Osservazioni

Per sapere il motivo di queste integrazioni, oltre la mia esperienza, clicca QUI
Per sapere cosa è il PRIMO FLAGELLO umano che si chiama CAFFE'
clicca
QUI Leggi quanto riporta il sito PAGINE MEDICHE "area medica" della CAFFEINA Clicca QUI inoltre è un INSETTICIDA Clicca QUI e lo ZUCCHERO: dannoso e tossico come il CAFFE', l'ALCOOL ed il TABACCO Clicca QUI  Per tutta la documentazione in nostro possesso clicca QUI

Per la definizione degli "ALIMENTI ESSENZIALI"
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/alimentiessenziali.htm

Tutto sul MAGNESIO
http://acidoascorbico.altervista.org/prova2/Immagini/magnesiobase.htm

Tutto sulla vitamina D
http://acidoascorbico.altervista.org/prova1/Immagini/vitaminadbase.htm

 

Cosiderazioni

Pezzi tratti dai vari FORUM da cui

NON ho avuto il piacere di avere alcun commento

e neppure sono riuscito ad avere aperture di discussioni.

Acido ascorbico o vitamina C
Inserito il - 20 maggio 2009 : 16:28:56  da genfranco

Buon giorno a tutti, ero deciso a NON scrivere più, invece dopo aver letto le risposte tanto garbate, non posso non chiedere scusa anch'io a tutti per l'altro messaggio un pò brusco.
Da te chick80, accetto con piacere le tue scuse. Io non punto sulla pubblicità del mio sito, perchè continuo a ripeterlo, non vendo nulla, io informo. Il mio sito è visitato da un sacco di persone da tutto il mondo, perchè è fatto con semplicità (senza vanto) su un argomento che interessa molto a TUTTI.

 

LA SALUTE

Il bene più prezioso al mondo, con la quale NON bisogna mai giocare.


Il sito l'ho fatto nel 2005 tutto da solo (iniziato dal mio amico Carlo).
La pubblicità è dedicata agli amici (gratis) e fatta tutta con PAINT di Microsoft.
Invece della pubblicità vorrei avervi lasciato qualcosa che non trovate nei libri di testo. Un qualcosa che certe pesone lasciano al loro passaggio, in bene o in male, es.Attila, con la differenza che io vorrei lasciarvi qualcosa di buono, una esperienza positiva di vita (difesa con tenacia).
Non sono una persona arrogante neppure agressiva e credetemi non voglio avere sempre ragione, perchè di solito la ragione stà nel mezzo.
Il mio scopo è invece quello di farvi capire che (dato che siete il futuro dell'Italia), mi aiutaste a cambiare qualcosa. Non vorrei essere Don Chisciotte, ma combattere il clientelismo e il puro interesse, specialmente quando si tratta della salute delle persone, perchè io mi considero una persona. In risposta a Gabriele vorrei dire che io HO la LIBERTA' e il coraggio delle mie azioni, quindi vorrei che gli altri avessero la SICUREZZA di avere un appoggio dalla gente di cui si fidano.
Se combatto con dedizione è perchè NON SONO IL SOLO ad avere quei benefici di cui vi ho spiegato, assumendo l'acido ascorbico, ma coadiuvato da tante altre persone che io rappresento e che preferiscono mantenere l'anonimato.
Non prendetela a male se mi permetto di darvi un consiglio: come ho già detto, di solito vale più la pratica della grammatica. Quindi non vi dico di provare, ma se avete dei parenti a cui tenete particolarmente spiegate quello che ho voluto trasmettervi poi lasciate a loro la scelta della decisione. Un domani potreste non pentirvi di averlo fatto.
Avete avuto la riprova che di solito da quello che c'è scritto sui libri alla realtà, c'è sempre differenza. Ricordatevi che la terra per millenni è stata considerata piatta. Poi qualcuno ha dimostrato che non era così.

Citazione del messaggio di Gabriele del 19 maggio 2009 ore 20:11:16

"A mio modesto parere, essendo la vitamina C idrosolubile e accumulabile nell'organismo in quantità molto modeste, l'unico effetto che si può ottenere assumendone megadosi è quello di riempire di vitamina il WC.
Non so se sono stato abbastanza chiaro."

Questa è una affermazione abbastanza pesante, poi fatta da uno che non ha esperienza, ma solo sentito dire è ancora più pesante.
Almeno lascia il dubbio, perchè come ho già detto sopra, la verità stà quasi sempre nel mezzo. Per il fatto che anche lo scienziato che si dedica a questo lavoro NON PUO' asserirlo con certezza. Anche perchè cavie umane che abbiano assunto acido ascorbico per tanti anni penso che gli scienziati non le abbiano avute. Quindi come si comporta il corpo dopo tanto tempo di assunzione NON lo sa nessuno. Tutto al mondo è presunto.
Per Giuliano652, vorrei dirti che TUTTI i siti sono affidabili, sia il tuo che il mio basta sapersi chiedere sempre quale scopo ha di esistere, poi allora capirai se quello che tratta va bene oppure no (questo perchè se ha degli interessi a volte può NON essere attendibile, causa il lucro).
Questa è la mia ultima risposta, voglio comunque ringraziarvi tutti di cuore per avermi dato la possibilità di confrontarmi con VOI e di esporre le mie (per me fondate) ragioni. E ringrazio anche voi che avete avuto la costanza di leggere.

la conferma la trovate  QUI 

Re: Discussioni sulla medicina ufficiale: pro e contro
inserito da genfranco il 3 set 2009, 13:42

citazione di Cilia il 22 minuti fa
"Io preferisco che qualcuno - sia che questi appartenga alla medicina ufficile o a quella "alternativa"- per illustrarmi le qualità di un alimento o di un medicamento si limiti a portarmi le informazioni scientifiche in suo possesso, possibilmente anche quelle che mettono in guardia dagli abusi."
Scusami IGI ma probabilmente dovrò scrivere una nuova mega pagina, ma lo devo proprio fare: Forse tanti lo sanno già o lo hanno già pensato ma visto che comunico giornalmente con tanta gente e questo non è il loro pensiero, mi permetto di metterlo quì. Mi scuso con Clelia se lo sa già. E spero che vi sia interessante. Vi garantisco che questo mio pensiero tanto "fiorito" o troppo "condita" ma reale e dimostrabile come ho dichiarato. Perchè io non sto cercando vendite o allocchi come vi descrivo sotto, ma cerco di far capire alla povera gente che stare bene come me si può. E ne descrivo il come, poi ognuno può decidere come meglio crede. Liberissimi di credermi o meno come Clelia. Altro fatto che voglio proprio riportarvi. Se andate sul link che vi allego sotto e che vi garantisco ha una media di circa 20 visite al giorno anche se questa discussione è chiusa, perchè uno dei fattori è lo stesso principio che mi accingo a portare quì sotto. Vi dò subito dopo il modo di controllare voi stessi le visite giornaliere. Allora per capirci:
sul primo trovate il concetto riportato sotto da genfranco:
Non c'è più.
sul secondo dopo aver cliccato vi viene un "cerca". Scrivete la parola "acido ascorbico" e dopo aver cliccato il "cerca" vi viene la discussione "Acido ascorbico o vitamina C" di genfranco con le risposte e le visite Controllatele per qualche giorno.
Non c'è più.
Vorrei farvi fare una considerazione che è la base di tante truffe legalizzate. Qualcuno mi dirà:cosa c'entra con l'acido ascorbico? Questo ve lo spiegherò dopo avervi dimostrato il concetto.

Vorrei fare una domanda: quanti italiani ci sono in Italia? Non è importante saperlo, sono circa 58.000.000. Ora vorrei sapere da voi che valore date alle vecchie 5 lire. Non 5 centesimi ma 5 lire.
E' vero che non sono nulla? Ora prendiamo solo 50.000.000 di italiani, non contiamo gli altri.
Ma se tutti i giorni dell'anno i 50.000.000 di italiani mettessero in un salvadanaio queste famose 5 lire, è vero che il risultato della moltiplicazione sarebbe 250.000.000 ? Ora la cifra in lire tradotta in euro corrisponde a circa 129.000 euro. Ed è vero che se la cifra fosse distribuita ogni giorno, faremmo un milionario al giorno per 365 giorni l'anno?
Ecco vi ho fatto la base.

Ora sulle varie TV private o non, sovente propongono di votare una canzone, o di votare un preferito per un gioco o per una reality oppure di versare una cifra per le varie: ricerche o per i vari bambini, con la scusa di aiutare qualcuno eccetera. Per tutto questo è richiesto di telefonare ad un numero.
Oltre ai numeri di telefono sul video vi fanno vedere quanto costa la telefonata. Mettiamo che la telefonata costi 1 euro, com'è la maggior parte delle volte.
Ora proviamo a moltiplicare 50.000.000 di italiani per 1 euro, il risultato è 50.000.000 di euro, vero?
Ora mettiamo che queste telefonate siano fatte una volta alla settimana, quindi moltiplichiamo 50.000.000 di euro per 52 settimane ed otteniamo il risultato di 2.600.000.000 di euro all'anno, cifra spaventosa ottenuta con la vendita di tanto fumo. Se questa moltiplicazione lo fate con una calcolatrice normale cioè di 9 numeri, la vostra calcolatrice va in tilt. Dico questo perchè vi rendiate conto della grandezza di questa cifra, visto che molti di voi non è abituato a leggere tali cifre!
Ora vorrei farvi una domanda: immaginate chi ritira tutti questi euro? Non riuscite ad immaginarlo?
SOLO CHI E' TITOLARE DEL NUMERO INCRIMINATO.
Chi controlla dove finiscono tutti questi euro? Chi controlla la vericidità dei motivi per cui e stata fatta la raccolta? ma sopratutto: dove finiscono questi euro? Sono presi con l'inganno alla povera gente che non diffida di ciò che luccica. Si perchè il mondo ora più che mai è basato su ciò che sembra oro ma che in effetti oro non è, e non è neppure latta. Se ricordate appena finito il terremoto ultimo scorso qualche furbo ha messo il proprio numero di conto corrente su internet invitando a fare dei versamenti pro terremotati. Sono stati smascherati QUELLI!!!!

Altra cosa, pensate che il voto che date al vostro preferito, o al vostro cantante ecc. vadano a chi avete pensato voi? Credete proprio che il vostro voto vada al vostro preferito? Ne siete proprio convinti? Pensate un pò d'essere al posto dell'organizzatore, lascereste la scelta a poveri mentecatti che sono serviti solo per il loro euro? La risposta a voi stessi. Comunque ve la confermo e vi dico, oltre tutto l'organizzatore (dato che parecchie sono le componenti che girano attorno a queste cose. Le sappiamo perchè sovente se ne parla sulle cronache), fà la valutazione scientificamente. Cioè da intenditore. E vi sembra poco?
Avete già partecipato ad arricchire qualcuno con il vostro euro?
Ecco perchè si combatte a spada tratta tra le TV per ottenere la maggior percentuale di AUDIENS (spettatori), così hanno maggiori probabilità del vostro euro. Capite perchè nelle TV nazionali i direttori sono imposti dai nostri cari politici? (hanno proprio le mani in ogni pasta, come si suol dire in ogni situazione) Senza contare che sui giornali di parte si esce con le percentuali di spettatori del giorno precedente in prima serata. Logicamente a proprio favore. Questo per dire ai propri lettori: "ieri sera abbiamo vinto noi", senza farti sapere che i noi sono quelli che danno l'euro.
Mi piace la "SETTIMANA ENIGMISTICA", ma anche quì fanno i giochetti facili facili dove, per vincere < 3 Cornici digitali BRAUN > devi telefonare al numero...... costo 0.50 dando la soluzione e dopo aver telefonato per 14 puntate = 7 euro lasciando lo stesso numero di telefono, perchè se in una puntata ti sbagli e non metti lo stesso numero i tuoi 7 euro sono cotti in padella. Vi ho reso l'idea? Quante telefonate riceveranno? Non voglio indagare, coi tempi che corrono dove tutti ma proprio tutti rincorrono la fortuna.
Non parliamo dei supermercati (da queste parti lo hanno fatto collegato a canale 5) dove ti danno una tessera ogni 10 euro di spesa. Cancella e vinci, c'è scritto. Rarissime volte vinci 1 o 2 euro ma per la rimanenza c'è scritto bello grande. Non hai vinto però TELEFONA AL NUMERO 199......... PUOI PARTECIPARE AL PREMIO FINALE DI UNA VETTURA. Questo per la durata di 15-20 giorni. E non solo, questo non viene fatto solo in quel negozio, ma in tutti i negozi d'Italia es. Pinco Pallino od un altro. Mi avete capito? La telefonata di solito costa 1 euro. Regolatevi voi, ora sapete fare di conti anche se non siete matematici.
Quindi ora vi chiedo: sapete quanta spesa costa mantenere una piccola tv privata? Allora, ci vuole una stanza, una videocamera per le riprese, un proiettore per proiettare la pubblicità, un telone bianco per visualizzare ciò che si proietta un trasmettitore e un telefono per ricevere le telefonate dei telespettatori. Una persona che fa girare il tutto, e voilà il gioco è fatto. Si comincia con i giochetti.

Con poca SPESA, TANTA resa.

Tempo indietro erano di moda le catene di S. Antonio, (di queste sono sicuro che molti di voi se ne ricorda). Ora con l'avvento dei telefonini la musica è cambiata ma il risultato NO è sempre lo stesso. Purtroppo il mondo è basato solo sui soldi, anche se in apparenza sembra tutto pulito, quindi NON c'è più rispetto per nulla e per nessuno, neanche della nostra salute!
Ora vi collego questo fatto a quello dell'acido ascorbico. Sapete perchè la parola acido ascorbico è per il 999 su 1000 della gente sconosciuta? Perchè se la si conoscesse, sapremmo i risultati e di conseguenza esisterebbero molte meno malattie e molti meno inganni. Ma vi garantisco che qualcuno lo sa, ma se lo tiene ben nascosto. Di questo ne ho le prove certe. Altro che statistiche!!.
Dalle mie parti si dice: "chi a sa a sa , chi a sa nen si ca sa",
Tradotto significa: "chi è informato sa comportarsi, chi non lo è non lo saprà mai".
Qualcuno altro dirà: "che pessimista questa persona!!!".
Invece io vi dico: "non mi sento affatto pessimista anzi mi sento molto realista".
Di tutto ciò sopra esposto NON VOGLIO colpevolizzare nessuno, perchè se ci pensate bene:
"QUESTO E' IL MONDO, QUESTA E' LA VITA".
Spero di non essere troppo FIORITO o troppo CONDITO, nel caso ve ne chiedo scusa.
x TODD, sei una persona in gamba e molto realista, NON sono al tuo pari, quindi sono orgoglioso di te, anche se settantenne.

Re: Discussioni sulla medicina ufficiale: pro e contro
Messaggio di genfranco il 4 set 2009, 17:37

è da poco che mi sono iscritto ed è dal mio post iniziale che la discussione si è ulteriormente animata. Certo NON è per merito mio, e non pretendo che sia per questo. Sò solo che ho seguito con interesse i vostri post, ma ho dedotto che NON si è mai palato della cosa più importante. Mi spiego:
Io con l'assunzione di a.a. da 17 anni ho un fisico che senza vanto sono sicuro di portare avanti per almeno altri trent'anni. (se non mi prendono sotto con una macchina, mi tocco i .........) Ora, non mi comporto come la maggior parte dei miei coetanei (specifico delle mie parti), che prendono la pensione dalla sinistra e dalla destra la ritornano alle case farmaceutiche. Se si va davanti alle farmacie questi miei coetanei si vedono uscire con borse di plastica piene di ogni tipo di medicinali, con delle spese non indifferenti. Un giorno che ero in una farmacia per commissione ho sentito una signora che diceva "per fortuna che ci sono". Questo è il meno, quanto il più è che spendono di più in medicine che in alimenti. Quindi vi posso dire che il business del momento sono le farmacie e di conseguenza le case farmaceutiche. Arrivo al dunque, se io in questi trent'anni non rendo a nessuno a cosa servo? e chi mi paga la pensione è d'accordo? e poi se la gente guarisce dalle varie malattie tipo cancro ecc., cosa ne facciamo dopo? e cosa più importante:
se la vita media è di 80 anni, DOPO LA VITA MEDIA QUANTO SARA' ? e chi paga la pensione? e poi questa longevità a chi giova? Onde evitare è meglio che si muoia prima, o NON è vero? Quindi le persone come me e come TODD e i vari dottori che hanno avuto l'idea (magari bislacca e a tentoni e che penso faccia solo ridere certi big -ma solo più da una parte-) di allungare la vita a chi può piacere? Dall'altra parte chi ci rimette? cosa contiamo noi che siamo solo quelli dell'euri? Penso che questo sia il vero DILEMMA cui non piace ai vari personaggi di cui (per NON andare fuori tema) non voglio neppure nominare. E poi a cosa servirebbero le VARIE ricerche e chi pagherebbe tutta questa gente che è impegnata in questo lavoro? PENSO CHE QUESTA SIA LA VERA DISCUSSIONE A CUI DOVREMMO DEDICARCI, anche se con quattro parole sarebbe finita. Questo non è un buon motivo per cui NON si debbano scoprire i rimedi alle varie malattie?  

Re: Discussioni sulla medicina ufficiale: pro e contro
inserito da genfranco il 8 set 2009, 17:04

Chiedo scusa per la mia assenza, ma è dovuta al lutto in conseguenza alla morte del padre di 98 anni della mia compagna. E' stato consumatore anch'egli di acido ascorbico per un periodo di un anno, tre anni fà. Lui stesso ha voluto smettere dopo un anno, perchè diceva era troppo acido. Era il 2006. Aveva avuto dei benefici e come diceva lui gli bastavano. Non mi sembra che abbia avuto delle crisi di dipendenza ai famosi cucchiaino raso mattino e sera. Fino al crollo di un mese e mezzo fà, nonostante la buona alimentazione cui ci forniva la mia compagna.
Ieri i funerali.

TODD, sono orgoglioso di aver conosciuto una persona come te, anche se temevi di dire al mondo quello che stai facendo. Ora non mi sento più solo, perchè ho capito che come me ci sei anche tu, quindi sento di avere un appoggio morale. Mi rendo anche conto però che il mondo è pieno di gente che sa solo giudicare ed il più delle volte mi sembra di un essere don chisciotte contro tanti mulini a vento.
La differenza tra me e TODD ho notato che è questa. Avendone magari il tempo cerca le cause, il come ed il perchè, seguendo il percorso del suo perchè attraverso i vari personaggi del secolo scorso documentandosi di tutto ciò che farà sicuramente storia. Parte MOLTO importante del nostro percorso che oltre tutto gli serve ad avere un riscontro di quello che fà. Io invece mi dedico maggiormente ad informare il mondo come ho recuperato lo stato di grazia odierno, e cerco con tutti i mezzi di informare chi come me ha sofferto e soffre o soffrirà senza la prevenzione.
Come potete capire voi giovani come ci si può sentire quando si arriva ad una certa età ed hai le forze che ti abbandonano ed hai i tuoi muscoli che non rispondono più ai tuoi stimoli. Quando vai dal dottore che ti dice che hai la prostata infiammata, quando va bene, altrimenti ti senti dire che hai il diabete, oppure hai il cuore a pezzi. E ti senti sempre più debole. Come fai a dire questo a tua moglie, alla tua compagna o ai tuoi figli, alla tua famiglia?
Come potete capire una realtà grama vissuta giorno dopo giorno, accompagnati da un cosa più grande di te?
Cosa ne sapete voi che siete pieni di voi, tracotanti e boriosi? Questa sì che si chiama "così pieni di se e presuntuosi" Voi che in verità non fate nulla per i vostri simili, siete solo capaci di confrontarvi, per vedere se siete i migliori. Certo, questa è la vita. Ma allora come potete giudicare chi invece come me, dopo aver capito che il denaro non serve a nulla e a differenza vostra cerca di informare chi ne ha bisogno, perchè quello che vivete voi oggi l'ho già vissuto e capisco benissimo che ora è il vostro momento. Ma che proprio per questo avete ancora la salute, e conoscendo la parola acido ascorbico sapete cosa fare per conservarvela.

E' per dare questa informazione che ho "fiorito" il mio dire, comunque tutte verità inconfutabili con le realtà della mia esperienza, che voi giovani non riuscite neppure ad immaginare. Qualcuno ha detto: esco dopo le 20 e dopo una giornata di lavoro, perchè ci si crede che io pensionato stia sdraiato tutto il giorno come molti dei miei coetanei che si trovano nelle condizioni sopra descritte e che non hanno le forze di fare diversamente? Sbagliato, non riesco a stare fermo e mi comporto come i ragazzini, mi piace giocare con qualsiasi cosa e con tutti i mezzi, perchè non sono mai stanco! Ciò che voi non potete neppure immaginare.
Si dice -tempo al tempo-. Metto i sintomi che avevo perchè non riuscite neppure ad immaginare quanto sia diffidente chi ha gli stessi miei sintomi e cerca su internet e da tutte le parti disperatamente chi ha questo e chi ha quello per cercarne l'eventuale rimedio. Sono sicuro che chi ha avuto i miei mi crede. Che provi poi è un'altra cosa, ma almeno sanno che posso capirli.
E' per questo che ho molte visite e sono sicuro, di gente che cerca disperatamente un rimedio.
Altra esperienza personale troppo personale di cui a volte non si vuole neppure parlarne.
Cosa volete che cerchi uno che scrive su Google "cosa è l'acido ascorbico" oppure "dove si trova l'acido ascorbico" oppure "come assumere l'acido ascorbico". Di questo ve ne dò comunicazione perchè mi sono iscritto ad due siti che mi danno le visite giornaliere e mi danno il "Referral" -cosa scriva per la ricerca- oltre l'ora, il dove, il sistema operativo, le dimensioni dello schermo ecc. ecc. Per questo ricevo quotidianamente e-mail da spezzare il cuore.

Cosa volete capire voi come ci si sente quando si tocca il fondo come me che a 33 anni nel 1973 sono stato ricoverato in una clinica della zona "Villa Cristina" considerata casa di cura per i matti, dove ho visto parecchi zombi e molti trattati con elettrochoh e morire tanti di cirrosi epatica. Sono stato ricoverato 2 volte x 40 giorni per volta a distanza di un mese una dall'altra e che per riuscire a venire fuori dal transene e dal valium ci ho messo 12 anni fino al 1985. Altro che buona alimentazione in quel periodo. Tutto questo perchè la mia prima moglie era scappata con un altro. E sapete perchè? Non venivano figli, anche dopo aver subito delle cure. Ora capisco che le donne vengono al mondo per figliolare, NON si sentono donne se non riescono ad avere un figlio. Questa è la vita, cosa c'entra l'amore? dopo 12 anni di matrimonio l'amore magari finisce ma il desiderio naturale di un figlio no. Quindi oggi capisco il suo comportamento. Invece per me che non ero e non sono capace a farmi da mangiare, in quel periodo di mesi ho vissuto a panini. Ora capisco che la carenza di frutta e verdura (come succedeva per i marinai durante i lunghi viaggi) rischiai lo scorbuto non riconosciuto in quel periodo. Anche perchè i dottori in quel periodo o non sapeva o non voleva sapere nulla di questa malattia.
Poi nel 1991 ho avuto un secondo crollo per deperimento organico di cui il dottore curante mi curava per esaurimento nervoso, visto i precedenti. Nel giro di sei mesi sono invecchiato da dimostrare fisicamente 90 anni. Non parliamo della memoria, della vista e dei dolori persistenti per tutto il corpo.
Questo era il ripetersi del periodo 1973. La mia seconda moglie NON mi faceva più da mangiare ed io non essendo capace a farmelo rischiai il secondo crollo. Ora ne sò la causa, la mancanza di frutta e verdura nell'alimentazione. Alimentazione di soli panini fino a che ebbi la presenza della ex moglie. Riuscii ad avere le motivazione alla separazione quindi me ne liberai. A differenza della prima volta, avevo delle commesse che oltre che aiutarmi nella
vendita (avevo una tabaccheria-alimentari), dopo la separazione dalla seconda moglie, mi facevano anche da mangiare. Separazione in seguito a vicissitudini che ho già raccontato sul "chi siamo" del nostro sito. In quel periodo dovevo rifornirmi di prodotti per la vendita nel mio negozio.
Ricordo che andavo in diversi magazzini dove rifornivano i negozi come il mio. Ricordo anche che avrei dovuto tirare i carrelli e caricare il materiale sulla macchina, ma non riuscivo neppure a trascinarmi e facevo fatica a stare in piedi. Se non avessi avuto una commessa che veniva ad aiutarmi sarei crollato con chissà quale malattia. Ebbi parecchia fortuna a non ammalarmi. La fortuna mi baciò in fronte quando sentii alla TV una persona che parlava di ACIDO ASCORBICO ed io NON avendo nulla da perdere ne seguii le indicazione. Ora capisco che i miei crolli furono a causa della mancanza di frutta e verdura nell'alimentazione, quindi di conseguenza di acido ascorbico. Oltre assumerlo personalmente l'ho dato anche alle commesse le quali come me passarono il primo inverno senza raffreddori ed influenze. Quindi la mia assunzione costante ed inconsapevole di un qualcosa di cui il mio corpo aveva bisogno mi aiutò prima di tutto a sopravvivere e poi a recuperare quelle forze cha avevo perduto e per finire a tornare a vivere in uno stato di grazia come sono ora. Come potete capire come mi sento ora che negli anni ho recuperato salute, aspetto e forze. Come potete chiamare "fioriture" i racconti dei miei risultati mano a mano che li vivo? oppure delle mie esperienze di contrarietà all'informazione in cui mi ritrovo? come potrei scrivere queste cose se non fosse la pura verità garantita in ogni sede?

Non mi ritengo un superuomo come definito, anzi sono una persona semplice, come penso la avranno capito in tanti. mentre chi è falso mi ha frainteso e vuole colpevolizzarmi. Sia il bene accetto,perchè ho capito che chi mi colpevolizza è perchè ha le mani in pasta. Cioè ha degli interessi a sminuire la mia esperienza. Di questa gente ne ho già trovati in altre sedi ma almeno hanno avuto la faccia di dirlo chiaro. Chi invece è subdolo è quello che si nasconde dietro una facciata di credibilità e di falsità perchè non ha neppure il coraggio di dimostrarlo. NON voglio colpevolizzare nessuno, voglio solo dire quello che è il mio pensiero e la mia esperienza.

Al riguardo delle varie forme ed acidità, come analista, dopo lunga riflessione ed esperienza avuta sul campo seguendo l'inizio e il proseguimento dell'assunzione di tanta gente, dico: NON penso che il fegato degli animali produca un giorno acido ascorbico e l'altro giorno produca ascorbato di potassio, a secondo dell'ipotetico fabbisogno oppure che un individuo abbia bisogno di un tipo ed un altro un prodotto diverso. Non sono chimico ma ho la testa per ragionare. Quindi per me il corpo umano deve solo adattarsi per gradi all'uso di ciò che ha dovuto avere carenza fino a quel momento.
Quindi questo dipende dalle assunzioni iniziali. Più è bassa la grammatura e più riesce ad adattarsi. L'aumentare penso sia una cosa che deve essere fatta per gradi. Stessa cosa per chi vuole smettere. penso che debba farlo per gradi onde evitare come la chiamano "dipendenza". Per me NON è dipendenza ma un giusto apporto onde vivere in salute di cui, avendone la possibilità, non mancherò di provvedere.

Quello che maggiormente mi fà male è sentire sulle varie TV la frase "Se avete dei problemi di impotenza telefonate al numero........." e capire che gli impotenti sono i giovani. Come non posso capirli se nel periodo dell'esaurimento nervoso a causa della mancanza di frutta e verdura nella mia alimentazione ho vissuto la loro medesima situazione? E come non posso dirgli che all'età di settanta anni NON ho mai dovuto usare il VIAGRA pur mantenendo una forma perfetta sul fatto del sesso? (non è un vanto ma una realtà) So per certo che per i giovani la frutta e la verdura è un alimento oltre che superfluo anche deleterio. L'ho vissuto in un albergo di Rimini l'estate del 2006. Nell'albergo in cui passammo le ferie. Della nostra età eravamo solo la mia compagna e me. Erano tutti giovani che vivevano di notte. Lo ricordo molto bene perchè ci tennero svegli diverse notti. Notai però che a pranzo c'era pochissima gente. L'albergo aveva un buffet di frutta e verdura dove ognuno avrebbe potuto rifornirsi a piacimento di tali alimenti. Su un centinaio di persone clienti dell'albergo pieno zeppo, con noi solo una decina di giovani usufruivano di questo servizio. Sulla presenza totale, la sera la cosa si ripeteva con la differenza che gli alimenti più serviti erano: pasta asciutta e carne. Alla mia domanda a parecchi giovani se non mangiassero frutta e verdura la risposta era sempre la medesima "non mi piace". Mi chiedo allora, cosa abbiamo insegnato ai nostri figli se la loro alimentazione è quella che è? e come facevamo a saperlo se nessuno ci ha mai informato che nella nostra alimentazione dobbiamo abbligatoriamente aggiungere frutta e verdura onde evitare tantissime malattie cominciando dallo scorbuto?
Sicuramente se NON prendiamo lo scorbuto è perchè negli altri cibi assunti c'è il conservante E300 (acido ascorbico) ma questo non basta a mantenere le difese immunitarie necessarie a prevenire le malattie esistenti. Quindi alla conclusione vi faccio una domanda: "come non possono essere impotenti se la mancanza di acido ascorbico è causa della maggior parte delle nostre malattie compreso quella".
Quindi questo riprova che l'integrazione di vitamine la dove c'è carenza non solo deve essere consigliata ma addirittura obbligata. Dandone una informazione giusta e veritiera. Ma mi chiedo a chi conviene che questo avvenga? Non è meglio curare (e non le cause ma i sintomi) che prevenire?
Ora vi dico: io sono venuto a conoscenza di questa parola per caso nel 1992 alla televisione.
Ma mi permetto di chiedere a voi di questo forum: come e quando ne siete venuti a conoscenza?
E poi siete certi che tutti ne siano informati? Provate a chiederlo ad amici e parenti e vi renderete conto che NON c'è parola più sconosciuta. NON CHIEDETE POI A COSA SERVE, perchè quello è proprio TABU.
E come fanno a dare al loro corpo un minimo lo 0.6 di acido ascorbico puro come richiesto dall'RGR (Razione Giornaliera Raccomandata) se la frutta e la verdura non esiste nella loro alimentazione?


RIPORTO QUANTO SU:
LIBERO NEWS - 6 settembre 2009
**Influenza A: vaccinare i giovani**
Secondo il virologo Pregliasco sarebbero proprio loro a non avere il sistema immunitario pronto a difendersi.

Questo è la conferma di quanto ho sopra esposto. MA ALLORA LO SANNO, e non è vergognoso?
 

citazione di Cilia il 3 set 2009, 10:28
"Io nel mio precedente post non intendevo fare un trattato sul pressapochismo, ma spiegare perché rifuggo le informazioni fornite con le modalità usate da genfranco, e le trovo persino pericolose se diffuse in un forum pubblico frequentato dalle persone più svariate."
citazione di BIKER40 il 4 set 2009, 20:26
"Tutto avrei pensato tranne che l'assunzione di AA a TI facesse diventare così pieni di se e presuntuosi.
Genfranco è in piena preda di delirio di onnipotenza. L'evidenza è sotto gli occhi, non fa che vantarsi delle sue doti fisiche. Ma v'immaginate se facesse anche la paleo???? Finalmente avremo un supereroe italiano."

NON voglio e NON devo tenere conto di tali pesanti affermazioni, ma voglio sottolinearle affinchè sia notata da tutti quei lettori che visiteranno questa discussione.

citazione di Todd il ieri, 9:19
"Sai qual'è la differenza sostanziale tra me e te , caro BIKER40?
E' che io vorrei vivere in un mondo migliore!
Un mondo dove la politica, la corruzione, i banchieri e le multinazionali, non facciano gli sporchi interessi di pochi!
A te basta fare 50 km in bicicletta, mangiare una bistecca di maiale selvatico e buttare giù una capsula di omega 3, per sentirti in pace con te stesso!
Non è così che va il mondo...il nostro mondo....non è così che va la vita...quanto meno...la mia vita!"


Todd ti quoto al 1001 per mille, ed è per questo che presuntuosamente mi ritengo come te.

citazione di BIKER40 il ieri, 9:43
"Io sto bene quando mangio bene, mi alleno, mi faccio 2-3 sane scopate, leggo qualche buon libro, caco e dormo come un bambino. Ogni tanto un bel risultato agonistico, un'oretta in giardino con i miei bonsai, una partita a scacchi..."
Caro biker credi proprio che per le scopate io sia da meno di te? e dato che "presuntuosamente" stò molto bene, (questi si che è un vanto) non passi la giornata come fai tu?
Solo che a differenza tua cerco di aiutare i miei simili come ho già dichiarato sopra e non dico "mi faccio i caxxi miei" come ho già detto di voi sopra. Questo mi aiuta a stare bene con me stesso.

citazione di davideleo il ieri, 10:27
"Quando si va in vacanza in posti lontani, molti soffrono di stitichezza del viaggiatore, poi magari si fanno un giorno di cagozzo, qualche brufolo e alla fine stanno bene e mangiano tranquillamente i cibi esotici che trovano sul posto e a cui il loro sistema immunitario non era abituato. Che cos'è? Una crisi di guarigione? Questo vuol forse dire che la vera dieta dell'uomo è quella che si fa nei posti di villeggiatura?"
Caro davideleo, scusami, dall'alto della mia esperienza è che mangiando i frutti esotici che trovano sul posto e magari mangiando anche le scorie che da noi nessuno mangia più, gli viene quel tanto di diarrea come se iniziasse una assunzione di acido ascorbico vera e propria. Perchè questi frutti sono FRESCHI E DI STAGIONE come richiesto ad averne all'intero una buona quantità, inesistente sul nostro mercato.
Ciaooooo
la conferma la trovate 
QUI

                         Sai cosa è il CLORURO DA MAGNESIO ? vai su
                                 
    http://clorurodimagnesio.altervista.org/

                                Ecco invece i siti che potrebbero cambiarti la VITA
                                                      www.dr-rath-foundation.org
                                                      www.massimopietrangeli.net
                                         www.aerrepici.org/forum/forum.asp?FORUM_ID=1

I link che NON ti devi perdere sono: cliccaci sopra poi te li leggi con comodo.

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lapelle.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/lettura.htm

http://acidoascorbico.altervista.org/VolontariWEB.com_files/esperienze.htm

Se NON hai ancora visitato il nostro sito ti consiglio di visitarlo e per capire cosa è l'ACIDO ASCORBICO devi leggere le pagine più importanti che sono: CHI SIAMO, LA DONNA,
SITO SECONDO, SITO TERZO, SITO QUARTO, SITO SESTO,
SITO DECIMO.

                           Quindi clicca per SAPERNE di più sull'ACIDO ASCORBICO
                         
oppure:
                                    http://acidoascorbico.altervista.org/index.html