro, questo COLESTEROLO prodotto da un corpo in maggiore quantità, anzichè farlo per l'AUTODISTRUZIONE come interpretato dal servizio sanitario, è fatto PER LA SUA DIFESA.
Sul fatto dell'esperienza si è riscontrato che per una percentuale di questi individui, chi ha il COLESTEROLO ALTO è perchè è CARENTE di vitamina D.
Quindi per rilevare questa CARENZA è necessario fare un esame del sangue richiedendo i valori del
CALCIO
vitamina D
PARATORMONE
Questo ultimo valore è INDISPENSABILE per capire se si è OSTEOPOROTICI o meno, difatti più alto è il valore e più CALCIO viene prelevato dalle ossa per immetterlo nel sangue di cui la carenza di questo CALCIO ne causa la produzione di questo ORMONE dalle paratiroidi allo scopo di ovviare all'inconveniente ma creando di conseguenza la malattia.
Se il risultato è la CARENZA di questa importantissima vitamina D, è comprensibile che la maggiore produzione di COLESTEROLO è direttamente legata alla AUTOPRODUZIONE di questa sapendo che una parte di questo COLESTEROLO è tramutato nei capillari con l'intervento dei raggi UV del sole in vitamina D.
IN SEGUITO AD VARIE SEGNALAZIONI SU FACEBOOK E CON MAIL DI CHI AVENDO IL
COLESTEROLO ALTO E' CARENTE DI VITAMINA D
ho quindi dedotto e scritto:
"Ciao, GRAZIE, quindi per uno il COLESTEROLO è a 245 e la vitamina D a 17.10, quindi CARENTE, per  l'altra il COLESTEROLO è a 270 e la vitamina D a 16.5 quindi CARENTE, il mio personale COLESTEROLO a 223 e la vitamina D a 22.9, quindi CARENTE e pensare che ingoiavo dal 2010 della vitamina D a 10 gocce al giorno, pari a 2500 UI al giorno.
http://digilander.libero.it/genfranco2/Immagini/esame14.htm

Quindi è chiaro che il COLESTEROLO ALTO è sintomo di CARENZA di vitamina D.
Non importa il valore del CALCIO, perchè a me interessava solo quello della vitamina D. Questo tuo è una ulteriore conferma a ciò che il tuo corpo che è TREMENDAMENTE FURBO, che tradotto in parole povere e sintetiche TI DICE: "Per mantenermi una SALUTE DECENTE ho bisogno di vitamina D poichè NE SONO CARENTE, che è la seconda vitamina OLEOSA (GRASSO) che mi AUTOPRODUCO per la MANUTENZIONE del mio essere, prodotta subito dopo il COLESTEROLO un "GRASSO" che ha le medesime funzione per la MANUTENZIONE. Ma dato che per AUTOPRODURMI questa vitamina D ho bisogno del COLESTEROLO che già mi produco, e te ne PRODUCO MOLTO, IN ABBONDANZA, e quindi basta che tu ti esponga al SOLE OGNI GIORNO in modo che con i suoi UV io possa AUTOPRODURMI la vitamina D INDISPENSABILE, poichè NE SONO CARENTE!!!! e come devo dirtelo? ti devo mandare un telegramma?". Quindi detto questo ti direi che il CIBO è importante, ma non più di tanto come vogliono farti credere i ciarlatani cominciando dai media e come ti è consigliato sopra, visto il LAVAGGIO DEL CERVELLO SUBITO, senza offesa per nessuno, poichè se questo succedesse negli animali, nostri cugini diretti, senza la possibilità di scelta poichè sono certo che mangiano CIO' CHE TROVANO senza alcun problema, MAI, a quest'ora si sarebbero ESTINTI TUTTI mentre in ESTINZIONE accompagnano noi e le nostre PAURE. Quindi se fai come Franca e me ingoi vitamina D, ma non a dosi consigliate dal tuo dottore, ed allora sì che col tempo il tuo COLESTEROLO si abbassa, poichè il tuo corpo, come il mio, SONO FURBI e non sono MAI AUTOLESIVI, ma IL TUO SIMILE SI' poichè il LUCRO è la cosa più importante, ma non la tua salute. Dico questo in quanto vorrei che tu mi dicessi se conosci una tizio di una specie animale che dipenda da un altro tizio della stessa specie nella salute. Per intenderci, un leone da un altro leone, un elefante da un altro elefante o una mucca da un'altra mucca ecc. Ma ti sembra mai possibile che per l'Homo Sapiens sia così? ma riesci a concepire che Madre Natura lo CASTIGHI così di brutto?"
"Scusami, se vuoi l'apporto di CALCIO, non sbagliare, usa il LATTE che è il CIBO più NATURALE e COMPLETO al mondo e che ne contiene di più come contiene di più vitamina D e molti altri "ALIMENTI ESSENZIALI". Non dare retta alle chiacchiere ed ai sentimentalismi o ai FINTI IGIENISTI, poichè se impunturano un vitello per lucrare con prodotti CHIMICI, il suo corpo reagisce immediatamente producendo dal FEGATO tanto ACIDO ASCORBICO da tramutare quelle TOSSINE in ACQUA che quel corpo non ha il tempo di smaltire perchè se il tempo lo avesse se ne libererebbe volentieri con le urine come è per noi. La dimostrazione pratica è che se compri una fettina di carne impunturata, come la metti in padella si dimezza ma non escono VELENI, ma ACQUA, PURA ACQUA. OIra leggiti questa pagina che in sintesi ti dice la VERITA' sul : "Generato, la gestazione e l'allattamento. Cosa hanno in comune"
http://digilander.libero.it/genfranco2/Immagini/spermalatte.htm

Quanto detto per una percentuale di individui, per un'altra alta percentuale ecco cosa recita il video prodotto dal dottor Rath al riguardo delle PLACCHE  considerate LESIVE dalla medicina ortodossa, mentre devono essere considerate delle SALVATRICI di quel corpo:
"Questo filmato riassume le nuove conoscenze sulle cause delle malattie cardiovascolari. La calcificazione delle ARTERIE che stà all'origine dell'INFARTO CARDIACO e dell'ICTUS APOPLETTICO è una forma embrionale di una malattia che una volta colpiva i marinai:
lo SCORBUTO.
Per meglio comprendere guardiamo l'interno di un'ARTERIA in sezione trasversale. Possiamo riconoscere due importanti strutture, da un lato un rivestimenti esterno definito TUNICA ESTERNA della PARETE ARTERIOSA costituita perlopiù da COLLAGENE e altro tessuto connettivo. Questa TUNICA è rivestita da uno strato di cellule che fà da barriera tra il flusso sanguigno e la PARETE DELL'ARTERIA. Questo strato è chiamato ENDOTELIO. Una carenza di vitamine, in particolare di ACIDO ASCORBICO, provoca due importanti cambiamenti nella struttura della PARETE ARTERIOSA.
Da un lato la TUNICA di tessuto connettivo comincia a disgregarsi perchè a causa della mancanza di ACIDO ASCORBICO non si producono più abbastanza molecole di COLLAGENE, dall'altra vengono a mancare le vitamine che fungono da materiale bioenergenico per le cellule che diventano così più piccole e meno numerose.
Tra le singole cellule si creano milioni di microlacerazioni. Gli esseri umani, in caso di assenza TOTALE di ACIDO ASCORBICO in 4-6 mesi sono soggetti ad una rottura della PARETE ARTERIOSA ed alla fuoruscita di sangue dalle ARTERIE.
Ecco che possiamo capire il motivo della morte di tanti marinai nei secoli passati. Dopo 4-6 mesi di ALIMENTAZIONE priva di ACIDO ASCORBICO morivano letteralmente dissanguati. In questa sequenza di immagini mostriamo quanto il processo di calcificazione delle ARTERIE sia simile alle parti che canalizzano l'insorgere dello SCORBUTO. Oggi giorno la TOTALE CARENZA di ACIDO ASCORBICO è rara, tuttavia da secoli il genere umano soffre di una carenza di vitamine nella ALIMENTAZIONE.
La completa rottura delle PARETI ARTERIOSE ed il dissanguamento tipici dello SCORBUTO, sono un'eccezione, molto più ricorrente è invece il graduale indebolimento della PARETE ARTERIOSA nel corso dei decenni. Anche in questo caso si formano milioni di piccolissime striature nella parete arteriosa, poichè tutto ciò avviene molto più lentamente che in caso di SCORBUTO, ossia in diversi anni, il corpo ha il tempo di reagire, il FEGATO produce più sostanze per la riparazione come le LIPOPROTEINE raffigurate quì in giallo, piccole particelle destinate al trasporto dei LIPIDI nel sangue.
Queste LIPOPROTEINE penetrano fra le cellule della PARETE ARTERIOSA e tentano di ripararla (in sostituzione del COLLAGENE mancante data la CARENZA di ACIDO ASCORBICO).
Con l'avanzare di questo processo, si accumulano sempre più LIPIDI ed altre sostanze riparatrici ed infine si formano i temuti depositi:
LE PLACCHE.
Se queste PLACCHE si formano nei vasi coronarici le coronarie infine si occludono totalmente e sopraggiunge l'INFARTO CARDIACO.
Nelle ARTERIE che forniscono il sangue al cervello, tali depositi conducono all'ICTUS APOPLETTICO.
Nella prossima sequenza di immagini mostriamo l'effetto curativo dell'ACIDO ASCORBICO sulla PARETE ARTERIOSA. Una sufficiente somministrazione di ACIDO ASCORBICO che circola nel sangue, consente alle molecole di questo ACIDO ASCORBICO di inserirsi nelle parti danneggiate della PARETE ARTERIOSA e di ripararle.
L'ACIDO ASCORBICO stimola la produzione di molecole di COLLAGENE che permettono alla TUNICA di tessuto connettivo che conferisce solidità ai vasi sanguigni di rigenerarsi. Inoltre le microlesioni tra le cellule dell'ENDOTELIO si richiudono allo stesso modo in cui rientrano i danni da SCORBUTO mediante in ottimale somministrazione di ACIDO ASCORBICO, anche i depositi delle pareti arteriose possono essere eliminati. Ciò non porterà sempre in tutti i casi alla completa eliminazione del deposito, però saranno attivate quelle forze autocurative nelle zone ARTERIOSE capaci di rigenerarsi. Come nella fase di guarigione dello SCORBUTO per mezzo dell'ALIMENTAZIONE le molecole di ACIDO ASCORBICO nel sangue penetrano nella PARETE ARTERIOSA e la riparano, lo stesso avviene anche in caso di accumulo di diversi depositi, in tal modo naturalmente, anche i depositi di ulteriori LIPIDI e di altri materiali di riparazione nelle PARETI ARTERIOSE diventa superfluo, anzi le particelle di grassi già depositate vengono espulse dalla PARETE ARTERIOSA. Questa demolizione avviene lentamente, in molti mesi, molecola dopo molecola. E' un processo biologico, non meccanico.
A differenza dell'inserimento di un catetere di altri procedimenti di tipo meccanico durante i quali spesso frammenti causano l'occlusione del flusso sanguigno, la demolizione naturale con l'aiuto delle vitamine è un processo delicato e senza rischi.
Le molecole di LIPIDI eliminate, entrano nel sangue che le trasporta fino al FEGATO e lì sono bruciate. Quindi sono smaltite in maniera NATURALE.
Oltre l'ACIDO ASCORBICO anche gli aminoacidi di LISINA e PROLINA giocano un ruolo importante per la demolizione dei depositi dalle PARETI ARTERIOSE. Tali aminoacidi costruiscono una specie di strato di teflon intorno alle molecole di LIPIDI nel sangue contribuendo il loro allontanamento dei depositi. In tal modo i depositi delle PARETI ARTERIOSE si decompongono lievemente ed i maniera naturale. Nel frattempo studi clinici hanno accertato la naturale eliminazione delle calcificazioni ARTERIOSE. Da questi studi risulta che con una somministrazione ottimale dei programmi vitaminici da noi sviluppati si è ottenuto un arresto della calcificazione delle ARTERIE in un anno."
http://www.dr-rath-alleanza.org/video/malattie_cardiocircolatorie.html

Posso asserire allora che chi ha il COLESTEROLO TOTALE ALTO una causa può essere che il suo corpo ne ha bisogno per espletare quella famosa parola "AUTOGUARIGIONE" per evitare le fuoriuscite di sangue formando logicamente le famose ERRONEAMENTE ODIATE "PLACCHE" che invece dovrebbero essere ringraziate perchè lo MANTENGONO IN VITA.
http://digilander.libero.it/genfranco1/Immagini/colesteroloragionamento.htm

Questi sono i due casi che ritengo la causa più ricorrente di maggiore produzione di COLESTEROLO che non vengono affatto contemplati dalla medicina ortodossa ma che purtroppo i più reali che giustificano il VERO operato del corpo per la SUA AUTOGUARIGIONE.

Chiedo scusa ma avendo certezza che la CAUSA DELLA PRIMA MORTE AL MONDO sono gli:
INFARTI
ICTUS
avendo capito l'inghippo così ben architettato e così ben coperto da chi ha lo scopo di ridurre la popolazione da SETTE MILIARDI a DUE MILIARDI, guadagnando, se possibile, un mucchio di denaro, che sinceramente non riesco a capre cosa possano farsene se non leggere delle cifre spaventose su dei resoconti bancari, carta straccia.
Ma non voglio fiscalizzarmi su quanto di più degradante possa esserci al mondo: di un tipo di carta che sono certo neppure i topi mangerebbero, in quanto un PRODOTTO CHIMICO.
A questo punto, chiedo scusa se mi permetto, ma per farvi capire come la penso riporto una frase del Dalai Lama che recita:
“Quello che mi ha sorpreso di più degli uomini dell’occidente è che
perdono la salute per fare i soldi e poi
perdono i soldi per recuperare la salute.
Pensano tanto al futuro che
dimenticano di vivere il presente, in modo tale che
non riescono a vivere né il presente né il futuro.
Vivono come se non dovessero morire mai e
muoiono come se non avessero mai vissuto”.
Un detto molto significativo e che condivido pienamente.
Ora, prima di tutto riguardo ai miliardi di popolazione da ridurre, vorrei riportare quanto scrive  il grande Maurizio Blondet:
"""ELIMINARE 4 MILIARDI DI UOMINI
.......
«Non siamo meglio dei batteri!», ha detto lo scienziato, ridanciano, fra gli applausi.
La crescita della popolazione umana sta «rovinando» il pianeta.
Bisogna salvare il pianeta prima che sia troppo tardi.
Per salvarlo, ha detto, occorre che la popolazione umana sia ridotta al 10% di quella attuale («oltretutto, i carburanti fossili sono alla fine»).
.......
Pianka ha lodato la politica cinese del figlio unico, con sterilizzazione forzata delle donne che infrangono la norma: «dovremmo sterilizzare ognuno sul pianeta», ha esclamato: «se no, gli incoscienti erediteranno la terra» (applausi, risate).
Ma la sua preferenza va al cavaliere della «peste»: una qualche forma di pandemia è quel che ci vuole per uccidere rapidamente miliardi di persone.
Nuova diapositiva: file di teschi umani.
L’influenza aviaria?
Magari scoppiasse, ma ancora non basterebbe (risate dal pubblico).
L’Aids?
Decisamente troppo lento.
Il primato dell’efficienza va all’Ebola: è straordinariamente letale e uccide in giorni, non in anni.
«Si diffonde per via aerea e ammazza il 90 % degli infettati. Pensateci», ha detto sognante.
Di fatto – ma questo lo zoologo non l’ha detto – l’Ebola è «troppo» letale: il virus uccide così rapidamente, da essere «auto-spegnente».
.......
Le vittime dell’Ebola infatti sanguinano copiosamente da ogni orifizio corporeo. Il virus funziona liquefacendo gli organi interni; dissolve letteralmente il corpo malato, fra atroci dolori."
http://digilander.libero.it/genfranco1/Immagini/personeinmeno.htm

Abbiamo certezza che in seguito a questi "attacchi" INFARTO o ICTUS non tutte le persone muoiono, quelle che sopravvivono sono condannate ad ingoiare GIORNALMENTE E PER TUTTA LA VITA IL
COUMADIN
con quella INCREDIBILE RESA di cui abbiamo parlato sopra, chiunque questo MICIDIALE farmaco lo paghi.
Vorrei ora scoprire la carte di chi sà, in modo che queste cose le sappiamo TUTTI, onde poterne fare PREVENZIONE, cosa che questi signori si guardano bene dal fare, altrimenti:
NIENTE RIDUZIONE DI POPOLAZIONE E NIENTE VENDITA DI COUMANDIN con annessi e connessi, ed è solo uno.
Questo ha ragione di essere in quanto vergognosamente, chi ha in mano il SISTEMA, la VERA CAUSA di morte da INFARTI ed ICTUS, la conosce benissimo, ma non fà proprio nulla affinchè queste morti cessino, facendone la giusta PREVENZIONE.
UNA VERGOGNA TRA LE VERGOGNE.
Ora spiego e lascio a voi la vostra interpretazione:
Per chi non avesse avuto modo di leggere come fare la PREVENZIONE riporto quanto scrive il dottor Angelo Bona riportando questo disegno

http://digilander.libero.it/anna945/Immagini/omocisteinakiller.htm

e scrive:
"""Ma perchè l'OMOCISTEINA Alta aumenta il rischio cardiovascolare?
Il Motivo dipende dal fatto
che quando l'OMOCISTEINA è Alta
il SAMe detto S-adenosil-metionina
risulta BASSO
e quindi
I vasi sanguigni
fanno fatica ad esprimere un enzima Salva Vita
che si chiama
eNOS
eNOs
in caso di qualsiasi occlusione Vascolare
produce istantaneamente
Ossido Nitrico
che provoca una rapida Vasodilatazione del vaso sanguigno
SBLOCCANDOLO
e prevenendo quindi
l'incidente vascolare
Non a caso
in caso di infarto
gli operatori sanitari
somministrano NITROGLICERINA
allo scopo di formare Ossido Nitrico nei vasi
e quindi
provocare una vasodilatazione
al fine di sbloccare l'ostruzione vascolare
Quindi un eccesso di OMOCISTEINA nel sangue
aumenta il rischio di Incidenti Vascolari
e disfunzioni endoteliali"""
http://digilander.libero.it/anna945/Immagini/omocisteinavideo.htm

...e quindi capiamo benissimo che se la NITROGLICERINA funziona e grazie alla AUTOGUARIGIONE dei giorni successivi, in cui NULLA E' FATTO se non l'aspettativa, anche perchè NULLA POSSONO FARE, ecco un candidato a vita al
COUMADIN
altrimenti se uno dei due NITROGLICERINA o AUTOGUARIGIONE non funzionano, ecco "una persona in meno" e si redige il famoso "avviso di morte" per .......
Quindi conoscere la parola OMOCISTEINA e tenere d'occhio quanto valore con un semplice esame del sangue
MI PARE DI OBBLIGO per tutti
ma che questo sia detto da noi e non da chi di competenza mi pare un fatto molto spiacevole ed a quanto pare la dice molto lunga.
Ora invece vogliamo parlare di quanto invece questi signori si servono per ovviare alla nostra GIUSTA informazione?
E molto semplice l'INGANNO ed è comprensibile anche dai bambini, basta esporglielo.
Per farlo però dobbiamo partire da un principio molto chiaro che per fissarlo devo fare una domanda:
"come consideri il tuo corpo?
"FURBO" o
"STUPIDO"?
...personalmente, senza tema di smentita lo ritengo FURBISSIMO, naturalmente non considero il CERVELLO, in quanto il mio è il PIU' STUPIDO tra i CERVELLI degli animali al mondo. Basta una TV per fagli il LAVAGGIO, e quale miglior prova? 
La conferma? Chi non conosce la storia che parla di Roma, Romolo, Remo e la lupa?
Sono certo che nessuno può contestare che i due bambini, grazie al latte di questa lupa, e senza l'affetto di nessuno, i loro corpi sono cresciuti AUTONOMAMENTE, bastandogli il CIBO IDONEO.
Quindi sono certo che ognuno di voi considera il proprio corpo "FURBO".
Ed ora parliamo di COLESTEROLO, un grasso chiamato steroide AUTOPRODOTTO da TUTTI gli animali e forse anche dai vegetali, in quanto si dice che "non esiste la vita senza COLESTEROLO".
Abbiamo CERTEZZA che questo COLESTEROLO è AUTOPRODOTTO dal FEGATO degli animali per almeno l'80%, mentre il restante 20% è preso dai CIBI.
Ora la scuola insegna ai medici che appigliandosi a quel 20% restante ai CIBI, devono dire al malcapitato cui riscontrano questo valore sopra il parametro stabilito, di NON INGOIARE PIU' CIBI GRASSI, facendogli credere che questo grasso viene prelevato dal corpo per tramutarlo in steroide COLESTEROLO IN PIU'.
Ma se dopo aver eliminato quei cibi consigliati, RINUNCIANDO a quanto magari di loro gradimento, rifatto l'esame questo colesterolo rimane alto, è chiaro che avendo eliminato quel 20%, il restante che è AUTOPRODOTTO diventa obbligatoriamente il 100%.
Incontestabile, vero?
Ecco che allora vengono consigliate le
STATINE
un fiorente mercato che inoltre causa danni al FEGATO, in quanto questo PRODOTTO CHIMICO inibisce al fegato di AUTOPRODURRE ancora COLESTEROLO:
"""Scopri dalle tue analisi del sangue che il livello del colesterolo è a 300. Ti viene il panico mentre ascolti le istruzioni del tuo medico riguardo la necessità di abbassare immediatamente il livello dell’LDL, il colesterolo “cattivo”! Medicine? Esiti, perché hai sentito parlare degli effetti negativi delle statine sulla salute, ad esempio sul cuore, sul fegato, poi della perdita di memoria ….. forse dovresti evitare di mangiare le uova ed i grassi saturi, poi forse andrà meglio….? Magari pensi di dover prendere anche degli integratori che abbassino il colesterolo.
La realtà è che questa convinzione deve FINIRE ! Dopo tutto, si tratta della TUA SALUTE. Al centro della questione non ci deve essere né il tuo medico, nè l’industria alimentare nè le aziende farmaceutiche. I dati scientifici riguardo al colesterolo testimoniano una storia diversa da quella che hai probabilmente sentito dal tuo medico. Ecco ciò che è più importante sapere quando hai il livello di colesterolo alto:
“ La questione è: perché il sangue di alcune persone contiene più colesterolo rispetto al sangue di altre persone e perché i livelli di colesterolo delle prime variano più volte durante la giornata ? Perché i livelli cambiano secondo le stagioni ? Perché in inverno i livelli salgono ed in estate scendono ? Perché il livello del colesterolo sale a dismisura nei pazienti appena dopo un’operazione chirurgica ? Perché il livello di colesterolo sale quando è in atto un infezione ? Perché sale dopo un trattamento dentale ? Perché sale quando siamo sotto stress ? Perché si normalizza quando siamo rilassati e ci sentiamo bene ?
La risposta a tutte le domande è la seguente: Il colesterolo è un agente curativo prodotto dal corpo.” (Natasha Campbell–McBride)
http://digilander.libero.it/genfranco1/Immagini/colesteroloragionamento.htm

...ed ora la fatidica domanda:
"CHI DI VOI PUO' CAPIRE CHE IL SUO CORPO SIA TANTO STUPIDO, MA TANTO STUPIDO DA AUTOPRODURSI PIU' COLESTEROLO PER AUTOLESIONARSI?" 
chi di voi può capire questo semplicissimo concetto?
..un concetto?
Quando una persona cerca di uccidersi e non ci riesce, si dice che è subentrato lo "spirito di conservazione", NIENTE DI PIU' SBAGLIATO, E' IL CORPO CHE SI RIFIUTATO DI UCCIDERSI agendo sullo STUPIDO CERVELLO, altro che AUTOLESIONARSI!
QUINDI CAPIAMO TUTTI BENISSIMO CHE E' TUTTO FALSO, anzi se il corpo ha bisogno di AUTOPRODURRE un certo valore di COLESTEROLO, è perchè NE HA BISOGNO, altrimenti non lo produrrebbe.
Ormai abbiamo molte testimonianze iniziando dalle nostre, di Franca e mie, che invece a far AUTOPRODURRE più COLESTEROLO è la CARENZA di vitamina D che aumentando questa, CALA il COLESTEROLO..
Allora, alla fine abbiamo capito che il discorso iniziale del COUMANDIN e dopo delle STATINE è un BRUTTO GIOCO che viene a  finire AUTOMATICAMENTE con la nostra SALUTE.
Quindi con la esperienza ormai di tanti, ingoiando con costanza l'ACIDO ASCORBICO e gli altri "ALIMENTI ESSENZIALI" evitando le DROGHE e gli "AROMI" o "AROMI NATURALI"  la SALUTE ci è a portata di mano.
Irwin Stone ci offre un disegno molto esplicativo in materia, eccolo

http://digilander.libero.it/anna945/Immagini/acidoascorbicomanca.htm

e scrive:
"""pagina 1/10------sostanza fondamentale
L'ACIDO ASCORBICO è una sostanza ubiquitaria fondamentale nel processo vitale. Tutti gli organismi viventi o la producono o la prendono dal nutrimento oppure periscono. I sistemi enzimatici per la produzione dell'ACIDO ASCORBICO sono di antica origine e si sono formati molto presto nello sviluppo del processo vitale su questo pianeta, probabilmente mentre le forme più altamente sviluppate erano ancora forme primitive unicellulari.
pagina 1/10------solo embrione ma produce molto ACIDO ASCORBICO
L'evidenza della embriologia sia delle piante che degli animali corrobora questo punto di vista dal momento che il seme dormiente della pianta e l'uovo dell'animale sono privi di ACIDO ASCORBICO. C'è una produzione immediata di ACIDO ASCORBICO nel seme che germina o nell'uovo in sviluppo, perfino quando l'embrione non è niente più che un grumo di alcune cellule.
pagina 1/10------alta produzione sia in piante che animali
Anche la sua diffusa presenza in tutti gli odierni organismi pluricellulari, sia piante che animali, lo testimonia. Possiamo anche dedurre che la produzione di ACIDO ASCORBICO era ben sviluppata prima che gli organismi viventi divergessero nelle forme di piante e di animali.
pagina 2/10------RENI E FEGATO
Il luogo degli enzimi per la produzione dell’acido ascorbico nei vertebrati a sangue freddo, i pesci, gli anfibi ed i rettili, è nei reni. I più altamente attivi mammiferi a sangue caldo tutti sintetizzano il loro acido ascorbico nel fegato. Una delle principali
funzioni dell’acido ascorbico nella fisiologia animale è il mantenimento della omeostasi biochimica sotto stress. Più grande è lo stress a cui è sottoposto l’animale, più acido ascorbico produce.
Circa 165 milioni di anni fa, quando la natura aveva in vista l’evoluzione dei più attivi e stressanti mammiferi, doveva essere presa una importante decisione morfologica e fisiologica. I reni, pure adeguati come sito di sintesi dell’acido ascorbico per i lenti vertebrati a sangue freddo, erano inadeguati per le aumentate richieste di acido ascorbico per i più altamente stressati mammiferi. La soluzione vincente di questo problema fu il trasferimento degli enzimi per la produzione dell’acido ascorbico dai
relativamente piccoli e biochimicamente affollati reni al più spazioso fegato, che è il più grande organo del corpo. Tutti gli odierni mammiferi capaci di sintetizzare acido ascorbico lo producono nel fegato perché ogni antica forma che non effettuò tale
passaggio era così handicappata biochimicamnte che fu eliminata dalle forze della evoluzione.
...racconta l'EVOLUZIONE DEGLI ESSERI VIVENTI E L'ACIDO ASCORBICO
e spiega la perdita di produrcelo autonomamente
pagina 6/10------l'ACIDO ASCORBICO è un metabolita per tutti gli animali e non una VITAMINA
Stone 20. Negli ultimi 60anni, l'ACIDO ASCORBICO è stato visto come"vitamina C" quando in realtà è un metabolita del fegato e certamente non una "vitamina" per la miriade di mammiferi che hanno intatto il gene per lo L-gulonolactone ossidase. Tali mammiferi non prendono lo scorbuto, anche se hanno una dieta completamente priva di vitamina C."""

http://digilander.libero.it/genfranco/Immagini/irwinstorianaturale.pdf
 

                         Sai cosa è il CLORURO DA MAGNESIO ? vai su
                                 
    http://clorurodimagnesio.altervista.org/

                                Ecco invece i siti che potrebbero cambiarti la VITA
                                                      www.dr-rath-foundation.org
                                                      www.massimopietrangeli.net
                                         www.aerrepici.org/forum/forum.asp?FORUM_ID=1

I link che NON ti devi perdere sono: cliccaci sopra poi te li leggi con comodo.

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lapelle.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lettura.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/esperienze.htm

Se NON hai ancora visitato il nostro sito ti consiglio di visitarlo e per capire cosa è l'ACIDO ASCORBICO devi leggere le pagine più importanti che sono: CHI SIAMO, LA DONNA,
SITO SECONDO, SITO TERZO, SITO QUARTO, SITO SESTO,
SITO DECIMO.

                           Quindi clicca per SAPERNE di più sull'ACIDO ASCORBICO
                         
oppure:
                                    http://acidoascorbico.altervista.org/index.html